NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 10 NOVEMBRE 2018

LUNEDÌ 12 NOVEMBRE UNA DELEGAZIONE PIOMBINESE A ROMA PER RICEVERE LA TARGA DI EUROPEAN CITY OF SPORT 2020

Lunedì 12 novembre una delegazione cittadina capitanata dal vice sindaco Stefano Ferrini e composta dai membri del comitato organizzatore di Piombino2020 e da rappresentanti di alcune società sportive cittadine si recherà a Roma,  presso il Salone d’Onore del Coni,  per ricevere la targa ufficiale di  European City of Sport 2020. A consegnare la targa, alle ore 11, sarà il presidente di ACES Europe Gianfrancesco Luppattelli alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò.

Al termine delle visite delle Commissioni ACES Europe infatti la città di Piombino, insieme ai Comuni di Cernusco sul Naviglio, Cosenza e Grottaglie è stata riconosciuta European City of Sport 2020. Il titolo di European Town of Sport 2020 è andato ai Comuni di Chiusi, Egna, Gozzano e Montegrotto Terme mentre le Comunità Archeo Vesevus, Castelli Romani e Italian Riviera sono insignite del titolo di European Community of Sport 2020.
I Comuni e le Comunità sono stati premiati per essere un esempio in cui lo sport è per tutti, con un occhio di riguardo alla salute, all’integrazione, all’educazione e al rispetto, che sono i principali obiettivi di ACES Europe.
Durante la ceriomonia di lunedì 12 novembre verranno inoltre consegnate le Ciotole della benemerenza dello sport europeo ad atleti e dirigenti dello sport del nostro Paese. La Cerimonia sarà aperta dai Comuni che hanno ottenuto il titolo per il 2018 e il 2019 mentre il prossimo anno gli stessi Comuni ritireranno la Bandiera durante il Gran Gala ACES Europe Awards al Parlamento Europeo di Bruxelles.
Quest’anno Aces Europe Delegazione Italia ha ricevuto, dal capo dello Stato, la “MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA”; premio di rappresentanza, attribuito dal Presidente della Repubblica ad iniziative ritenute di particolare interesse nell’ambito di diversi settori, tra i quali lo sport.

_____________________________

INCONTRO DI AGGIORNAMENTO SULLE TERAPIE SULLA SCLEROSI MULTIPLA CON AISM

Sabato 10 novembre dalle 15:00 alle 19:00 si svolgerà un evento informativo su “Sclerosi Multipla”: aggiornamento sulle terapie al Centro Giovani Giò De André (via della Resistenza 4 Piombino) a cura della sezione AISM Provinciale di Livorno.

L’evento, patrocinato dal Comune di Piombino, prevede l’intervento della Dott.ssa Margherita Di Giorgi, Assessore alle politiche sociali del Comune di Piombino, del Dott. Giuseppe Meucci, Direttore U.O. Neurologia Ospedale di Livorno, Azienda USL Toscana Nord-Ovest e della Dott.ssa Elisabetta Bollani, Dirigente Medico Neurologo Azienda Nord-Ovest Toscana, referente SM zona Elba e Piombino-Val di Cornia.

L’evento è ad ingresso gratuito e aperto a tutta la cittadinanza e vuol promuovere l’informazione e la conoscenza come primo passo per andare “oltre la Sclerosi Multipla”.

AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, è l’unica organizzazione in Italia che si occupa in modo strutturato e organico di tutti gli aspetti legati alla sclerosi multipla, attraverso una prospettiva d’insieme che abbraccia il tema dei diritti delle persone con sclerosi multipla, i servizi sanitari e socio-sanitari, la promozione, l’indirizzo e il finanziamento della ricerca scientifica.

Nata nel 1968 per rappresentare i diritti e le speranze delle persone con sclerosi multipla, AISM è da allora il punto di riferimento più autorevole per chi è colpito dalla patologia, ma anche per i familiari, gli operatori sociali e sanitari e tutti coloro impegnati a cambiare la realtà della sclerosi multipla.

______________________________________

EDUC TOUR SULLA COSTA DEGLI ETRUSCHI CON IL BUY TUSCANY

Si svolgerà il prossimo 9 e 10 novembre a Firenze la 10^ edizione del Buy Tuscany, evento B2B organizzato dalla Regione Toscana e Toscana Promozione Turistica per favorire l’incontro sul territorio toscano tra l’offerta turistica regionale e la domanda internazionale.

Nell’ambito dell’evento è stato realizzato da Toscana Promozione Turistica, con il supporto tecnico e organizzativo di “Italia Highlights – incoming travel services”, un educational rivolto agli operatori partecipanti sul tema “Wine & spa” articolato sulla Costa degli Etruschi. Gli operatori coinvolti sono 18 in rappresentanza di altrettante agenzie sia italiane che estere.

Il tour è volto a valorizzare e a far conoscere agli operatori del settore le eccellenze di questo territorio; in questa ottica, insieme alle visite alle cantine e alle strutture termali, non poteva mancare una visita al Parco archeologico di Baratti e Populonia programmata per la mattinata di domenica 11 novembre.

Un ulteriore riconoscimento per il sistema dei Parchi della Val di Cornia, già inseriti negli ultimi e importanti progetti di valorizzazione e promozione turistica realizzati dalla Regione Toscana e da Toscana Promozione Turistica: Toscana Terra Etrusca, legato alla cultura etrusca e quindi alle risorse e opportunità strategiche, di marketing e networking che possono essere attivate per l’offerta e la promozione turistica territoriale su tale tema e “Tuscany Adventure Times”, pensato per intercettare un target di viaggiatori che sta registrando nel mondo un importante trend di crescita, quello del turismo avventura.

Le attività della Parchi Val di Cornia SpA proseguono, quindi, al fine di promuovere forme di turismo alternative al mare per il nostro territorio che offre un energico mix di storia, cultura, natura all’insegna del benessere e del gusto.

______________________________________

SAN VINCENZO: ELEZIONI COMITATI SOCI UNICOOP TIRRENO 2018.

Giovedì 22, venerdì 23 e sabato 24 novembre i soci di Unicoop Tirreno sono chiamati a votare nei punti vendita della Cooperativa per eleggere i nuovi Comitati Direttivi delle Sezioni soci. Un momento essenziale per sviluppare e rafforzare la partecipazione alla vita della Cooperativa.

È il secondo appuntamento elettorale dopo quello di agosto scorso, quando i soci presenti alle Assemblee Separate hanno eletto il nuovo Consiglio d’Amministrazione 2018 2021.

La Cooperativa ha una base sociale di oltre 640.000 persone. Lo Statuto di Unicoop Tirreno dà valore al principio della rappresentanza: i soci possono eleggere i loro rappresentati nei Comitati Direttivi delle Sezioni soci e questi hanno un ruolo fondamentale nell’elezione del Consiglio d’Amministrazione. Così, con passaggi elettorali codificati e lineari, si parte dal socio e si arriva alla guida della Cooperativa.

Con le prossime elezioni i soci sceglieranno oltre 400 rappresentanti che in modo volontario svolgono attività determinanti per Coop tra cui quella di relazione con i territori. E’ questo uno dei tratti peculiari di Coop che la distingue dalle altre imprese: tanti soci che volontariamente organizzano e promuovono attività sociali, di educazione al consumo, culturali, di difesa dell’ambiente e della salute, nelle zone dove Coop è presente storicamente e in quelle di più recente insediamento.

I Candidati per il Comitato soci Coop di San Vincenzo:

Vladimiro Antoni 65 anni, pensionato
Enzo Chioini 60 anni, impiegato comunale
Enzo Bellucci 74 anni, pensionato
Maria Gabriella Pizzichini 59 anni, pensionata
Francesco Raiano 40 anni, disoccupato
Rodolfo Tagliaferri 64 anni, pensionato
Enrico Tiengo 68 anni, pensionato

______________________________________

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.11.2018. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 20 ore, 33 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it