NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 22 NOVEMBRE 2014

EX LUCCHINI: SLITTATA AL 25 NOVEMBRE L’ORA DELLA VERITA’

La mattina del 18 novembre,  presso lo studio del notaio piombinese Angela Lallo, sono state ricevute ed aperte le due offerte definitive relative al bando per il complesso aziendale di Piombino, presentate dal Gruppo Cevital e da JSW Steel Limited.

Il Commissario Straordinario Piero Nardi, con il supporto del management, analizzerà le due offerte ricevute ed ha presentato una prima relazione al Comitato di Sorveglianza convocato a Roma il 21 novembre scorso che potrebbe decidere tra le due offerte. In questo caso l’esito finale della gara sarebbe comunicato dal Ministro dello Sviluppo Economico durante la prossima settimana. Prende il via la complessa procedura per giungere nei tempi necessari alla presentazione della documentazione al Ministero dello Sviluppo Economico.

Per quanto riguarda infine la manifestazione di interesse inviata da Federacciai per la realizzazione di un impianto di DRI da 2,5 milioni di tonnellate di produzione annua, il Commissario informa di aver trasmesso suddetta proposta ai promissari acquirenti. «Si concretizzano finalmente gli interessi reali di due grandi gruppi internazionali sul polo di Piombino – afferma il sindaco di Piombino Massimo Giuliani – e questo è un segnale molto positivo per la nostra città e per il nostro territorio. Il rilancio da parte dei due gruppi è motivo pertanto di soddisfazione e nel giro di pochissimi giorni arriveremo finalmente alla conclusione della vicenda.».

____________________

PIOMBINO: DOPPIO APPUNTAMENTO IN RICORDO DI MATILDE

Una gara a squadre su un classico della letteratura e un concerto di pianoforte a 4 mani al Castello. Con queste due iniziative il liceo Carducci intende ricordare per il secondo anno consecutivo Matilde Minichino, la studentessa diciottenne del liceo classico scomparsa prematuramente nel gennaio 2013. Due iniziative legate all’amore per la cultura e per la conoscenza, perché Matilde era una ragazza molto sensibile e questi temi.

Sabato 22 quindi, a partire dalle ore 10 nei locali del liceo Carducci svolgerà per il secondo anno consecutivo il Premio a squadre “LiberAmente”. Un premio a cui parteciperanno alcune squadre formate ognuna da cinque studenti di scuole superiori di Piombino e di altre città della provincia di Livorno, promosso e organizzato dal liceo “Carducci” in collaborazione con gli ex compagni di classe di Matilde, i genitori della studentessa, e con il patrocinio del Comune di Piombino e del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Il premio è sostenuto inoltre da Soroptimist International Club, da Banca Mediolanum ed è stato organizzato con la collaborazione di Librerie Coop e con l’associazione Etruria Classica. Il concorso prevede una serie di prove incentrate sulla lettura di un testo, che quest’anno sarà “Padri e figli” di Ivan Turgenev. L’obiettivo è anche quello stimolare la riflessione degli studenti a partire dalla lettura di un classico della letteratura fino ad evidenziare i collegamenti con il mondo della cultura anche artistica contemporanea.

Domenica 23 al Castello di Piombino alle 16,30, avrà luogo la seconda iniziativa dedicata a Matilde: un concerto di pianoforte a 4 mani del Duo “Nuances”, formato da Caterina Barontini e Ilaria Guarnaccia. In programma brani di Georges Bizet, da Jeux d’Enfrants; di Sergej Vasil’evic Rachmaninov, Sei Pezzi op.11, di Jahannes Brahms, 10 valzer dall’op. 39.

Due giovani pianiste, di cui una piombinese, iscritte al biennio di specializzazione dell’Istituto superiore di studi musicali “P. Mascagni” di Livorno nella classe di pianoforte del M° Daniel Rivera. In particolare Caterina Barontini ha conseguito il diploma accademico di I livello in pianoforte sotto la guida di Ilio Barontini presso l’Istituto Mascagni e nel 2007 ha inciso il cd 15 ballate che il compositore Claudio Vaira le ha dedicato. Ha partecipato a vari concorsi musicali ottenendo ottimi risultati e quest’anno, insieme a Ilaria Guarnaccia ha ottenuto il Primo premio al 15° concorso nazionale “Riviera Etrusca” a quattro mani.

Ilaria Guarnaccia, cha ha iniziato a studiare pianoforte all’età di 9 anni con il M° Alessandro Gagliardi, ha partecipato come solista a varie edizioni del concorso nazionale “Riviera Etrusca”, del concorso “G. Rospigliosi”, al concorso “Gradus ad musicum certamen” di Lastra a Signa e altri, ottenendo sempre importanti riconoscimenti. Con il M° Rivera sta preparando l’esame finale di diploma accademico di 1° livello.
____________________

VOUCHER PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Firenze – Novità in arrivo per le piccole e medie imprese che intendano investire sulla modernizzazione e sull’informatizzazione delle proprie aziende.

Con il decreto interministeriale del 24 settembre 2014 è stato istituito un voucher per favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese. Il decreto interministeriale è finalizzato alla definizione di uno schema standard di bando e delle modalità di erogazione dei contributi.

La dotazione finanziaria complessiva (100 milioni di euro) è ripartita tra le Regioni in misura proporzionale al numero delle imprese registrate presso le Camere di commercio. Nei limiti di tale dotazione, i voucher possono essere erogati in misura non superiore ai  diecimila euro per richiedente e sono finalizzati all’acquisto di software, hardware o servizi di consulenza specialistica.

___________________

FOTOGRAFIE DAL KENYA: NUOVO LIBRO DI PINO BERTELLI

E’ uscito il nuovo libro fotografico di Pino Bertelli: «Kenya | Shalom. Seminatori di pace.» Dopo i reportage su Uganda ed Etiopia, Bertelli approfondisce la realtà kenyota con il suo sguardo disincantato e socialmente impegnato.

I proventi della pubblicazione andranno per i progetti di cooperazione del movimento Shalom con un gusto tipico dell’autore nel ritrarre le donne e i bambini. Dentro la pubblicazione testi del premier Matteo Renzi, di don Andrea Cristiani, di don Donato Agostinelli, una vignetta di Staino e un articolo di Lilian Yechoua. Il volume si può comprare ordinandolo all’email shalom@movimento-shalom.org.

______________________

ATLETICO PIOMBINO, I PUNTI ORA SONO D’ORO

Dopo l’amara sconfitta a Livorno con la Sorgenti Pro Livorno (con il goal di Cicalini al 5′ del secondo tempo a dare la solita illusoria speranza), nonostante sacrificio e buoni propositi l’Atletico Piombino, inchiodato all’ultimo posto del girone A dell’Eccellenza Toscana, affronta domenica alle ore 14.30 allo Stadio Magona il Cenaia, buona formazione che attualmente veleggia tranquilla a metà classifica ed è reduce da tre risultati utili consecutivi (due vittorie e un pareggio) vincendo domenica scorsa contro la capolista Viareggio.

E’ quindi un compito tutt’altro che agevole quello per i ragazzi di mister Di Tonno, che hanno perso tutti gli incontri diretti con le concorrenti per la salvezza, bloccare almeno con un pareggio la squadra della frazione del comune di Crespina Lorenzana (Pisa). Un punto, più che dare ossigeno alla disastrosa classifica (con il Castelnuovo che ospita proprio la Pro Livorno), ridarebbe un minimo di fiducia all’ambiente neroazzurro per poter pianificare un piano di emergenza stagionale ed evitare quantomeno la retrocessione diretta.

_________________

DOMENICA 23 NOVEMBRE 23° TROFEO DI BALLO VAL DI CORNIA

Piombino (LI) – Il Gruppo sportivo «Ballerini Val di Cornia» con il patrocinio del Comune di Piombino e in collaborazione con i tecnici Amelia Fratini e Luca Medaglini, organizzano per domenica 23 novembre il 24° trofeo di ballo Val di Cornia per danze latine over 16 e danze standard over 35 con montepremi in denaro presso il Palasport di Largo caduti sul lavoro.

A calcare la pista saranno coppie anche amatoriali senza competizione. Giudice di gara sarà Simone Seccafiene (FIDS)  e saranno presenti come ospiti Pierluigi Berti (segretario regionale FIDS) e il sindaco di Piombino Massimo Giuliani. L’ingresso del pubblico è libero. Info su www.ballerinivaldicornia.net e 0565-38855.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.11.2014. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 20 giorni, 8 ore, 6 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it