NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 23 GENNAIO 2019

CONTROLLO DEL VICINATO. ISCRIZIONI APERTE FINO AL 31 GENNAIO

Sicurezza residenziale condivisa. C’è tempo fino al 31 gennaio per aderire al progetto “controllo del vicinato”, promosso dall’assessore ai lavori pubblici e al decoro Claudio Capuano, il cui primo incontro informativo con i cittadini si è svolto venerdì 30 novembre presso la saletta rossa del palazzo comunale. Con il mese di febbraio inizierà quindi la sperimentazione vera e propria.

Al gruppo può aderire ogni cittadino maggiorenne residente nel Comune di Piombino da almeno 5 anni. L’adesione può essere formalizzata presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, via Ferruccio 4, tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il mercoledì pomeriggio dalle 15,00 alle 17,30.

I gruppi di controllo non potranno effettuare azioni di pattugliamento attivo dell’area né violare la riservatezza altrui, ma dovranno limitare i propri interventi ad attività di mera osservazione e segnalazione di attività sospette. Si tratta in pratica di rafforzare i rapporti di buon vicinato perché costituiscano un deterrente per comportamenti antisociali o illegali. A questo proposito le zone soggette a controllo di vicinato verranno dotate di apposita cartellonistica e gli abitanti di quartiere saranno invitati a mettere in pratica attività di segnalazione di eventuali vulnerabilità ambientali, comportamenti sospetti e/o fatti d’interesse.

__________________________

LUIGI COPPOLA E IL CACCIUCCO ALLA PIOMBINESE

«Era prevedibile che il progetto della Chiusa di Pontedoro non avesse gambe, ricordo che fui attaccato pesantemente quando mi espressi in tal senso. Stavolta a non crederci è INVITALIA, agenzia di Stato che gestisce i finanziamenti della legge 181 del 1989 per gli interventi di riconversione e riqualificazione industriale. Infatti non ha ammesso la società cooperativa La Chiusa di Pontedoro all’accesso alle agevolazioni per circa 16 milioni di euro richiesti.
In realtà, il porto di Piombino non può ospitare tutto di tutto, eppure qualcuno pensava che vi fosse la capacità per accogliere dalla nautica di alto cabotaggio alla crocieristica, passando per la filiera della pesca, rifiuti industriali e dismissioni navali. Insomma, “un cacciucco” per dirlo alla livornese da Poggio Batteria fino alla Chiusa. La cosa che mi colpi’ fu l’idea di integrarvi la nautica sociale, termine alquanto particolare, in realtà i posti barca vuoti “per poveri”, vista la terminologia, abbondano.
Nel frattempo, purtroppo, la realtà è che neanche le cose fattibili stanno procedendo come dovrebbero, ed alcuni lavoratori portuali rischiano la cassa integrazione».
Luigi Coppola
Segretario provinciale UDC
__________________________________

AL VIA LA STAGIONE TEATRO RAGAZZI AL METROPOLITAN

Giovedì 24 gennaio alle ore 17:30 al Teatro Metropolitan di Piombino, primo appuntamento con la stagione Teatro Ragazzi 2019 organizzata da Comune di Piombino, assessorato alla cultura, nell’ambito del progetto “città dei bambini”, in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e con la sponsorizzazione di Unicoop Tirreno.

In scena “PINOCCHIO”, una produzione Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus in collaborazione con Fondazione Bottari Lattes. Vendita biglietti in teatro il giorno dello spettacolo dalle ore 16.

__________________________________

AREA VERDE A MONTECASELLI IN CONCESSIONE PER ATTIVITÀ SPORTIVE

Il Comune di Piombino dà in concessione un’area a verde in loc. Montecaselli per la realizzazione di una zona per attività sportive all’aperto. In questi giorni è stato infatti pubblicato un avviso pubblico finalizzato a ricevere eventuali proposte strutturali e gestionali da parte di soggetti privati interessati a questo. Si tratta per il momento di un avviso esplorativo che intende ricevere manifestazioni d’interesse per valutare se possono esserci soggetti potenzialmente interessati.

I soggetti interessati potranno pertanto far pervenire entro le ore 12 dell’11 febbraio 2019 la documentazione relativa alla propria richiesta di partecipazione, tramite posta oppure tramite Pec al seguente indirizzo: comunepiombino@postacert.toscana.it.

Allo scadere del termine, l’amministrazione potrà avviare una gara informale invitando coloro che abbiano manifestato il loro interesse. In assenza di proposte concorrenti, si potrebbe procedere con affidamento diretto.

Il terreno in questione, di proprietà comunale, è un’area a verde classificata dal punto di vista urbanistico come area agricola a interesse paesaggistico d’insieme e per attrezzature e impianti d’interesse generale e collettivo, in più occasioni utilizzato per attività sportive organizzate in modo spontaneo. Una destinazione compatibile con le attività sportive e il tempo libero e con il territorio aperto. Il terreno, per le proprie caratteristiche morfologiche e urbanistiche,m non modificabili, non offre ampie opportunità di impiego ma ben si presta per lo svolgimento di sport all’aperto e in ambienti naturali, praticabili sia con che senza attrezzature (es: podismo, bike cross, moto cross, tiro con l’arco, tiro alla sagoma, modellismo, cinofilia ecc.).

La concessione sarà gratuita, a fronte di investimenti che l’associazione o il soggetto interessato si proporrà di fare sulla base di un progetto strutturale e gestionale specifico. In particolare, il progetto dovrà rispettare i seguenti requisiti: rispetto delle norme urbanistiche e ambientali; nessuna previsione di intervento economico da parte del Comune; delimitazione, custodia, conservazione e tutela dell’area; garanzia delle condizioni di sicurezza in ogni situazione da parte dei visitatori; servizi di accoglienza e permanenza; offerta di un’ampia gamma di attività praticabili, nel rispetto delle condizioni ambientali; accessibilità a tutti i cittadini; presentazione di uno specifico e sostenibile piano economico e finanziario.

_______________________________
CAMPIGLIA: LE PRIMARIE DEL PD SI TERRANNO IL 24 FEBBRAIO

L’Unione Comunale di Campiglia m.ma, per fare maggiore chiarezza, viene a ribadire che le elezioni primarie per la scelta del candidato sindaco di detto comune che si svolgeranno il 24 febbraio dalle 8,00 alle 20,00 sono state indette da una coalizione di centrosinistra composta da PD, PSI e aperta al contributo di tutti coloro che si riconoscono in questa proposta e che con il loro contributo intendono arricchirla. 

Pertanto, per il rispetto dovuto ai nostri iscritti ed ai nostri simpatizzanti, non possiamo che confermare che il PD farà la propria nella coalizione che stiamo costruendo insieme ai nostri alleati ed insieme a tutti quei cittadini che si riconoscono nei valori fondanti del centrosinistra e che, con il loro contributo, aiuteranno ad arricchire di contenuti il percorso verso le primarie del 24 febbraio prima e successivamente verso le amministrative di maggio .

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.1.2019. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 20 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it