NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 23 NOVEMBRE 2011

ROSSI(GIOVANI SOCIALISTI): SOLIDARIETÀ PER I LAVORATORI DELLA “SCARLINO ENERGIA”

“Le notizie riguardanti la ‘Scarlino Energia’, l’impresa di smaltimento di rifiuti in provincia di Grosseto, ci lasciano con il fiato sospeso soprattutto per la condizione dei lavoratori, in un momento storico non certamente per l’occupazione”.

Così Valerio Rossi,segretario dei giovani socialisti della Toscana sulla sentenza del TAR in merito alla chiusura temporanea dell’area. “Le sentenze vanno certamente rispettate e se ciò rilevato dai ricorsi è corretto, si faccia il possibile per tamponare le mancanze venute fuori per poter far ripartire la fabbrica. In una situazione generale del mondo del lavoro sicuramente complicata, i giovani socialisti toscani esprimono la massima solidarietà ai lavoratori investiti da probabili venti di cassa integrazione anche se rivolgiamo un appello alla politica affinché le varie sensibilità in gioco possano trovare una soluzione idonea per tutti”.

“Pur non entrando nel merito della situazione – conclude Rossi – mi auguro che le soluzione da intraprendere vadano nel senso della occupazione o della rioccupazione di tutti quanti lavorano alla ’Scarlino Energia’”.

__________________________

L’OPERETTA APRE LA STAGIONE LIRICA AL VERDI DI SAN VINCENZO

Giovedi 8 Dicembre alle ore 17,15 presso il teatro Verdi di San Vincenzo sarà di scena la Compagnia Livornese di Operette con lo spettacolo VIOLINI, PRINCIPESSE e…CHAMPAGNE ovvero un Gran Galà dell’operetta che vede sul palco la partecipazione straordinaria dell’attrice comica Viviana Larice ultima grande erede del teatro di varietà Italiano.

Lo spettacolo sarà articolato in quattro quadretti tratti dalle celebri operette come Cin Ci Là, La Duchessa del Bal tabarin, Il Paese dei campanelli e la Vedova allegra .

L’operetta questo genere di spettacolo magico che comprende prosa, musica, quadri di ballo e un gioco di sorprese in una sontusa cornice di scene e costumi.

Fra gli interpreti tutti livornesi troviamo oltre alla grande Viviana Larice il cantante brillante Franco Bocci, instancabile organizzatore e direttore della compagnia stessa dal 1995 insieme alla frizzante e simpatica soubrette Paola Pacelli, al comico Massimo Gentili, al tenore Leonardo Sgroi, al soprano Chiara Mattioli ed al giovane caratterista Giuseppe Tecce.

La direzione musicale è del maestro Paolo Filidei al pianoforte e  Davide Silingardi al Violino. Un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti di questo genere di spettacolo intramontabile.

Prezzi singoli spettacoli: Platea I° settore euro 12,00 – Platea II° settore e galleria euro 10,00 – Abbonamento a 5 spettacoli euro 45,00. Informazioni e prenotazioni: Biblioteca 0565 / 707273. Teatro Cinema Comunale Verdi 0565 / 701918

__________________________

FOLLONICA: DAL GOSPEL AL POP PER CANTANTI PROFESSIONISTI E NON

La scuola comunale di musica di Follonica non smette mai di stupire. Sono aperte le iscrizioni al Coro Free Voices guidato da Lorenza Baudo, direttore di coro e docente di canto moderno dell’istituto di Pratoranieri.

Il repertorio è più che vario e spazia dal gospel al pop, passando per la musica etnica; verranno preparati pezzi per solo coro ma anche brani in cui è prevista la presenza di

solisti: insomma, ce n’è per tutti i gusti e chiunque può imparare e mettersi alla prova in questa nuova esperienza. Per partecipare alle lezioni esistono delle semplici “regole”: il coro è aperto a chiunque sia intonato, abbia un buon senso del ritmo e abbia voglia di cantare in compagnia. Avrà come punto di riferimento la sede di via Argentarola, tutti i martedì alle 18.

Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi alla segreteria della scuola di musica dal lunedì al venerdì oppure chiamare i numeri 0566.260036, 347.4338919, 339.5463142.

__________________________

PIOMBINO: NUOVO INCONTRO SULLA VIOLENZA SULLE DONNE

“Tra schiavitù e voglia di libertà”: in occasione della giornata mondiale contro la violenza  sulle donne, Ex aequo propone due occasioni  per sensibilizzare  l’opinione pubblica su questa piaga del tutto sottovalutata.

Giovedì 24 novembre alle 17  nel saloncino del bar del  Museo archeologico in Cittadella, incontro con Cecilia Ciarrocchi della Circoscrizione Toscana di Amnesty International. “La tratta delle donne e dei bambini: una vergogna da cancellare” è il titolo con cui  verrà affrontata questa primordiale , e tuttora drammaticamente attuale,   forma di violenza.

Venerdì 25 alle 17 in piazza Gramsci  (in caso di maltempo sotto la pensilian Coop) riflessioni con Soul of dance e distribuzione di materiale informativo.

Sabato 26, infine, su invito dei ragazzi  e delle ragazze dell’Istituto linguistico sperimentale  di Follonica, una delegazione di Ex Aequo parteciperà  all’assemblea scolastica  dove si confronterà con gli studenti sui contenuti della giornata Onu.

_______________________

APERTURA ANNO ACCADEMICO ALL’UNITRE DELL’ELBA ORIENTALE

Si svolgerà venerdì 25 novembre alle ore 15,30, presso il Palazzo del Burò, sede del Parco Minerario di Rio Marina, l’apertura pubblica dell’anno accademico 2011/2012 dell’Università delle Tre Età dell’Elba Orientale.

In quell’occasione saranno presenti, oltre al presidente Davide Casalini e al direttivo, anche alcuni dei docenti che illustreranno i temi dei loro corsi. Anche quest’anno i corsi saranno numerosi: dalla Storia alla Storia del territorio, fino alla Letteratura, al Diritto, alla Storia dell’Arte, Informatica, Teatro. Ci saranno anche il Laboratorio di idee e il Laboratorio di scrittura. Si tratta di un’opportunità ormai consolidata che permette a chiunque sia interessato di spaziare fra le varie materie e attività. Per iscriversi non  è necessario possedere alcun titolo di studio, basta essere maggiorenni.

La quota associativa quest’anno è fissata in euro 40, e da diritto a partecipare a tutte le attività. L’UNITRE è al suo undicesimo anno di attività sul territorio elbano, le sue finalità sono legate alla socializzazione, alla promozione della cultura attraverso la socializzazione e allo scambio fra diverse generazioni; i docenti e le persone coinvolte a livello organizzativo, danno il loro contributo a titolo volontario e gratuito.

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.11.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 0 giorni, 15 ore, 0 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it