NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 9 DICEMBRE 2015

SCUOLA DI CECINA PREMIATA PER “I GIOVANI RICORDANO LA SHOAH”

FIRENZE – “Le scuole sono uno dei luoghi dove più si coltiva la memoria, in particolare quella della Shoah, anche attraverso la sollecitazione di una creatività giovanile che si concretizza in opere troppo spesso misconosciute perchè destinate a rimanere chiuse all’interno delle aule” ha detto l’assessore all’istruzione Cristina Grieco partecipando stamani a Palazzo Medici Riccardi all’inaugurazione della mostra I giovani ricordano la Shoah, organizzata dal Ministero dell’istruzione e dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

“Per questo sono ancora più felice dei riconoscimenti che questa iniziativa, tutta dedicata al rapporto tra memoria e istruzione e alla capacità di suscitare creazioni scaturite dalla riflessione sulla Shoah e le sue conseguenze, ha attribuito al liceo scientifico Enrico Fermi di Cecina (Li) e alla scuola primaria Antonio Curina di Arezzo per i lavori creativi presentati in concorso” ha aggiunto. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 21 dicembre.

__________________________

PIOMBINO: ACQUA. AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PIÙ ESTESE PER IL 2015

Aumenta la soglia di reddito per accedere alle agevolazioni tariffarie del servizio idrico.

Con una delibera di giunta dello scorso 4 dicembre, l’amministrazione comunale ha modificato il limite ISEE massimo per l’accesso agli sgravi, elevandolo da 5800 a 9700 euro con l’obiettivo di estendere il beneficio a un maggior numero di persone.

Già da gennaio 2015, Asa, con l’autorizzazione dell’Autorità idrica Toscana  ha istituito un fondo sociale finalizzato a questo,  di cui fa parte anche il Comune di Piombino.

Le risorse destinate alle agevolazioni superano i 26mila euro, importo che tiene conto delle somme residue dell’anno 2014 e del contributo per l’anno 2015 destinato al nostro comune da AIT.

“Consapevoli del momento di difficoltà in cui versano molte famiglie – affermano in una nota congiunta il sindaco Massimo Giuliani e l’assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi – abbiamo deciso, nei limiti delle risorse destinate da questo fondo sociale al nostro comune, di aumentare le opportunità di accedere a questo beneficio”.

“I dati dello scorso anno, con l’erogazione del contributo a 23 famiglie – sottolineano  – sono ulteriore conferma della bontà di tale strumento che, in questo caso, abbiamo esteso ad una fascia più ampia di cittadini. Si tratta quindi di una decisione che rientra in un obiettivo più ampio e organico, ossia quello di attivare tutti gli strumenti a nostra disposizione per dare un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà del nostro territorio”.

Gli utenti che rientrano in questa fascia di reddito possono rivolgersi al servizio politiche sociali del comune di Piombino che gestisce l’iter di accesso alla misura di agevolazione.

Tra i compiti riservati al servizio anche quello di assicurare il rapporto con il gestore del servizio idrico integrato (SII) riguardo alla comunicazione delle ammissioni al contributo e al report delle concessioni.

_____________________________

SAN VINCENZO: VENERDI’ CONSEGNA DELLE BORSE DI STUDIO

Venerdì 11 dicembre alla Torre il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi, la consegna delle borse di studio agli studenti meritevoli e la nomina del direttore artistico di “Un mare di gusto”.

Si svolgerà presso la Sala Consiliare della Torre l’insediamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi eletto nei giorni scorsi.

I ragazzi si riuniranno, infatti, nella sala del Consiglio Comunale, venerdì 11 dicembre alle ore 16.30, alla presenza del Sindaco Alessandro Bandini, del Vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione Maria Favilla e dei consiglieri comunali.

Al termine dell’insediamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi, il Sindaco e il Vicesindaco consegneranno le borse di studio agli studenti meritevoli che hanno conseguito la massima votazione agli esami finali dei corsi di studio della scuola secondaria di I e II grado.

Alle ore 18.00, infine, sarà nominato ufficialmente, alla presenza anche dell’assessore al turismo Francesca Bientinesi, il vincitore del concorso di idee “Un mare di gusto”.

Al vincitore, che rimarrà in carica un anno, sarà assegnata la direzione artistica della omonima manifestazione, che si svolgerà nel mese di maggio del 2016, e riceverà, come simbolo della nomina, “La Lisca d’argento”.

______________________

DIRITTO COSTITUZIONALE, PRESENTAZIONE LIBRO IN CONSIGLIO REGIONALE CON GIANI, BUGLIANI E GAZZETTI

FIRENZE – Si terrà domani giovedì 10 dicembre alle ore 16 a Palazzo Panciatichi (Sala Gonfalone, via Cavour 4, Firenze), la presentazione del libro “Lineamenti di diritto costituzionale della Regione Toscana”, a cura di Paolo Carrozza, Roberto Romboli e Emanuele Rossi.

Dopo i saluti del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, interverranno Giacomo Bugliani, consigliere regionale e presidente commissione Affari istituzionali, Francesco Gazzetti, consigliere regionale, Filippo Donati, docente di Diritto all’Università di Firenze e Andrea Pisaneschi, docente di Diritto all’Università di Siena. Saranno presenti i curatori del volume.

________________________

PIOMBINO: CERIMONIA DEGLI AVIATORI IL 13 DICEMBRE

Celebrazione a Piombino in occasione della Festa della Madonna di Loreto, Patrona degli Aviatori, organizzata dall’Associazione Arma Aeronautica sez. “M.O.V.M. M.Giuggioli” di Piombino e Val di Cornia in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

L’evento avrà luogo domenica 13 dicembre, secondo il seguente programma:

Ore 10:00 Ritrovo presso la Cattedrale di S. Antimo; ore 10:30 S. Messa e ore 11:30 Deposizione Corona.

Alla cerimonia, in rappresentanza della Città di Piombino, è prevista la partecipazione del Gonfalone decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare accompagnato dal Presidente del Consiglio Comunale Angelo Trotta.

__________________________

PD: CONCLUSIONE DEL PERCORSO PARTECIPATO #ADESSOILFUTURO

Appuntamento sabato 19 dicembre – hotel Phalesia, dalle 9,30 alle 13,30 – con la giornata conclusiva di #adessoilfuturo, percorso partecipato lanciato dalla Federazione Pd Val di Cornia Elba a fine ottobre a San Vincenzo e proseguito in queste settimane attraverso le riunioni dei vari tavoli. A coordinare l’incontro ci sarà Ettore Rosalba, segretario Unione Comunale Piombino, mentre ad aprire i lavori con una relazione introduttiva sarà il segretario della Federazione Valerio Fabiani. A seguire gli interventi del sindaco di Piombino Massimo Giuliani, del consigliere regionale Gianni Anselmi e del sottosegretario dell’ambiente Silvia Velo. A concludere, il segretario del Pd Toscana Dario Parrini e il presidente nazionale del Partito Democratico Matteo Orfini.

#adessoilfuturo è il secondo percorso partecipato che la Federazione Pd Val di Cornia Elba organizza nel corso dell’anno 2015: nel primo caso per l’elaborazione di una serie di proposte in vista delle elezioni regionali, in questa occasione, invece, per una riflessione concentrata essenzialmente su temi locali, sviluppati attraverso gli ambiti della siderurgia, dell’agricoltura, sanità, sociale, turismo, infrastrutture, economia circolare. L’incontro di sabato 19 avrà anche il compito di investire gli amministratori delle responsabilità di concretizzare questa progettualità di cui anch’essi sono stati protagonisti insieme a tutto il partito.

«Il lavoro svolto in questi anni per evitare che la crisi conducesse il nostro territorio a un irrimediabile collasso – commenta il segretario Valerio Fabiani – ha creato i presupposti per l’apertura di una fase nuova. L’elaborazione di queste settimane ha messo in campo alcune idee sul modello di sviluppo e sul servizio sociosanitario attorno alle quali vogliamo riscrivere la storia di questa comunità. Noi siamo convinti che per uscire definitivamente dalla crisi serva un progetto: ed è su questo che crediamo sia necessario l’impegno di tutti».

_________________________

SEMINARIO: UN MARCHIO PER IL PESCE DELLA COSTA TOSCANA

Il 10 dicembre 2015 presso la Camera di commercio di Livorno alle ore 10.30 “Percorsi di valorizzazione del pescato della costa toscana: dalla creazione di un sistema di tracciabilità allo sviluppo di un marchio”.

Creare un sistema di tracciabilità e un marchio collettivo per valorizzare il pescato della costa toscana: un ambizioso percorso per la promozione dei nostri prodotti ittici e per nutrirsi consapevolmente e bene. Cinque Camere di commercio (Grosseto e la sua azienda speciale COAP come capofila, insieme a Livorno, Pisa, Lucca e Massa Carrara) al lavoro su un progetto cofinanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del Fondo Europeo per la Pesca – Investiamo in una pesca sostenibile – Regolamento (CE) n. 1198/2006 FEP 2007-2013 Asse IV – Misura 4.1 Sviluppo sostenibile delle zone di pesca – Azione PSL 1.1. “Studio di fattibilità del Marchio e del sistema di tracciabilità/rintracciabilità”.

Proprio per illustrare i vantaggi del sistema di riconoscimento e dell’adesione al marchio collettivo di valorizzazione della produzione ittica toscana “Costa Toscana”, la Camera di commercio di Livorno organizza un seminario informativo che si svolgerà il prossimo 10 dicembre 2015 alle ore 10.30.

Interverranno:

Fabio Ferretti, Ricercatore Università degli studi di Siena – “I risultati delle indagini: uno scenario di riferimento per il progetto marchio Costa toscana”; Antonio Romeo, Responsabile Area DINTEC – Consorzio per l’Innovazione Tecnologica – “Il marchio Costa Toscana per la valorizzazione della filiera ittica regionale: gli strumenti realizzati, i risultati raggiunti e le future prospettive” e un rappresentante di CESIT – Centro di Sviluppo Ittico Toscano – Soggetto candidato ad acquisire la gestione e la titolarità del marchio Costa toscana.

Conclusioni a cura di Sergio Costalli, Presidente della Camera di commercio di Livorno.

_________________________

PROSSIMA APERTURA DELLA “BOTTEGA DELLA SALUTE” A RIOTORTO

Non più code agli sportelli per avere i referti degli esami medici, o per prenotare visite ed esami, non più difficoltà per stampare l’esenzione dal pagamento del ticket sanitario o per attivare la propria carta sanitaria elettronica. Con il progetto Botteghe della Salute, saranno aperti a breve a Riotorto due sportelli presso l’Informagiovani e il Centro civico.

Un servizio voluto dalla Regione in collaborazione con Anci Toscana e Uncem, Azienda Usl, Comune di Piombino e Società della Salute per garantire servizi di tipo sanitario e per avvicinare la Pubblica Amministrazione anche ai cittadini più lontani, facilitando anche l’approccio ai servizi sanitari regionali.

Lo sportello sarà gestito da due giovani del servizio civile regionale, selezionati dal Comune di Piombino e debitamente formati, che lo terranno aperto per 5 giorni alla settimana, tre giorni presso l’Informagiovani e 2 giorni presso il Centro civico di Riotorto, dal 17 dicembre per la durata di un anno. I ragazzi sono stati adeguatamente formati anche per garantire altri tipi di servizi e di informazioni, come la fornitura di moduli per certificazioni, informazioni sui servizi di Comune, Asl e Regione.

Insomma la “Bottega della Salute” come luogo multifunzionale, che opererà per venire incontro ai bisogni e alle esigenze di chi vive in paesi dove non ci sono uffici pubblici. Un servizio nato pensando anche agli anziani ma a disposizione di tutti i cittadini, gratuitamente..

“E’ un servizio innovativo la cui buona riuscita passa attraverso la partecipazione di tutti i soggetti del territori e di tutti gli attori della società civile – afferma l’assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi – un modo per garantire ai territori, in particolare a quelli maggiormente carenti di servizi, una rete di piccoli presidi socio-sanitari, vere e proprie ‘sentinelle’ del vivere bene”.

_______________________

PIOMBINO, CERIMONIA PER IL 70° DELLA LAPIDE DI VIA GARIBALDI

In occasione del 70° Anniversario della lapide commemorativa dei morti per la Libertà e la causa Repubblicana situata in Via Giuseppe Garibaldi, il 12 dicembre 2015 alle  ore 17,15.

Relazioni storiche a cura di Daniele Massarri e Mauro Carrara. Interventi dell’Assessore alle Attività Culturali Paola Pellegrini e Franco Calzolari Resp. AMI per l’Italia Centrale.

Al termine della cerimonia sarà osservato il silenzio ed un minuto di raccoglimento in memoria di tutti i caduti, in ogni tempo e luogo, in nome della Libertà.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.12.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 19 giorni, 4 ore, 24 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it