RIGASSIFICATORE: MALANGA, L’IMPIANTO NON E’ A RISCHIO ZERO

Corrado Malanga

Piombino (LI) – Abbiamo intervistato il 28 luglio il Professor Corrado Malanga, ex ricercatore universitario presso il dipartimento di Chimica dell’Università di Pisa, sul tema dell’istallazione di un nuovo rigassificatore galleggiante all’interno del porto di Piombino.

Nell’intervista sono state evidenziate le principali criticità del progetto presentato da SNAM, a partire dall’uso dell’ipoclorito di Sodio, successivamente depositato in mare e la diminuzione di temperatura delle acque.

L’intervista ha anche affrontato lo spinoso tema del rischio industriale di quel tipo di impianti.

Buona Visione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.7.2022. Registrato sotto ambiente/territorio, Economia, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    61 mesi, 7 giorni, 0 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it