PIOMBINO: ANNA TEMPESTINI PRESENTA IL PROGRAMMA ELETTORALE

un momento della presentazione

Piombino (LI) – Anna Tempestini, sostenuta dalle liste Pd, Con Anna per Piombino e Futuro a sinistra, ha presentato il programma elettorale e che in questi giorni sarà presentato in tutti i territorio attraverso l’organizzazione di appositi incontri. 

Al primo punto i valori di giustizia, libertà, democrazia, diritti sociali, diritti civili e antifascismo. E’ con questi presupposti che la squadra di Anna Tempestini si appresta a guarda il futuro di Piombino, riconoscendo che la città è in una fase di trasformazione. «Vogliamo una Piombino industriale – ha precisato la candidata a sindaco – consapevoli che dobbiamo valutare tutti gli investimenti possibili extra siderurgici in termini di occupazione, di ricadute territoriali e ambientali».

Economia sostenibile, mobilità: potenziamento dei collegamenti tra Piombino, Populonia e Campiglia con i mezzi pubblici, rete ciclopedonale e qualità urbana attraverso opere di miglioramento per viale del popolo e il nodo viario d’ingresso della città, e di un’area attrezzata a Calamoresca e delle Caldanelle.

Discarica e bonifiche: Tempestini ha l’attenzione non tanto alla questione ampliamento quanto alla necessità di avviare un «serio e responsabile piano di bonifiche» anche attraverso la nomina di un commissario esterno.

Economia e lavoro: Tempestini insiste nel rilancio del porto che con le sue caratteristiche merita un futuro più ambizioso. Bisogna procedere all’infrastrutturazione del porto e incentivare l’investimento delle imprese anche attraverso la costituzione di una zona logistica semplificata.  L’industria rappresenta ancora un elemento chiave intravedendo nelle volontà di investimento di Jindal, per esempio, opportunità di lavoro.

Piccola e media impresa, agricoltura e turismo: che deve trovare forza nelle radici del territorio, nel mare, nel paesaggio e nella cultura.

Relativamente al nuovo Pronto soccorso per Anna Tempestini occorre pretendere dall’azienda una proposta di realizzazione in tempi ragionevoli dal momento che esistono i fondi, mentre per il Punto nascita, invece, nel programma si parla di «percorso partecipato per affrontare la problematica dei parti difficili rispetto ai parti fisiologici nel quadro dell’ospedale unico e della rete ospedaliera».

SCARICA IL PROGRAMMA INTEGRALE DELLA COALIZIONE PREMENDO QUI.

Il video integrale della presentazione di Anna Tempestini:

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.5.2019. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie, video. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    29 mesi, 6 giorni, 15 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it