NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 22 DICEMBRE 2015

SAN VINCENZO: I BAMBINI DEL “GIANBURRASCA” ESPERTI GIARDINIERI

Il 16 dicembre i bambini della scuola Materna Gianburrasca di San Vincenzo, hanno partecipato all’iniziativa “Una giornata dedicata ai fiori” organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Ufficio Ambiente.

Un’esperienza educativa, a diretto contatto con la natura, che ha permesso di trasformare la teoria in pratica; di acquisire una maggiore sicurezza e fiducia in se stessi; di trovare una modalità di comunicazione inedita; di migliorare l’ascolto reciproco. Nel corso dell’attività di giardinaggio i piccoli studenti, esposti ad importanti stimoli sensoriali come odori, colori, suoni hanno avuto la possibilità di usare la propria fantasia e inventiva per rendere più vivace e colorata la Zona Blu del centro cittadino, piantando delle bellissime pansé.

______________________

PIOMBINO: CAMBIAVERSO PRESENTA IL PROGETTO PIETRELLI

Piombino (LI) – Questa sera da parte dell’associazione renziana guidata dall’Ex assessore Martina Pietrelli la presentazione dell’atto di indirizzo per un nuovo sviluppo del territorio della città.

L’incontro si terrà questa sera alle 21 nella saletta rossa del Comune per porre l’attenzione sulla profonda trasformazione economica e sociale della città che ne sta ridisegnando l’identità e che comporta necessariamente l’adeguamento dei suoi strumenti urbanistici.

Martina Pietrelli illustrerà i sei punti cardine su cui si articola: la ripianificazione delle aree industriali; il rafforzamento dei settori produttivi non industriali; il potenziamento dell’economia turistica; il riuso del patrimonio edilizio esistente; la città pubblica. Riflessioni sulle previsioni pubbliche del Regolamento urbanistico; l’adeguamento al nuovo piano paesaggistico e alla legge 65/2014 della Regione Toscana.

Ovviamente tutti i cittadini sono invitati.

_________________________

EX LUCCHINI/AFERPI: NUOVO INCONTRO AL MINISTERO

Si terrà oggi il nuovo incontro a Roma al ministero dello sviluppo economico. La Regione Toscana ha ricordato che l’incontro con i lavoratori di Aferpi che si doveva tenere stamani a Firenze, si terrà invece oggi nella sede del Ministero dello sviluppo economico contestualmente alla riunione già prevista sui temi dell’energia e delle infrastrutture con il ministro dello sviluppo economico Federica Guidi e il sottosegretario Claudio De Vincenti.

All’incontro per la Regione partecipa il consigliere del presidente Enrico Rossi per il lavoro Gianfranco Simoncini. Saranno presenti le istituzioni locali e i sindacati. In questa occasione sarà fatto il punto, fra l’altro, sul pagamento dei contratti di solidarietà.

Un incontro atteso, sollecitato da Fim, Fiom e Uilm, che sicuramente non chiarirà tutti i punti delle numerose richieste – compresa quella del Tfr per i lavoratori ex Lucchini – ma che risponde comunque alla necessità di effettuare un percorso, per affrontare punto dopo punti i tanti nodi che devono essere sciolti per dare il via in maniera definitiva al piano industriale Aferpi e per dare garanzie ai lavoratori.

_______________________________

SUVERETO: ALLE 18 L’INCONTRO DI ASSEMBLEA POPOLARE

Martedì 22 dicembre alle 18 si riuniscono i soci di Assemblea Popolare Suvereto, l’associazione che sostiene l’omonima lista civica che governa il Comune di Suvereto. All’ordine del giorno ci sarà il bilancio dell’associazione e la programmazione delle iniziative per il 2016.

Sarà anche l’occasione per fare il resoconto di un anno che ha visto Assemblea Popolare consolidare la partecipazione e il numero degli iscritti, oltre all’allargamento del consiglio direttivo e al cambio di presidente con l’avvicendamento tra Luciano Presenti e Giulia Salvadori.

«Grazie ad Aps – osserva Salvadori – Suvereto ha un governo comunale più chiaro e trasparente, in tutti i settori che riguardano la vita dei cittadini, rappresentando un punto di riferimento anche per il resto della Val di Cornia e per una politica nuova, basata sulla partecipazione». Domani alle 18.30 Assemblea Popolare invita tutti i cittadini alla sede in via Matteotti, per lo scambio degli auguri e per un aperitivo di autofinanziamento.

__________________________

PIOMBINO :DUE POSTI LIBERI AL MERCATO COPERTO

Piombino (LI) – Scade il 9 gennaio 2016 il bando per l’assegnazione in concessione di due box all’interno del mercato coperto. Uno spazio riservato a bar di 13 mq a un canone di 935,74 euro annui e un secondo spazio adibito alla vendita dei generi alimentari o non alimentari di 9 mq per 647,82 euro annui.

Le istanze dovranno essere inviate, esclusivamente tramite raccomandata AR entro le ore 13 del 9 gennaio all’indirizzo: Comune di Piombino, Servizio Sviluppo Economico via Ferruccio 4 57025 Piombino e dovranno riportare l’indicazione “partecipazione al bando per l’assegnazione di 2 box presso il mercato coperto di Piombino”. Entro 60 giorni dalla scadenza sarà pubblicata la graduatoria.

____________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.12.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    14 mesi, 18 giorni, 22 ore, 32 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it