NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 27 SETTEMBRE 2018

PIOMBINO: CONVEGNO IN CITTADELLA SUI “CAMMINI ETRUSCHI”

Mercoledì 26 settembre al museo archeologico di Piombino, in cittadella, a partire dalle ore 16, si svolgerà il convegno di presentazione del progetto “Cammini etruschi”. Si tratta di un progetto portato avanti dall’associazione dei Comuni Toscani con l’obiettivo di gestire in modo cooperativo tra tutti i Comuni interessati il tema dei “cammini”, percorsi che consentono di visitare luoghi e musei accomunati dalla presenza di testimonianze etrusche. La struttura si chiama RE.CA:ET “Rete dei cammini etruschi”.

“Questo progetto, il cui finanziamento è stato ottenuto grazie all’azione dell’Associazione dei Comuni Toscani e che ha permesso di collegare ben 14 Comuni da Volterra alla nostra città – spiega il vicesindaco e assessore allo sviluppo economico Stefano Ferrini – ci consentirà di avere sul promontorio una nuova pannellistica che aiuterà i turisti ad individuare i punti panoramici e le emergenze culturali ed archeologiche. L’identità del nostro territorio è fortemente legata a quella degli Etruschi, un popolo fiero che mostra la sua vitalità anche nel terzo millennio e che dobbiamo utilizzare come elemento di promozione turistica fantastica, con tutto il mistero che ancora si porta dietro ed il fascino per adulti e bambini. I cammini etruschi sono quindi una grande occasione per provare a fare da noi quello che altre parti è riuscito con la via Francigena ed il supporto e la presenza della Regione Toscana su questo progetto è essenziale. Adesso occorrerà costituire una vera e propria rete dei Comuni che aderiscono ai cammini etruschi così da potersi interfacciare anche con i soggetti preposti alla promozione, come la Regione, e alla accoglienza come il nuovo ambito turistico che, non a caso, si chiama Costa degli Etruschi.”

Al convegno sono previsti interventi di Massimo Giuliani, sindaco di Piombino e presidente di ACT (associazione comuni toscani), Renato Di Gregorio (Impresa Insieme srl), Stefano Romagnoli (dirigente settore turismo regione toscana), Stefano Ferrini (vicesindaco Piombino), Massimiliano Roventini (assessore urbanistica comune San Vincenzo), Lidia Bai (Parco Naz. Colline metallifere), Sabrina Busato, presidente FEICST, Gianluca Bambi, GESAAF (università Firenze), Rossano Pazzagli (università del Molise), Francesco Ghizzani Marcia (presidente Parchi Val di Corrnia), Annalisa Giorgetti (comune di Campiglia M.ma), Riccardo Banchi (Comune di Piombino), Maurizio Amoroso (presidente di Entertainent Game Apps). Dopo gli interventi delle associazioni invitate, conclusioni di Gianni Anselmi, presidente della Commissione Sviluppo Economico e Rurale, Cultura, istruzione e formazione Consiglio regione Toscana.

______________________________

UNICOOP: PROBLEMI PER LA CESSIONE DI 8 NEGOZI A CONAD

Riotorto (LI) – Unicoop tirreno vuole cedere otto negozi nel basso Lazio a Conad, ma dopo lo sciopero di ieri il Mise ha chiesto all’azienda la riapertura del confronto con i sindacati su un’ipotesi di rilancio che superi la proposta presentata ai lavoratori ai primi di settembre.
Questa richiesta, che è partita dal ministero dello Sviluppo economico, è stata sostenuta dalle istituzioni regionali, perchè nell’incontro di ieri al Mise – con sotto il ministero a protestare un migliaio di lavoratori – c’era anche  Gianfranco Simoncini, per la Regione Toscana, e rappresentanti di Umbria e Lazio, le organizzazioni sindacali e l’azienda.
Simoncini ha ribadito l’interesse della Regione per Unicoop, «un’azienda – ha sottolineato – che ha la sua sede amministrativa a Riotorto, nel Comune di Piombino e quindi in un’area di crisi dove da tempo si sta lavorando per il rilancio». È anche per questo motivo che Simoncini ha ribadito che «la Regione è pronta a fare la sua parte per favorire il rafforzamento e il rilancio dell’azienda».
Posizione spiazzante per Unicoop, che nel prossimo cda (dopo il rinvio di lunedì per la protesta dei sindacati) doveva deliberare la cessione di otto negozi a Conad. «La cooperativa si riserva di valutare con la massima attenzione quanto emerso nell’incontro del Mise» è il laconico commento che arriva da Vignale, dove anche ieri si è svolto un presidio.
________________________________
TIEMME: SELEZIONE PER AUTISTI DI BUS

È online sul sito di Tiemme Spa il bando per la selezione esterna di autisti che andranno a comporre una graduatoria finalizzata all’eventuale assunzione nelle sedi operative di Arezzo, Siena, Grosseto e Piombino.

La selezione è mirata a comporre un’ulteriore graduatoria – che andrà ad aggiungersi a quella già vigente – di operatori di esercizio (parametro 140 del Ccnl Autoferrotranvieri) per l’eventuale assunzione con ruolo di conducente di linea di autobus nell’ambito della rete di Tpl di Tiemme Spa.
_______________________________

PIOMBINO: NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI ALL’OSSERVATORIO
L’Associazione Astrofili di Piombino partecipa domani sera all’iniziativa internazionale della Notte Europea dei ricercatori. L’adesione è stata promossa dalla Uai, Unione Astrofili Italiani, di cui l’associazione piombinese è delegazione territoriale. L’Osservatorio aprirà al pubblico nel tardo pomeriggio.
Dalle 18,30 sarà esposta una mostra di pannelli illustrativi dedicati al tema ‘Esploriamo il Sistema Solare’, con le notizie più aggiornate sulle conoscenze e sulle recenti scoperte realizzate dalle sonde interplanetarie. Sarà possibile osservare il tramonto da Punta Falcone, uno spettacolo sull’orizzonte costellato dalle isole dell’arcipelago toscano. Ruggero Stanga, del dipartimento di Fisica ed Astronomia dell’Università di Firenze, poi guiderà i partecipanti nel viaggio verso il Sole, i pianeti e i corpi minori del sistema solare, asteroidi e comete.
La serata proseguirà con l’osservazione del cielo notturno ad occhio nudo e con i telescopi. Protagonisti principali della serata saranno Saturno, Marte e la Luna, oltre alle costellazioni che saranno osservabili nel corso dell’Autunno appena iniziato. Data la capienza limitata della cupola, per richiedere l’accesso al telescopio principale dell’Osservatorio Astronomico di Punta Falcone si consiglia di prenotare telefonando al numero 320 4126725.
___________________________________
PIOMBINO: OTTOBRE PIOVONO LIBRI 2018

A partire da oggi alle 17 ‘Ottobre Libri’. Un mese dedicato ai libri ed alle letture a cura della biblioteca civica Falesiana, Bidibibook di Riotorto e assessorato alla cultura. Una rassegna organizzata con associazioni ed enti del territorio per promuovere la lettura.

Il 27 settembre alle 17 nella sala consiliare del Comune con la presentazione del libro ‘Suspiria e dintorni. Conversazione con Luciano Tovoli’ di Luciano Tovoli (Artdigiland 2018), introduce Fabio Canessa. Sarà presente l’autore, i curatori Piercesare Stagni e Valentina Valente, e l’illustratore Simone Lucciola. Lunedì 8 ottobre al Centro Giovani incontro dedicato all’attualità con Fra Ibrahim Alsabagh che presenta il libro ‘Viene il mattino. Aleppo, Siria’. (Edizioni Terra Santa 2018).

Sempre al centro Giovani venerdì 12 ottobre evento in collaborazione con Fts, ‘Vero su Bianco, disegni sussurrati per parole su tela’, una perfomance teatrale che vede protagonista l’attore Riccardo Goretti ed il disegnatore Edoardo Nardin. Venerdì 19 ottobre alle 17,30 in sala consiliare incontro dedicato al libro di Ivan Tognarini ‘Toscana in età moderna tra Medici e Lorena’ ( Polistampa 2012) con interventi di Eugenio Giani (presidente del consiglio regionale), Andrea Zagli (ricercatore di Storia Moderna Università di Siena) e Paola Pellegrini assessore alla cultura.

Domenica 21 ottobre alle 17.30 al Castello lettura e musica da libri di autori del territorio (Massimo Batini, Valerio Rossi, Gordiano Lupi, Michele Paoletti, Andrea Fanetti, Mauro Carrara), mentre l’ultima domenica di ottobre lettura itinerante al Castello di Piombino con intermezzi musicali del Teatro dell’Aglio ispirata al libro di Sasha Naspini ‘Le case del malcontento’.

La rassegna si chiuderà sabato 3 novembre al Castello con ‘Le voci degli ultimi’, evento dedicato al centenario dalla fine della Grande Guerra con letture da Rigoni Stern dell’attrice Elisa Cecilia Langone e le musiche della Banda Galantara.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.9.2018. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 20 giorni, 8 ore, 28 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it