NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 16 AGOSTO 2012

ARRIVA A PIOMBINO LO SBARACCO ESTATE 2012

Si terrà venerdì 17 e sabato 18 agosto, l’ormai tradizionale evento dello “Sbaracco” a Piombino, che nella sua versione estiva copre anche le ore serali fino a mezzanotte.

Sono ormai passati diversi anni da quanto, precisamente nel 2004, la Confesercenti si fece promotrice per la prima volta di quello che ormai è diventato un appuntamento fisso per gli amanti dello shopping all’insegna delle “occasioni”. Da allora, con sempre crescente partecipazione di esercizi commerciali e di clienti, lo Sbaracco è diventato una certezza che per due volte all’anno (l’evento infatti ha luogo anche nel periodo invernale, nel mese di febbraio) consente, alla fine dei tradizionali saldi di fine stagione, di fare ottimi acquisti.

Anche quest’anno quindi nei giorni di venerdì 17 e sabato 18 agosto a partire dalle ore 9.00 e fino alle ore 24.00 i tradizionali gazebo bianchi, allestiti per le vie del centro dagli esercizi aderenti all’iniziativa, provenienti da tutte le zone della città, saranno aperti al pubblico con lo loro vantaggiose offerte: ce ne sarà davvero per tutti i gusti e tutte le esigenze, dall’abbigliamento agli articoli per la casa, dai prodotti per la cura del corpo ai giochi per bambini, dalla telefonia alla musica.

Lo Sbaracco, sia nella sua edizione invernale che estiva, è amato da quanti, desiderino fare gli ultimi veri affari poiché è un evento che rende gli acquisti ancora più appetibili di quanto non facciano già i normali sconti di fine stagione.

Organizzato dalla Confesercenti con il patrocinio del Comune di Piombino e della Rete dei Centri Commerciali Naturali (www.ccnvaldicornia.it) “Lo Sbaracco” si svolgerà nelle seguenti vie del centro: C.so Italia, Via Lombroso, Via Ferrer, P.za Verdi e C.so Vittorio Emanuele.

_________________________

PIOMBINO: ISCRIZIONI PER I PIÙ PICCOLI AL CENTRO GIOCO EDUCATIVO

Sempre aperte le iscrizioni al Centro Gioco Educativo in via Medaglie d’Oro in vista del prossimo anno scolastico.  Il Centro Gioco del Comune è un servizio a carattere educativo e ludico rivolto ai bambini dai 18 mesi ai 3 anni di età. Si caratterizza per la flessibilità in quanto permette la frequenza temporanea o saltuaria di 2, 3 o 5 giorni la settimana secondo turni giornalieri organizzati nei moduli di 4 o 5 ore. Per chi lo desidera, è possibile anche usufruire del servizio mensa.

Il Centro Gioco rimane aperto dal 10 settembre al 30 giugno con la possibilità, su richiesta, di usufruire anche del periodo di natalizia, pasquale e di quello estivo.  Il costo del servizio giornaliero, escluso il pranzo, è di € 6,20 per il modulo di 4 ore e di € 7,80 per il modulo di 5 ore e 30.

Secondo il regolamento in vigore, in qualunque momento dell’anno scolastico è possibile fare richiesta per nuove iscrizioni e, a seconda delle esigenze familiari, cambiare giorni, moduli oltre che per consentire l’accesso a bambini che nel frattempo raggiungono i 18 mesi di età. Naturalmente, a secondo delle disponibilità e delle esigenze del servizio.

Chi è interessato può rivolgersi all’Ufficio Pubblica Istruzione per compilare la domanda di iscrizione ed avere ulteriori informazioni (tel. 0565.63459 – 0565.63299).

_____________________

TUTTI GLI APPUNTAMENTI NEI PARCHI E MUSEI DELLA VAL DI CORNIA

Ogni giovedì e sabato di agosto i Musei della Rocca di Campiglia propongono la “Passeggiata nel centro storico di Campiglia”. Le particolari visite guidate inizieranno dai Musei, dove è previsto il luogo di ritrovo e, dopo una breve introduzione sulla storia di Campiglia e sulla sua Rocca, attraverseranno questo suggestivo borgo medievale per raggiungere la Pieve di San Giovanni. Una visita che consentirà di scoprire la magia che avvolge questo splendido esempio di romanico toscano situato fuori dalle mura, all’interno del cimitero del paese.

Le partenze dalla Rocca di Campiglia sono previste alle 10.30 e alle 18.00.

Il costo della visita è € 4,00 intero, € 2,00 ridotto 6-14 anni e oltre 65 anni. Si consiglia di effettuare la prenotazione.

Venerdì 17 agosto, alle 17.00 partirà dal Museo del Castello e della Città di Piombino la visita “Quattro passi nella storia”, una passeggiata attraverso il suggestivo centro storico di Piombino che dal Castello condurrà fino al Museo archeologico del Territorio di Populonia.

Al termine della visita è possibile partecipare all’ “Apericena” proposto dal bar del Museo “In Cittadella”, al costo di € 8,00 a persona.

Sabato 18 agosto appuntamenti tra natura e archeologia, articolati tra pomeriggio e sera.

Si inizia alle ore 16.00 al Parco della Sterpaia, dove nella pineta di Perelli 3 i bambini potranno partecipare a “Scopri-duna: La Battaglia Ambientale”, animazione ambientale per conoscere il sistema dunale e salvaguardarlo….. divertendosi. L’attività partirà con una breve introduzione sui temi legati alle aree costiere e alla duna che servirà poi allo svolgimento del gioco.

Alle ore 21.15 torna invece al Parco archeologico di Baratti e Populonia la “NOTTE ETRUSCA”, una suggestiva visita sotto il cielo degli Etruschi. Avvolti dall’atmosfera della sera, tra i riflessi delle torce illuminate, la magia di un percorso in notturna nella necropoli di San Cerbone accompagnati da guide in costume etrusco e romano.

_______________________________

DUO DI SASSOFONO E PIANOFORTE AL CHIOSTRO DI SANT’ANTIMO

Nell’ambito della rassegna musicale estiva nel Chiostro di Sant’Antimo di Piombino, venerdì 17 agosto alle 21.30 si terrà un concerto del Duo Italis, formato dal pianista Luigi Nicolardi e dal sassofonista Alessandro Trianni, entrambi salentini e già molto apprezzati a livello nazionale e internazionale. 

Il Duo nasce dall’incontro di questi due musicisti motivati dal desiderio di dar vita a un progetto che esaltasse e promuovesse la musica da camera attraverso la sinergica unione del pianoforte con il sassofono, strumenti molto diffusi nella musica jazz ma addirittura poco associati per un repertorio che invece si contestualizza all’interno della tradizione colta, dal tardo romanticismo a i nostri giorni.

Alessandro Trianni e Luigi Nicolardi, entrambi diplomati al conservatorio ‘T. Schipa’ di Lecce, si perfezionano in Spagna, con Juan Pablo Jimenez. La loro ricerca, sulla quale riversano la loro preparazione accademica, abbraccia un repertorio prettamente novecentesco, privilegiando la musica originale per pianoforte e sassofono. Al centro dei loro studi brani impressionistici (Desenclos), squisitamente francesi (Smith e Maurice), brani che alla cultura jazz americana aggiungono la ricchezza del virtuosismo tecnico e timbrico della musica colta europea (Creston e Woods); dodecafonici (Denisoff e Martin) e brani che si rifanno a tutta quella musica nata per assecondare le immagini, ovvero tutto quello che è rappresentato dal mondo delle colonne sonore.

In occasione del concerto che si terrà nel Chiostro a Piombino, il Duo Italis eseguirà musiche di A. Desenclos, P. Creston, I. Gotkovsky, J. Demersseman, P. Woods e P. Iturralde.

____________________________

ULTIMI APPUNTAMENTI DEL BOLGHERI MELODY 2012

9 muse e la voce del soprano Paola Massoni per Andrea Bocelli a Bolgheri Melody. Sarà il soprano laureato in canto all’Istituto Mascagni di Livorno, lucchese di nascita, ad accompagnare il grande tenore nella straordinaria serata di beneficenza organizzata dalla Fondazione Arpa in programma sabato 18 agosto (inizio ore 21.30 Biglietti da 25/35 euro) sul palcoscenico dell’Arena Mario Incisa Della Rocchetta, a San Guido di Bolgheri (Li).

Artista dalla personalità eclettica e poliedrica, particolarmente apprezzata per la sua espressività e le sue doti comunicative, la Massoni affiancherà con il suo ensemble al femminile Le Muse Andrea Bocelli e i figli Amos e Matteo. In scaletta brani di Astor Piazzolla, Legrand, Tosti, Faurè e Beethoven con “Ich Liebe Dich”. Va delineandosi, svelandosi poco alla volta per alimentare la curiosità del pubblico, il ricchissimo programma di “Voci per l’Arpa. Una notte di stelle”, la serata evento nata da un’idea dell’autore televisivo Marco Luci che ha come obiettivo principale quello di raccogliere fondi da destinare ai progetti della Fondazione presieduta dal medico Franco Mosca, offrendo spettacolo, musica ed intrattenimento di altissimo livello.

Tra i protagonisti che hanno risposto all’invito della Fondazione Srpa Albano Carrisi, Dolcenera, Karima, Paolo Hendel, Maurizio Battista, Roberto Farnesi, Enrico Borelli, la Celtic Harp Orchestra, i “Carisma Guitar Duo”, Giovanni Baglioni (figlio di Claudio), Gina Giani & Doady Giugliano, i maestri di musica come Carlo Bernini e il pianista Giuseppe Santucci. Notizia delle ultime ore la conferma anche di Marco Delvecchio, ex attaccante della Roma e della nazionale, e partner a “Ballando con le Stelle” di Sara Di Vaira. I due si esibiranno in un paso doble. Conduce Carlo Conti.

Gran finale, domenica 19 agosto  (biglietti posto unico a 15 euro), con lo show-varietà di Enzo Iacchetti a cui sono attesi, in qualità di ospiti, gli amici di “Striscia la Notizia” per una ultima straordinaria notte di spettacolo ed intrattenimento.

Biglietti. I biglietti per tutti gli spettacoli possono essere acquistati online sul circuito www.ticketone.it e nei punti vendita ticketone, boxoffice e vivaticket. Il botteghino del festival è aperto dal Lunedì al Venerdì nel seguente orario: mattina dalle ore 10 alle ore 13 ed il pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 19.00.

Per informazioni su prezzi, orari, convenzioni e sconti contattare il numero cortesia al 347-7210472 oppure scrivere a info@bolgherimelody.com e segreteria@bolgherimelody.com.

_________________________________________

FOLLONICA: PORTE APERTE ALLA SCUOLA COMUNALE DI MUSICA BONARELLI

La scuola comunale di musica di Follonica non va in vacanza, anzi i servizi dell’istituto si allargano anche ai turisti in ferie nella città del Golfo. Chi infatti non vuole rinunciare alla musica neppure nel periodo estivo, può andare a studiare il suo strumento all’interno dei locali di via Argentarola, località Pratoranieri.

La scuola comunale B.Bonarelli continua a lavorare incessantemente preparandosi alla nuova stagione 2012-2013: l’obiettivo è quello di aumentare ancora di più il numero di iscritti (350 nell’ultimo anno) grazie ad un’offerta variegata di studio, che non esclude nessuno, dai piccolissimi agli adulti. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti: i concerti degli allievi dell’istituto hanno allietato molte serate estive della città del Golfo, riscuotendo un ottimo successo di pubblico. “Per gli studenti della nostra scuola” spiega il presidente della Bonarelli, Stefano Cocco Cantini “l’estate rappresenta il momento in cui possono mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti e per loro così come per i maestri vedere molte persone che arrivano ad assistere alle esibizioni è motivo di grande soddisfazione, che li spinge a fare ancora meglio”.

____________________________

A CECINA IL SUONO LATINO DEI QUADRO NUEVO

La jazz band tedesca in concerto venerdì 17 agosto alle ore 21.15 sul palco di Villa Guerrazzi per la rassegna Cecina E-Motions.

Sarà il concerto di una delle più note e originali jazz band tedesche, i Quadro Nuevo, il nuovo appuntamento in programma domani venerdì 17 agosto alle ore 21.15 di “Cecina E-Motions”, sul palco di Villa Guerrazzi, località la Cinquantina, a Cecina (Li). Una  rassegna organizzata dall’Associazione Musicale Amedeo Modigliani in collaborazione con il Comune di Cecina e la direzione artistica di Danilo Rea. I Quadro Nuevo ( Robert Wolf  alla chitarra, Mulo Francel, sassofono, D.D. Lowka, contrabbasso, Andreas Hinterseher alla fisarmonica e Evelyn Huber arpa), presentano un repertorio dove il loro carattere europeo si fonde con le melodie balcaniche, i tanghi, il flamenco, fino alle celebri colonne sonore da film e la musica italiana di Nilla Pizzi e Carosone. Suoni e ritmi ricchi di nostalgia, ironia ma anche memoria e calore latino che dimostra tutta la loro passione per questo tipo di contaminazioni musicali. Nel loro tour italiano presentano il loro nuovo disco “Grand Voyage”, hanno vinto ben tredici German Jazz Award e suonato in numerosi festival, tra cui il prestigioso Montréal Jazz Festival, la Settimana Internazionale di Jazz a Burghausen, la Settimana della Musica di Merano e il Festival del Québec. Il biglietto d’ingresso costa 10 euro nel primo settore e 5 euro nel secondo. Prevendite nel circuito Booking-Show o presso Dankafe, in via Leonardo da Vinci, 3/5, Cecina e presso la sede ARCI di Cecina in Piazza Libertà 14.  Per informazioni tel.0586.075261, www.cecinaeventi.it

____________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.8.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 16 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it