NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 26 AGOSTO 2015

«UNIVERSITÀ PER POCHI?» DIBATTITO ALLA FESTA DI RIFONDAZIONE

Riotorto (LI) – «Università: un diritto di pochi?». È il titolo del dibattito che si terrà questa sera alle 21, nell’ambito del programma di eventi della Festa di Liberazione al parco della Pinetina di Riotorto, organizzato dall’Associazione giovanile «Stato di Emergenza», in collaborazione con il Sindacato studentesco «Sinistra Per».

«Con il coordinamento dei rappresentanti di «Sinistra Per», i ragazzi di Stato di Emergenza propongono una serata di orientamento universitario per coloro che si apprestano ad iniziare questo percorso – spiega Rifondazione Comunista – affrontando temi come il diritto allo studio, le tasse universitarie ed in generale l’offerta universitaria in questo momento di spending review».

A seguire, sempre organizzato da Stato di Emergenza, un concerto de « I Bifolchi», band nata nel 2013 composta da Salvatore Brasco (voce e chitarra acustica), Nico Grasso (chitarra elettrica e acustica), Samuele Pellegrini (basso, cori e tastiere) e Francesco Giomi (percussioni e batterie), che interpreta musica folk spingendosi anche verso il country, rock ‘n roll e jazz con testi dissacranti che raccontano la vita e la società di oggi. E’ uscito ad aprile 2015 il loro album d’esordio «Diario di un vecchio porco», dal titolo di un celebre romanzo del 1969 di Charles Bukowski («Notes of a dirty old man»). Il ristorante come ogni sera aprirà alle 19.30.

________________________

PIOMBINO: AMMESSE 305 RICHIESTE PER IL CONTRIBUTO AFFITTI

Piombino (LI) – Contributi per gli affitti, pubblicate le graduatorie provvisorie. Sono state ammesse 305 domande, di cui 271 in fascia A e 34 in fascia B, 53 invece gli esclusi per mancanza di requisiti o per irregolarità nella presentazione della domanda.

Il contributo erogato agli aventi diritto sarà riferito al 2015 e non potrà superare i 3.100 euro per i richiedenti in fascia A e di 2.325 euro per quelli inseriti in fascia B, con possibilità di una riduzione per soddisfare il maggior numero di richieste. Come tutti gli anni infatti sono state istituite due fasce di valutazione della priorità in graduatoria, sulla base del reddito.

La fascia A, che ha priorità in graduatoria, è costituita da quelle famiglie i cui redditi siano uguali o inferiori all’importo corrispondente a due pensioni minime Inps 2015, e cioè pari a 13.035,88 euro valore Isee, e con una incidenza del canone non inferiore al 14% sul reddito. Nella fascia B rientrano le famiglie con redditi compresi tra 13.035,88 e 28.216,37 euro, rispetto al quale l’incidenza del canone non risulti inferiore al 24%. In questo caso il valore Isee non deve essere superiore a 16.000 euro.

Non si conosce l’importo complessivo che verrà messo a disposizione dalla Regione Toscana per venire incontro alle molte richieste, mentre il Comune ha deciso di impegnare sul proprio bilancio una somma pari a 100mila euro. Lo scorso anno i  finanziamenti complessivi furono di oltre 334mila euro di cui 98 mila erogati dal Comune e il resto con contributi regionali. Con questa somma nel 2014 è stato possibile liquidare 190 richieste solo nella fascia A.

Le graduatorie rimarranno in pubblicazione fino all’11 settembre per consentire eventuali ricorsi e .  sono consultabili presso l’Ufficio Politiche Sociali nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 13,00 e presso l’Urp del Comune di Piombino tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. Info: tel. 0565 63388; 63287; Urp 0565 63274.

_____________________

ELBA/VELA: IL CVMM FESTEGGIA LA SQUADRA AGONISTICA
 
Marciana Marina, 25 agosto 2015 – Il Circolo della Vela Marciana Marina con il suo Consiglio Direttivo ha festeggiato con una cena nel giardino della sede i ragazzi della squadra agonistica. Un ringraziamento particolare è andato agli equipaggi della classe L’Equipe appena rientrati dalla Spagna dove hanno disputato il Campionato Europeo con un bilancio decisamente positivo, con il quarto posto e il podio sfuggito per una manciata di punti all’equipaggio composto dai fratelli Giulia e Paolo Arnaldi e i risultati un po’ penalizzati da varie avarie per gli altri due team composti da Antonio Salvatorelli e Dennis Peria e da Matteo Di Pede e Lorenzo Marzocchini.

Per tutti i ragazzi, che in questa trasferta sono stati accompagnati da due genitori – Stefano Marzocchini e Mino Salvatorelli poichè il loro istruttore e allenatore Fabrizio Marzocchini era impegnato a Marciana Marina con la scuola di vela – è stata un esperienza importante.

Un campo di regata piuttosto impegnativo, con venti quasi sempre abbastanza sostenuti e mare formato: una situazione meteo-marina che soprattutto ai fratelli Arnaldi è andata subito a genio riuscendo a mettere a segno anche due primi di manche, uno di seguito all’altro: “Che emozione – ha commentato al suo rientro a casa – alla fine del primo lato di poppa, ti guardi indietro e vedi più di quarantacinque spinnaker colorati dietro di te, è indescrivibile!”.

Anche per gli altri equipaggi hanno comunque fatto del loro meglio dovendo far fronte alle avarie delle loro barche che li hanno limitati nei risultati e non hanno mai mollato fino all’ultimo bordo: Antonio Salvatorelli e Dennis Peria hanno concluso al decimo posto con una serie di risultati di manche (soprattutto prima dell’avaria) eccellenti, nei primi 10 della classifica (dopo 6 prove erano settimi in classifica generale). “Un gran bel posto – hanno dichiarato Antonio e Dennis – per disputare le regate, con un vento sempre sui 15 nodi di intensità, anche se con un tipo di onda che ci ha un po’ ostacolato”.

Anche il terzo equipaggio portacolori CVMM composto da Matteo Di Pede e Lorenzo Marzocchini ha avuto a che fare con problemi tecnici e avarie e perciò si è classificato al ventiduesimo posto e se anche loro sono rimasti un po’ delusi dal risultato finale, stanno già fin d’ora lavorando per poter migliorare, soprattutto a cavalcare “le onde, molto alte, ma corte e complicate da superare”, come ha commentato al suo ritorno a Marciana Marina Lorenzo Marzocchini.
Infatti appena rientrati a casa gli equipaggi CVMM hanno già ripreso gli allenamenti in vista del prossimo importante appuntamento i Campionato Nazionali Giovanili classi in doppio che si disputeranno nei giorni 1-4 settembre nel golfo di Follonica.

Alla cena non si sono festeggiati solo i velisti più grandi, ma erano presenti anche gli altri equipaggi della Squadra della categoria L’Equipe Under 12 che nel frattempo si stanno preparando alla trasferta lombarda, sul Lago di Como dove prendereranno parte alla Coppa del Presidente dal 6 all’8 settembre: gli equipaggi saranno quelli composti da Alice Palmieri ed Eva Paolini, Niccolò Palmieri e Marco Turchi e Federico Arnaldi e Giulia Costanzo (quest’ultima portacolori del Club del Mare di Marina di Campo e Pietro Gentili.
Non sono mancati alla festa voluta dal presidente CVMM Piero Canovai i timonieri della classi in singolo Laser: Bianca Luna Buonaccorsi, Edoardo Gargano, William Gazzera, Samuel Spada.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.8.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    25 mesi, 20 giorni, 8 ore, 1 minuto fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it