NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 23 SETTEMBRE 2017

ALLUVIONE LIVORNO, ATTIVATI E IN CORSO PIÙ DI 50 INTERVENTI SUI CORSI D’ACQUA

LIVORNO – Oltre 50 interventi avviati su tutto il reticolo idrografico per un totale di 5 milioni di euro.

La Regione Toscana con il presidente Enrico Rossi, da pochi giorni anche commissario delegato per fronteggiare l’emergenza, fa il punto sulle opere di somma urgenza in corso a Livorno e nel livornese dopo la drammatica alluvione del 10 settembre scorso.

Partiti il giorno stesso l’evento, i lavori sono condotti dalle squadre composte dai tecnici del Genio civile in collaborazione con i tecnici del Consorzio di bonifica 5 Toscana Costa e Consorzio 4 basso Valdarno che si sono messi all’opera immediatamente per fronteggiare l’emergenza.

Si tratta di interventi sull’intero reticolo dei corsi colpiti, dal Tora nel comune di Collesalvetti, a tutti i corsi del comune di Livorno, fino al Chioma al confine con il comune di Rosignano. Prioritari sono stati la messa in sicurezza degli argini danneggiati, primo fra tutti quello dell’Ugione responsabile degli allagamenti nella zona di Stagno e nella zona industriale dell’Eni a Collesalvetti.

Quindi si sono ripristinati i danni alle opere idrauliche e alle sezioni invase da ogni genere di detriti e ostruzioni, non ultime le auto, indispensabili e urgenti per restituire funzionalità idraulica a tutto il reticolo, compresi affluenti e corsi secondari, che contribuiscono alla messa in sicurezza del territorio.

_________________________________

SI RIUNISCE IL 28 SETTEMBRE IL CONSIGLIO COMUNALE

Il consiglio comunale di Campiglia Marittima è convocato in seduta ordinaria nella sede comunale di via Roma a Campiglia Marittima per giovedì 28 settembre 2017 alle ore 15:00. All’ordine del giorno i seguenti punti, aprendo con le comunicazioni del sindaco.

Poi per il settore del segretario comunale sono in approvazione i verbali di seduta n. 100 del 15.11.2016, n. 119 del 14.12.2016, n. 11 del 23.01.2017, n. 20 del 28.02.2017, n. 29 del 15.03.2017, n. 59 del 29.05.2017. Si passerà poi alle delibere del settore finanze e personale con la ratifica della delibera della giunta comunale n. 116/2017 “bilancio 2017-2019 variazione n. 8” e a seguire l’approvazione del bilancio consolidato del gruppo amministrazione pubblica del comune di Campiglia Marittima per l’esercizio 2016.  Quindi si discuterà sui provvedimenti  di revisione straordinaria delle partecipazioni ex art. 24 del d.lgs. 19 agosto 2016 n. 175, come modificato dal d.lgs. 16 giugno 2017, n. 100. La seduta si chiuderà con la messa in approvazione per il settore assetto del territorio, assessorato all’urbanistica, della modifica dell’articolo 13 “accertamento di conformità (permesso di costruire in sanatoria e attestazione di conformità in sanatoria)” del regolamento edilizio vigente.

___________________________________________

JINDAL VERSO PIOMBINO PER LO SBARCO IN EUROPA?

Lo scenario europeo e mondiale della siderurgia spinge il gruppo indiano Jindal steel west (Jsw) verso Piombino: è l’analisi de Il Sole 24 Ore, secondo cui la fusione europea tra Tata e ThyssenKrupp potrebbe accelerare alcuni riassetti, primo fra tutti quello della ex Lucchini, ultimo grande asset siderurgico italiano dal futuro incerto.

«Il mercato – scrive il quotidiano – è globalmente in sovracapacità e le occasioni di riassetto nella vecchia Europa sono monitorate con attenzione dai player competitivi dei paesi emergenti, come Jsw, leader nel mercato interno indiano, che punta a realizzare un piccolo avamposto per la produzione di laminati piani, in diretta competizione con i player già presenti sul mercato europeo, tra cui i leader Arcelor Mittal (che vuole presidiare il Mediterraneo con Ilva) e, appunto, Tata-ThyssenKrupp».

________________________________

GLI ARCHIVI NELLA LETTERATURA: INCONTRO CON ANDREA MARIO RIGONI AL CASTELLO 

Prende il via lunedì 25 settembre al castello di Piombino, ore 17 (non più alle 15 come previsto inizialmente)  il ciclo di incontri rivolti a tutti i cittadini, studenti e insegnanti per far conoscere il mondo degli archivi, la sua complessità e allo stesso tempo la sua stretta “vicinanza” alla vita e alle diverse forme di arte e di elaborazione del pensiero. Un’iniziativa organizzata dall’archivio storico della città di Piombino, in collaborazione con la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana, Fabio Canessa, docente, critico cinematografico e critico d’arte e con la società Parchi Val di Cornia.

Lunedì l’incontro sarà con lo scrittore e saggista Mario Andrea Rigoni, professore ordinario di Letteratura italiana all’Università di Padova, studioso di Leopardi, critico letterario e scrittore di aforismi.

Rigoni ha esordito nel 1981 pubblicando, nella rivista “In forma di parole”, una serie di pensieri e frammenti su Platone, poi raccolti, insieme ad altri aforismi, nel volumetto Variazioni sull’Impossibile, uscito prima nella traduzione francese  e poi in italiano presso Rizzoli (1993). In ambito moderno Rigoni ha dedicato la maggior parte del suo impegno critico a Giacomo Leopardi, di cui ha curato il Meridiano Mondadori delle Poesie (1987), le antologie di pensieri La strage delle illusioni. Pensieri sulla politica e sulla civiltà ( Adelphi 1992 ) e Tutto è nulla (Rizzoli 1997; trad. francese, Allia 1998), oltre a una ristampa del Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl’Italiani (Rizzoli BUR 1998, trad. spagnola Pigmalion 2013).

I saggi leopardiani di Rigoni, che hanno come polemica tesi di fondo il materialismo antirazionalistico e antiprogressistico del Recanatese, sono stati raccolti nel volume Saggi sul pensiero leopardiano  successivamente ristampato con il titolo Il pensiero di Leopardi ( Bompiani 1997 e nel volume Il materialismo romantico di Leopardi (con una lettera di Fruttero & Lucentini, La scuola di Pitagora 2013, ristampa ampliata 2017).

Recentemente ha pubblicato una raccolta di racconti, “Miraggi”; tra i personaggi dei racconti anche un impiegato dell’anagrafe che, costretto a ritirarsi in pensione, ogni notte torna di nascosto nel suo ufficio a leggere gli atti e le schede per mantenere il proprio ruolo di «osservatore invisibile» della realtà.

Il prossimo incontro si svolgerà il 12 ottobre – L’Archivio Segreto Vaticano tra mito e realtà   con Luca Carboni, Archivio Segreto Vaticano.

_________________________________________

FOLLONICA: MUSICA, SEMINARIO ESPERIENZIALE DALL’ASSOCIAZIONE KORE

Sabato 23 Settembre, a partire dalle ore 16,30, nella Sala Tirreno, in Via Bicocchi 53/a, a Follonica. Da sempre, l’obiettivo del Kiwanis Club e dell’Associazione culturale Kore (Centro di Educazione Psicosomatica come Prevenzione) e è il sostegno all’Infanzia, anche attraverso l’aiuto alla Famiglia; è importante che questa si ponga con grande rispetto di fronte al figlio, riconoscendone i bisogni e favorendo l’espressione delle Funzioni vitali, affinché egli possa agire in maniera sana e consapevole nel corso della Vita, sappia poi prendersi cura di sé, della relazione con le proprie potenzialità.

Da questi obiettivi comuni alle due associazioni di volontariato Follonichesi, Kiwanis Club e Kore, è nata la collaborazione sull’iniziativa, che si terrà Sabato 23 Settembre, a partire dalle ore 16,30, nella Sala Tirreno, in Via Bicocchi 53/a, a Follonica.

Si tratta di un Seminario “esperienziale”, dal titolo: “ Il Ritmo – la Vita – l’Armonia … la Musica come armonia tra Mente e Corpo ” condotto dalla Prof.ssa Edy Bodecchi, esperta di Flauto, Organo, Canto: svolge attività di Musicoterapista, è direttrice del“Centro Studi Musicali”, con sede a Piombino, Livorno e Firenze, attivo in particolare con i bambini. Edy Bodecchi ha anche pubblicato articoli, saggi e libri di argomenti musicali, ed educativi.

I contenuti del Seminario, aperto a tutti senza limiti di Età, verteranno sui seguenti argomenti: Ascolto sensoriale, Respirazione anti-stress, Tonica interiore, Espressività, Ritmica corporea,Voce e colore, Vox Motus.

Lo scopo è sbloccare le energie e crearne nuove entrando in contatto con se stessi. Questo evento è patrocinato dall’Amministrazione comunale di Follonica, per la quale interverranno: il Sindaco, Andrea Benini e l’Assessore alle Politiche culturali, l’Arch. Barbara Catalani.

L’ingresso è libero e la partecipazione è gratuita.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.9.2017. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 10 giorni, 20 ore, 29 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it