PERCORSO FORMATIVO PER IL TURISMO IN VAL DI CORNIA

Val di Cornia (LI) – La rete d’impresa “Toscana Costa Etrusca” con la Parchi Val di Cornia SpA e i Comuni della Val di Cornia ha organizzato un percorso formativo rivolto alle aziende turistiche del territorio. I temi trattati saranno principalmente rivolti al marketing territoriale e alle strategie di rete, nonché alla creazione e commercializzazione del prodotto turistico di area.

Il percorso, che si terrà presso il Museo archeologico di Piombino, inizierà la prossima settimana trattando il tema “Marketing emozionale, marchio di territorio e strategie di rete”. Mercoledì 10 e giovedì 11 maggio dalle 14.00 alle 17.00 il docente Ermanno Bonomi tratterà questo tema portando sul nostro territorio la propria esperienza nei sistemi di rete.

L’appuntamento successivo sarà mercoledì 24 e giovedì 25 maggio, con lo stesso orario, con il docente Sergio Cagol, che dal Trentino porterà in Toscana la sua esperienza sul tema “Marketing territoriale. Creazione e commercializzazione del prodotto turistico di area”.

Ciascun modulo sarà articolato in due giornate: la prima, di natura più formativa, in cui si affronteranno i contenuti del corso con uno specifico taglio adeguato alla realtà territoriale della Val di Cornia, e la seconda in cui l’esperto di turno sarà a disposizione delle aziende partecipanti per momenti di sportello-consulenza, in cui si analizzeranno casi specifici suggeriti direttamente dai partecipanti.

Il percorso formativo, con questi due primi moduli che saranno parte di un calendario di formazione che proseguirà nel tempo, rappresenta il punto di partenza del programma della rete “Toscana Costa Etrusca” nata per tenere insieme pubblico e privato al fine di condividere strategie comuni finalizzate alla promozione turistica del territorio e contestualmente far maturare la cultura di operare in sinergia per un obiettivo comune. Gli aderenti alla rete intendono infatti favorire con le proprie azioni lo sviluppo economico del territorio della Val di Cornia e dei territori contermini mettendo a disposizione le proprie capacità e competenze per fare leva sui principali fattori di attrattività dell’area.

Il percorso è pensato proprio in quest’ottica ed è stato voluto per sensibilizzare sul tema anche altre aziende che potrebbero aderire alla rete d’impresa.

Ogni corso non sarà fine a se stesso ma porterà alla realizzazione di un documento sintetico con le azioni possibili da utilizzare all’interno del programma di rete.

Per partecipare al percorso formativo la quota di adesione è di € 80,00 (gratuito per le imprese aderenti alla rete).

Informazioni e iscrizioni: tel. 0565 261408 – promo@parchivaldicornia.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.5.2017. Registrato sotto Foto, ultime_notizie, Viaggi & Turismo. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 24 giorni, 15 ore, 55 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it