REFERENDUM: IN VAL DI CORNIA VINCE (DI POCO) IL SI’

referendum-4-diccembre-2016Piombino (LI) – Affluenza altissima per il referendum del 4 dicembre 2016 in Val di Cornia. La percentuale definitiva dei votanti, è stata del 78,28 per cento a Suvereto, del 76,12 per cento a Campiglia Marittima, del 74,23% per cento a Piombino, del 74,20% per cento a San Vincenzo, del 67,29% per cento a Sassetta. Nella provincia di Livorno la percentuale registrata è del 72,61%, il dato regionale è del 74,49%.

Il SÌ raggiunge il risultato più alto a Suvereto (SÌ 58,12% NO 41,88%) e poi in ordine Campiglia ( SÌ 53,18% NO 46,82%), San Vincenzo (SÌ 53,00% NO 47,00%), Piombino (SÌ 52,07% NO 47,93%), Sassetta (SÌ 51,00% NO 49,00%).

Nella provincia di Livorno il dato della partecipazione è intermedio tra Italia e Toscana ed il SÌ è battuto dal NO anche se con una differenza non alta (SÌ 49,28%, NO 50,72%), mentre in Toscana la percentuale di votanti è più alta (74,45%) ed il rapporto tra SÌ e NO si inverte anche se non nelle proporzioni, invertite, che si sono viste verificate in Italia.

Dati ed approfondimenti sull’argomento seguiranno in questa pagina.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.12.2016. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

2 Commenti per “REFERENDUM: IN VAL DI CORNIA VINCE (DI POCO) IL SI’”

  1. ciuco nero

    singolare che a suvereto dove governa l unico sindaco non rosso di tutta la val di cornia sia il luogo dove Renzi ha il maggior consenso.

  2. cotonesepuro

    assurdo invece sentire i piombinesi lamentarsi di continuo e poi alla fin fine portare le solite brache da 70 anni. Pagherei a sapere cosa gli impedisce di tentare di cambiare le cose. Il bello è che cominciano già a mettere le mani avanti, Velo in primis, quando il signore algerino getterà la maschera e comunicherà che di tutto quanto promesso non farà niente, la colpa sarà solo del NO che ha vinto a livello nazionale.
    Che noia, mi sembra di riguardare il solito film per la centesima volta.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    10 mesi, 25 giorni, 7 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it