NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 30 SETTEMBRE 2014

PIOMBINO: LUTTO PER LA SCOMPARSA DI ALEANDO OTTANELLI
 
Ci ha lasciato sabato scorso all’età di 85 anni Aleando Ottanelli, per una vita è stato un motore nel volontariato e nell’associazionismo, una persona dolce, mai sopra le righe che si è sempre speso per la città  nell’ambito del volontariato e dell’associazionismo.
 
Figura di riferimento del circolo “Il Porticciolo” e animatore del Comitato festeggiamenti, è sempre stato in prima linea per la realizzazione di appuntamenti storici per la città come la Sagra del pesce e il Carnevale. Una persona di “altri tempi”,  sempre disponibile al dialogo, al confronto e ad aiutare il prossimo, lungimirante e capace, di guardare al futuro sempre con ottimismo.
Le condoglianze da parte del direttore Giuseppe Trinchini e di tutta la redazione del Corriere Etrusco  ai figli Stefano e Renata, e a tutti i familiari.

____________________________

COMUNE DEI CITTADINI: «VOGLIAMO VERITÀ SULLA PARCHI»

Campiglia M.ma (LI) – La lista civica Comune dei Cittadini chiede al sindaco Soffritti di citare «leggi e atti, non chiacchiere» quando parla della Parchi e denuncia il fatto che Soffritti «ha abbassato la testa di fronte ad un atto arbitrario e infondato del Comune di Piombino». Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Le dichiarazioni del Sindaco sulla stampa sul tema Parchi sono parole vaghe e confuse senza alcun riferimento fattuale ‒ inizia CdC ‒. Ci auguriamo che i cittadini riescano a comprendere questi fatti: a marzo del 2014 il Sindaco Soffritti sosteneva in Consiglio Comunale (verbale di assemblea docet) che le entrate dei parcheggi di Sterpaia e Baratti dovevano restare alla società Parchi, come previsto da contratti e dalla convenzione tra comuni mai modificata, mentre a settembre sostiene esattamente il contrario nonostante  marzo a settembre non sia cambiato nulla.

Il Sindaco Soffritti citi per favore leggi e atti, non chiacchiere , per le quali il Comune di Piombino sostiene una presunta illegittimità della società Parchi a gestire i parcheggi, che ha portato nuovamente a trattenere gli utili ed a impoverire il bilancio della società. Il Sindaco non spiega nulla e rinnega gli impegni assunti in consiglio comunale, quelli che indussero il nostro gruppo a votare a favore del contratto di servizio per 2014. I fatti parlano chiaro, il nostro Sindaco ha abbassato la testa di fronte ad un atto arbitrario e infondato del Comune di Piombino. La conseguenza di questo è che oggi i parcheggi costano di più, sono state rase al suolo le  ombreggiature e i comuni dovranno pagare ancora per coprire le perdite della loro società. Spieghi questo ai cittadini ‒ conclude la lista».

Comune dei Cittadini

_____________________________

M5S CAMPIGLIA: «100000 EURO PER GLI INFISSI DELLE SCUOLE ALTOBELLI»

Campiglia M.ma (LI) – Il Movimento 5 Stelle campigliese festeggia il fatto che il Comune è riuscito a presentare domanda per accesso ai fondi 8 x 1000 destinati all’edilizia scolastica. Ora non resta che aspettare la risposta da parte dell’ufficio per la concertazione amministrativa e il monitoraggio. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Grazie alla nostra proposta, alle forze politiche presenti in consiglio, al lavoro degli uffici comunali, all’impegno del sindaco e della giunta, per una volta tutti d’accordo su un atto concreto di buon senso, il nostro Comune è riuscito a presentare domanda per accesso ai fondi 8 x 1000 destinati all’edilizia scolastica ‒ iniziano i 5 Stelle ‒. Questa è una vittoria di tutti i cittadini e soprattutto per i bambini che frequentano il plesso scolastico Altobelli. Con la volontà e l’unità d’intenti, laddove le sensibilità sono comuni a tutte le forze politiche, possiamo veramente riuscire a cambiare il nostro paese. Questa volta siamo andati oltre le parole e ci siamo misurati sui fatti. La nostra mozione è stata presentata l’11 settembre.

Abbiamo fornito ‒ spiegano i Pentastellati ‒, intorno al 15 settembre, il fac-simile di domanda direttamente agli uffici competenti, i quali, insieme alla direzione del personale politico si sono messi subito in moto per presentare un progetto. Il 22 settembre la mozione è stata approvata all’unanimità, con qualche piccolo emendamento di forma e durante la discussione ci è stato comunicato che sarebbe stato difficile presentare domanda entro il 30 settembre nonostante gli uffici comunali stessero lavorando al progetto dal giorno in cui è stata fornita la documentazione necessaria e che comunque ci avrebbero provato mettendo in campo tutte le risorse necessarie.

Il 27 settembre, a 3 giorni dalla scadenza della domanda, leggiamo che la richiesta è stata effettuata. Questo percorso e soprattutto il risultato ci rende molto felici, per questo motivo vogliamo ringraziare tutti gli attori che hanno permesso che tale proposito diventasse realtà. Adesso aspettiamo la risposta da parte dell’ufficio per la concertazione amministrativa e il monitoraggio facente parte della presidenza del consiglio dei ministri, sperando che tali fondi non vengano dirottati agli edifici di culto (rumors presenti in diversi quotidiani nazionali) ma rimangano intatti per finanziare, fuori dal patto di stabilità, interventi necessari di manutenzione e miglioramento degli edifici scolastici ‒ concludono i 5 Stelle».

Movimento 5 Stelle Campiglia

_____________________________

SUVERETO: A TUTTO JAAZ IN PIAZZA D’ AKRAM

“In cammino con il jazz”,è fissato per domenica 5 ottobre alle ore 18.00, in Loc. Pratini 28, a Suvereto. Il “Rossano Gasperini Trio”, ci proporrà “una rivisitazione di standards jazz, in un modo raffinato ed energetico”.

Il “Rossano Gasperini Trio” si costituisce nel 2010 dall’incontro con il pianista abruzzese Raffaele Pallozzi e dalla decennale collaborazione del batterista Luciano Malucchi.

Rossano Gasperini,contrabbassista, cultore della musica jazz, artista poliedrico,  ha eseguito concerti in tutto il mondo per conto del Ministero degli Affari Esteri. Ha collaborato con Mietta, Gianluca Grignani, Luca e Paolo (“Le Iene”); inoltre ha partecipato alla realizzazione del Triplo CD registrato in occasione del decennale della morte di Giorgio Gaber.
Raffaele Pallozzi, Pianoforte: ha collaborato con Ornella Vanoni e Simona Molinari; ha suonato con i famosi jazzisti Fabrizio Bosso, Roberto Gatto, Bepi D’Amato, ecc.
Luciano Malucchi, Batteria: ha suonato con Paolo Fresu, Ares Tavolazzi, Big Band 80, ecc.

Si prega di confermare la vostra presenza tramite mail, o ai seguenti numeri telefonici: 0565 828144/335 6451807.

______________________________

UNICOOP TIRRENO INCONTRA EMERGENCY, AVSI E MOVIMENTO SHALOM

Piombino – Stamani Unicoop Tirreno accoglie presso la propria sede i rappresenti di Emergency, Avsi e del Movimento Shalom: le Onlus con cui porta avanti i tre principali progetti di solidarietà, riuniti sotto il nome Basta un gesto. L’occasione è la consulta delle presidenze delle sezioni soci, durante la quale la Cooperativa esporrà il risultato di un anno di raccolta fondi a sostegno dei progetti di solidarietà: 125.520 euro.

Per Unicoop Tirreno saranno presenti il presidente Marco Lami e il direttore politiche sociali Massimo Favilli.

Per Emergency Andrea Bellardinelli, coordinatore programma Italia. Progetto: Poliambulatorio di Palermo, per garantire assistenza gratuita ai migranti e ai residenti in stato di bisogno.

Per Avsi Franco Argelli resp. sostegno a distanza e Nicola Orsini resp. Avsi in Sierra Leone. Progetto: “Cuore di Coop”, sostegno a distanza di 210 bambini.

Per il Movimento Shalom il presidente Bellarmino Bellucci e Isidore Amavi resp. cantiere in Togo. Progetto: La casa di Giacomo e Vanda in Togo. Un centro di formazione scuola e lavoro dedicato alla memoria di Vanda Spoto, consigliera di amministrazione Unicoop Tirreno e presidente di Legacoop Campania, e Giacomo, giovane volontario del Movimento Shalom. La casa sarà inaugurata il prossimo 12 ottobre.

La cifra di 125.520 euro è stata raccolta in un anno (2013-2014) grazie alle donazione dei punti spesa da parte dei soci Unicoop Tirreno (3.745 soci), dei dipendenti che ogni mese donano un euro della busta paga (664 persone), alle raccolte fondi organizzate dalle ventinove sezioni soci, alle donazioni dei fornitori, a ulteriori contributi versati direttamente dalla Cooperativa alle onlus.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.9.2014. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 15 giorni, 0 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it