NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 13 MAGGIO 2016

CAMPIGLIA M.MA: VARCHI ELETTRONICI ALLA ZTL DAL 13 GIUGNO 2016

Dal 13 giugno si parte: entrerà finalmente in vigore la ZTL nel centro storico di Campiglia, che si protrarrà fino a domenica 11 settembre. La zona interessata sarà quella delimitata dai varchi elettronici, che rappresentano la vera novità in un contesto dove la ZTL è consuetudine da oltre venti anni.

Le telecamere sorveglieranno i due ingressi di Via XXV Luglio e Via Aldo Moro e l’uscita di Via Roma, sanzionando i veicoli che transiteranno nel centro dalle ore 12 alle ore 24 nei giorni feriali e dalle 0 alle 24 nei giorni festivi, leggendo le targhe e distinguendo tra autorizzati e non autorizzati.

In questo anno “sperimentale” l’amministrazione è andata incontro alle esigenze dei residenti nella zona interessata, prevendendo una deroga che consentirà loro il transito fino alle 20 nei giorni feriali e fino alle 18 in quelli festivi. La sosta invece, durante il periodo di chiusura, sarà sempre vietata all’interno di tutto il centro storico, fatta eccezione per le aree private ed i garage.

Per sopperire al bisogno di parcheggi, contestualmente all’entrata in vigore della ZTL, verranno convertite a senso unico di marcia Viale Guerrazzi e la strada di circonvallazione al centro storico, Viale Mussio, recuperando così circa 110 posti auto in aggiunta a quelli già esistenti. Sono state individuate le seguenti aree di parcheggio riservate alla sosta esclusiva dei residenti nella “ZTL”: in Viale Guerrazzi (in posizione sottostante la “Rocca”), in Via Veneto (terrazza a fianco della scuola primaria), in una porzione dell’area di sosta lato “paese di ”Via Veneto”, nel parcheggio sottostante il Teatro dei Concordi, in uno dei due parcheggi di Via Mussio, in Via XXV Luglio e in Via A. Moro , per un totale di circa 90 posti auto che potranno essere occupati dai veicoli esibenti l’apposito contrassegno, che la Polizia Municipale rilascerà nella settimana dal 6 al 10 giugno presso il Palazzo Comunale di Campiglia M.ma e, a seguire, presso il Comando a Venturina Terme.

Ulteriori informazioni su casistiche specifiche potranno essere reperite via e-mail scrivendo all’indirizzo

polizia@comune.campigliamarittima.li.it oppure in orario d’ufficio telefonando o recandosi presso gli uffici.

__________________________

CASTAGNETO: DAL 15 MAGGIO AL 14 SETTEMBRE ATTIVO IL SALVATAGGIO SUL LITORALE

Anche per questa stagione estiva il Piano Collettivo di salvataggio sarà in funzione a partire dal prossimo 15 maggio 2016 e terminerà il 14 settembre con un ampliamento della stagione balneare.

Anche per l’anno 2016, la Cooperativa Sociale “Promozione Sociale Marina di Castagneto”  gestirà l’intero  servizio di salvamento sulla base del Piano collettivo di Salvataggio, approvato nei giorni scorsi dalla Capitaneria di Porto di Piombino e dal Comune di Castagneto Carducci.

La Cooperativa Promozione Sociale Marina di Castagneto gestirà quindi sia le postazioni afferenti le concessioni demaniali sia le 4 torrette antistanti le spiagge libere e corrispondenti alle seguenti postazioni: 1) spiaggia del Seggio, 2) tra i Bagni Erremme e Camping Etruria, 5) Camping Etruria e Bagni Acacia, 18) Bagni Continental e Bagni Canado, il tutto per una copertura complessiva di 4175 metri lineari di litorale, senza interruzione. Nel complesso le torrette saranno 23 oltre a 10 postazioni attrezzate, oltre alla postazione OPSA che garantire il servizio di controllo e salvataggio in mare, utilizzando la moto d’acqua, le 5 sedie Job a servizio dei diversabili e i 5 defibrillatori posizionati presso gli accessi al mare del Seggio, Dune, Ondablù, Forte e Paradù.

Si è infatti conclusa la gara per l’affidamento del servizio di salvamento per le 4 torrette sulle spiagge pubbliche. La Cooperativa Sociale Promozione Sociale Marina di Castagneto si è aggiudicata il servizio per due anni al costo complessivo a carico del Bilancio comunale di € 143.035,36 oltre I.V.A., completamente finanziato dalle entrate derivanti dall’imposta di soggiorno.

Il servizio entrerà in funzione domenica 15 maggio e terminerà il 15 settembre, secondo le seguenti modalità:

dal 15 maggio al 14 giugno, nei giorni festivi e tutti i sabato e domenica con orario 10.00 – 18.00

dal 15 giugno fino al 31 agosto, tutti i giorni con orario 10.00 – 19.00

dal 1 settembre al 15 settembre tutti i giorni con orario 10.00 alle ore 18.00

_____________________________

CANDIDATURE APERTE PER DIVENTARE SOCIAL MEDIA REPORTER DI GIOVANISÌ

FIRENZE – Raccontare sui social network gli eventi promossi nel 2016 da Giovanisì. E’ questa la proposta che il progetto per l’autonomia dei giovani lancia per selezionare 10 social media reporter.

I candidati a questa call dovranno rendersi disponibili a partecipare a eventi, incontri, iniziative di Giovanisì nel corso del 2016 e poi a trasferire impressioni, immagini, filmati su social network come Facebook, Instagram e Twitter.

La selezione è promossa da Fondazione Sistema Toscana per Giovanisì.

Per partecipare a questa call è sufficiente avere un’età fra i 18 e i 30 anni e, naturalmente, dimostrare una certa dimestichezza con i social network. Per il resto basterà compilare un modulo online.

I candidati saranno selezionati e contattati dallo staff di Giovanisì almeno 2 settimane prima della data dell’evento.

Vai alla pagina di Giovanisì con tutte le info (http://bit.ly/24Kyg2Q)

____________________________

ASILO NIDO ESTIVO E CAMPI SOLARI. PUBBLICATE LE GRADUATORIE PROVVISORIE

San VIncenzo (LI) – Sono state approvate, con la determina dirigenziale 362 dell’11maggio, le graduatorie provvisorie degli ammessi ai servizi di asilo nido e campi solari per la prossima estate.

Dal momento che la richiesta da parte delle famiglie per entrambi i servizi è stata ampia, con una conseguente lista di attesa, l’Amministrazione sta valutando  l’ipotesi di ampliare il numero dei posti per ammettere un numero maggiore di bambini.

Le graduatorie resteranno in pubblicazione fino a lunedì 30 maggio, ultimo giorno utile anche per presentare eventuali ricorsi in Comune. I ricorsi potranno essere presentati esclusivamente per segnalare errori dell’Amministrazione nella valutazione dei requisiti dichiarati nella domanda.

Dopo il 30 maggio l’Ufficio pubblica istruzione provvederà a redigere le graduatorie definitive degli ammessi ai due servizi.

Per informazioni è possibile rivolgersi a Martina Pietrelli, responsabile ufficio pubblica istruzione (0565 707232) o a Daniela Fontanelli collaboratrice ufficio pubblica istruzione (0565 707262).

Le graduatorie sono consultabili sul sito internet del Comune all’indirizzo www.comune.sanvincenzo.li.it

_________________________

TRIPLO APPUNTAMENTO LIVE A MILANO PER LA BAND TOSCANA MALAMANERA

Domenica 15 maggio, infatti al Giardino delle Culture di Via Morosini, si esibiranno in un matinee’ (ore 11,00) all’insegna della cultura delle musiche del mondo, proprio davanti allo splendido Murales di Millo, realizzato dall’ artista in occasione dell’inaugurazione del progetto di recupero dello spazio popolare, proprio un anno fa’.

La sera invece saranno protagonisti di un live piu’ intimo, presso l’Ostello Bello di via dei Medici.

Dalle 20,30 nella coinvolgente atmosfera di uno degli ostelli piu’ famosi d’Italia ad allietare avventori “indigeni” e di tutto il mondo.

Lunedi 16 Maggio invece alle 22,00 (proprio quando tutto il mondo riparte per il tram tram della settimana) nei locali dello Spazio Ligera di via Padova,

insieme agli Ottavo Richter, come sempre splendidi anfitrioni, potrete assistere ad un live preparato appositamente per i microfoni di Radio Popolare e per la trasmissione “Notte Vulnerabile”.

Ospite graditissimo alle percussioni David Domilici (Dans la Rue).

Due giorni in cui il “Sonido Maremmano” dei Malamanera sarà protagonista in tutte le sue sfumature, dalle più “dure” alle più “soft”, alla ricerca costante di nuove sperimentazioni.

_____________________________

VERSO UN PIANO DELLA MOBILITÀ URBANA: CAPUANO PRESENTA I RISULTATI DEL QUESTIONARIO ONLINE

Piombino (LI) – Definire un nuovo piano della mobilità partendo dalle esigenze dei cittadini e in rapporto ai cambiamenti economici e sociali in atto.

L’assessore alla mobilità del Comune di Piombino Claudio Capuano presenterà i risultati del questionario sulla mobilità urbana, lanciato online nell’aprile dello scorso anno, nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà lunedì 16 maggio alle 11,30 presso la sala consiliare del palazzo comunale.

Il questionario è stato diffuso con l’obiettivo di acquisire esigenze, abitudini, richieste e percezioni su questo tema da parte dei cittadini, nell’ambito del percorso di elaborazione di un Piano della Mobilità urbana del Comune di Piombino

Le domande contenute nel modello proposto riguardavano dati come tempi e modalità di utilizzo di mezzi privati e pubblici, pedonalità, parcheggi, piste ciclabili e relative criticità connesse.

Dalla scadenza di invio del questionario, l’amministrazione comunale ha dovuto esaminare e rielaborare i dati che verranno presentati nel corso della conferenza stampa.

“I dati acquisiti, attraverso questo percorso partecipativo,  ci consentiranno di elaborare il Piano della mobilità urbana – ha sottolineato Capuano – Il processo sarà completato con l’approvazione del piano di mobilità tra il 2017 e il 2018 secondo un approccio laico con l’obiettivo di fare di Piombino una città pulita, più vivibile e più mobile, secondo gli standard europei”.

____________________________

GIORNATA DELLA MANUTENZIONE DEL CONSORZIO 5 TOSCANA COSTA

il prossimo 19 Maggio 2016 la Regione Toscana e ANBI Toscana (Associazione dei Consorzi di Bonifica) hanno promosso una giornata per dare visibilità ai lavori di manutenzione svolti in sinergia con la Regione Toscana e vedrà la partecipazione del Presidente Enrico Rossi nel capoluogo. Nel territorio regionale ciascun Consorzio proporrà, in collegamento con la manifestazione del capoluogo, la presentazione dei propri lavori.

Attesa questa premessa il Consorzio 5 Toscana Costa è lieto di InvitarLa all’evento regionale sulla manutenzione dei corsi d’acqua che si terrà Giovedì 19 Maggio 2016 alle ore 09.00 con ritrovo sul Fiume Pecora, presso il Ponte di Cannavota nel Comune di Follonica (SP 106 Strada Provinciale del Casone), per la presentazione dei lavori di manutenzione in corso. La visita proseguirà alle ore 10.00 per il Cantiere dei lavori di riduzione del rischio idraulico del Fiume Pecora sito in loc. Scopaione, Comune di Scarlino.

______________________________

POLITICHE DEL LAVORO: ACCOLTE LE RICHIESTE DELLA TOSCANA

ROMA – Il Ministero del lavoro ha accolto le richieste della Toscana e si è detto disponibile a costruire con le Regioni misure di accompagnamento al lavoro con politiche attive che prevedano forme di sostegno al reddito dei lavoratori privi di protezione sociale nelle aree di crisi complessa.

E’ quanto è emerso nel corso dell’incontro di questa mattina al Ministero del lavoro coordinato da Gianfranco Simoncini, consigliere per le questioni del lavoro del presidente Enrico Rossi, a cui hanno partecipato anche rappresentanti di Lazio, Molise, Marche, Friuli Venezia Giulia, alcune delle regioni che ospitano aree di crisi.

Per il ministero ha partecipato Luigi Caso, capo di gabinetto del ministro, presente anche Maurizio Del Conte, presidente della neo costituita Anpal, l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro.

Durante l’incontro è emersa la disponibilità da parte del Ministero del Lavoro a costruire insieme agli interlocutori regionali misure che sostengano quanto già stanno facendo le Regioni in questa direzione. In Toscana ad esempio è stato attivato lo strumento dei lavori di pubblica utilità che potrebbe dare risposte, con le risorse regionali, ad un minimo di 600 lavoratori fino ad un numero che può essere anche due o tre volte maggiore.

I provvedimenti cofinanziati dallo Stato in Toscana riguarderebbero le aree livornese e piombinese dove vivono centinaia di lavoratori che hanno perso ogni forma di protezione sociale. La Regione inoltre sta intervenendo anche nell’area di Massa Carrara.

Per Simoncini si tratta di una prima importante disponibilità che deve ora tradursi in impegni concreti, una strada che la Toscana sosterrà con convinzione. È stata anche riproposta la richiesta di un regime straordinario di ammortizzatori sociali per le aree di crisi complessa. Su questo la delegazione governativa si è riservata di informare il Ministro. A breve ci saranno nuovi incontri per arrivare all’attivazione di nuove risposte sociali.

Al termine della riunione i rappresentanti del Governo e il consigliere Gianfranco Simoncini hanno incontrato una delegazione di lavoratori livornesi presenti a Roma per manifestare per il diritto al lavoro, per illustrare loro l’esito dei colloqui tra Ministero e Regioni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.5.2016. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 26 giorni, 4 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it