NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 19 APRILE 2020

COVID19: UN ALTRO GUARITO A PIOMBINO

Un nuovo caso di guarigione dal Coronavirus a Piombino: si tratta di una donna straniera di 48 anni residente da tempo in città. Le sue condizioni di salute non si sono mai aggravate e ha trascorso la malattia a casa.  Il bilancio complessivo sul territorio comunale è di 42 casi di cui 14 guarigioni e 5 decessi.

“I numeri sono sempre più incoraggianti – dichiara il sindaco Francesco Ferrari -, sono molto felice per questa concittadina e per i suoi cari. Le guarigioni aumentano, fortunatamente, ma non è ancora il momento di abbassare la guardia, di credere di essere usciti dall’emergenza. Continuiamo a rimanere in casa, non facciamoci tentare dal clima. Ancora qualche tempo e speriamo di poter tornare alla normalità”.

_______________________

CAMPIGLIA: DA LUNEDI’ UN PROGETTO DI AIUTO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’

Sds Valli Etrusche e Caritas in prima linea con il braccio operativo delle associazioni della Consulta del Sociale già impegnate negli altri progetti. Due numeri a disposizione per le richieste, consegna a domicilio e garanzia della privacy, una rete di supporto per chi è stato economicamente danneggiato dalla pandemia Covid-19. Il Comune controllerà le autocertificazioni.

Un nuovo progetto parte da lunedì 20 aprile al Comune di Campiglia Marittima. Si chiama SpesAmica ed è una misura aggiuntiva e diversificata rispetto ai Buoni alimentari che hanno visto nelle settimane scorse l’emissione di due bandi di cui hanno beneficiato 300 famiglie.

SpesAmica è rivolto alle persone che non hanno beneficiato dei Buoni alimentari e che, a causa dell’emergenza sanitaria pandemica si sono trovate in difficoltà. Queste persone, tramite il progetto SpesAmica, possono usufruire di forniture alimentari gratuite utilizzando le donazioni di attività commerciali e/ o di privati. L’amministrazione comunale, nel progetto, ha previsto anche che la SpesAmica possa essere attivata, qualora la situazione di emergenza perduri oltre il mese di maggio, anche dai soggetti che hanno beneficiato dei Buoni alimentari che sono stati commisurati sulle necessità dei nuclei familiari per una mensilità.

L’accesso alla nuova misura comunale SpesAmica è determinato attraverso l’individuazione da parte dei Servizi sociali della Società della Salute Valli Etrusche e dalla Caritas di Venturina Terme tra i nuclei familiari presenti nel Comune di Campiglia Marittima.

Come richiedere il servizio SpesAmica:  dalle 9:00 alle 12.00 dal lunedì al sabato saranno attivi i due numeri telefonici:  0565 67873 messo a disposizione dalla Sds Valli Etrusche e 347 3079643 messo a disposizione dalla Caritas di Venturina Terme.

____________________________

LETTURE AD ALTA VOCE PER BAMBINI DALLA PAGINA FACEBOOK DELLA BIBLIOTECA

Prende il via sabato 18 aprile alle ore 10,30 l’iniziativa “Ti leggo una storia”, un appuntamento settimanale con la lettura rivolto ai bambini e realizzato dalla biblioteca civica Falesiana insieme ai volontari “Nati per Leggere”.

Un’iniziativa nata dalla collaborazione tra assessorato alla cultura e assessorato alla Pubblica Istruzione per continuare a beneficiare degli effetti positivi della lettura ad alta voce anche durante il periodo di chiusura dei nidi, delle scuole e delle biblioteche.

“Una proposta che, in questa fase di emergenza e di chiusura avevamo intrapreso già con i nostri nidi, pubblici e privati in collaborazione con le educatrici e con i volontari “Nati per Leggere” e che abbiamo voluto proseguire anche con la biblioteca – affermano l’assessore alla pubblica istruzione Simona Cresci e l’assessore alla cultura Giuliano Parodi –  tenendo vivo il piacere della lettura a voce alta e mantenendo i legami tra le famiglie, le istituzioni e i volontari ”

Collegandosi alla pagina Facebook della biblioteca civica, ogni sabato sarà possibile ascoltare una breve storia tratta da un libro scelto fra quelli consigliati dal programma nazionale “Nati per Leggere”.

Le letture sono raccolte anche in una playlist “Ti leggo una storia” sul canale YouTube della Biblioteca Falesiana dove potranno essere riascoltate in qualsiasi momento. La playlist verrà progressivamente aggiornata e arricchita.

Sempre sul profilo FB della Biblioteca Falesiana si possono trovare consigli di lettura, link a risorse digitali gratuite, suggerimenti per i genitori, attività e laboratori per impiegare piacevolmente il proprio tempo con i figli, aggiornati quotidianamente.

Sulla piattaforma digitale Medialibraryonline (MLOL), sono disponibili anche libri per bambini e ragazzi, comprese le ultime novità dei maggiori editori; chiedendo l’iscrizione alla biblioteca è possibile accedervi gratuitamente e scaricare gli ebook sul proprio pc, tablet e smartphone.

Per informazioni, iscrizioni e assistenza è possibile rivolgesi ala Biblioteca Civica Falesiana scrivendo a  biblioteca@comune.piombino.li.it

____________________________

PROGETTO #OGGIESCICONME RIVOLTO PER I DISABILI

Nel rispetto delle regole, uno strumento per non aggravare le condizioni di chi ha problemi specifici.

Il faro rimane quello del distanziamento sociale, ma per alcune categorie di persone è necessaria una particolare attenzione affinché questo non diventi la causa di un deterioramento patologico delle condizioni di vita. Per questo è necessario dare risposte adeguate.  E’ così che il Comune di Campiglia Marittima ha prodotto un progetto, il quinto dall’inizio dell’emergenza Covid-19, dal titolo #OggiEsciConMe, con avvio dal prossimo lunedì.

Il progetto ha lo scopo di fornire un supporto alle famiglie in cui siano presenti soggetti con disabilità, sia adulti che bambini, con il fine di accompagnarli fuori per un po’ di tempo, ovviamente rispettando i limiti temporali e spaziali previsti dai provvedimenti del Governo, di fargli frequentare persone diverse dai consueti familiari per favorire colloqui, scambi interpersonali e “sollevare” per qualche ora le famiglie, profondamente segnate da questa quarantena prolungata. Insomma, un servizio che sia strumento di prevenzione, volto a ridurre i fattori di stress dovuti alla prolungata e continua convivenza forzata in casa.

L’accesso al servizio avverrà prenotando l’incontro dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dal lunedì al sabato telefonando al numero 389 8788115 messo a disposizione dalla Croce Rossa di Venturina Terme.

_____________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.4.2020. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 12 ore, 56 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it