NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 19 AGOSTO 2015

SUVERETO: “POMI D’ORO, LA BIODIVERSITA’ NEL CHIOSTRO”

Venerdì 21 agosto 2015, al Chiostro di San Francesco, Suvereto dedica una serata alla biodiversità e alla coltivazione delle verdure antiche e dimenticate, rare e inusuali.

Fabiano Busdraghi, ex ricercatore in fisica da alcuni anni tornato a Suvereto, presenterà infatti il lavoro di recupero e di valorizzazione delle antiche varietà di ortaggi che intraprende a Poggio Diavolino, l’agriturismo di famiglia situato a pochi chilometri dal paese. Un’altra eccellenza per un Comune molto attento ai prodotti tipici locali e alle specialità enogastronomiche, nonché alla salvaguardia della biodiversità: Suvereto infatti è in prima linea nel progetto di recupero dei grani antichi della Val di Cornia.

La serata, intitolata “Pomi d’Oro”, si articolerà su due assi principali. Nella prima parte, sulla falsa riga della conferenza già tenuta da Fabiano Busdraghi a Milano in occasione di EXPO 2015, verranno presentate le verdure antiche, i loro numerosi vantaggi estetici, nutrizionali ed organolettici, ma anche i punti deboli che ne hanno determinato il progressivo abbandono da parte dell’agricoltura convenzionale; concludendo con le prospettive future che vedono le verdure dimenticate protagoniste di un’agricoltura più sostenibile.

La seconda parte della serata invece è dedicata ai pomodori, simbolo dell’Italia e della cucina mediterranea e alla loro storia appassionante e ricca di sorprese.

Fabiano Busdraghi ne coltiva più di 100 varietà,  una moltitudine di forme, dimensioni e colori. I pomodori antichi infatti non sono solo rossi, ma anche gialli, arancione, rosa, viola, marroni, neri,  striati… e addirittura blu!

La serata avrà luogo nell’incantevole cornice del Chiostro di San Francesco a Suvereto venerdì 21
agosto 2015, a partire dalle 21.30. Oltre ad assistere alla conferenza i visitatori potranno ammirare  numerose verdure antiche e pomodori rari coltivati a Poggio Diavolino.

“Colture di qualita’” conclude Jessica Pasquini, vicesindaco con delega all’agricoltura “la valorizzazione delle tipicita’ e delle specificita’, questa la strada da seguire in tutti i comparti dell’agricoltura per diversificarsi e sostenere scelte che escono dalla globalizzazione delle merci. In un mondo strandardizzato sono le unicita’ a fare la differenza.”

__________________________

VELA/ELBA: L’EQUIPAGGIO CVMM ALL’EUROPEO L’EQUIPE, PRIMO TEAM ITALIANO IN GARA CONCLUDE AL QUARTO POSTO

Marciana Marina, 17 agosto 2015 – Si è concluso con il quarto posto finale, sfiorando così il podio, la partecipazione di uno degli equipaggi portacolori del Circolo della Vela Marciana Marina al Campionato Europeo L’Equipe disputato in Spagna sul campo di regata di Los Alcazares.

Nella quinta e ultima giornata di regate l’equipaggio marinese dei fratelli Giulia e Paolo Arnaldi hanno ottenuto un 13° e un 17° posto, posizioni che non gli hanno permesso di mantenere la classifica dei giorni precendenti ( il terzo posto dopo le prime sei manche e addirittura il secondo dopo 8 prove) e quindi il podio finale.

La coppia formata dai fratelli Arnaldi è comunque stata la migliore della Squadra Italiana presente alla manifestazione: sul punteggio finale ha pesato probabilmente in maniera determinante la squalifica della terza prova che, pur scartata, ha impedito di ottenere un conto dei punti più favorevole. La giornata conclusiva del campionato continentale 2015 è stata caratterizzata da venti di levante sui 12/14 nodi e ha confermato al primo posto l’equipaggio rosa polacco Roszkowska/Wocial. Il secondo e il terzo posto sono stati appannaggio di due team francesi.

Gli altri equipaggi portacolori del CVMM hanno concluso la loro prova spagnola al 10° posto, Antonio Salvatorelli e Dennis Peria (parziali dell’ultima giornata 18° e 4°) e al 22°, Matteo di Pede e Lorenzo Marzocchini (39°-39°), questi ultimi sempre evidentemente in difficoltà a causa delle avarie dei giorni precedenti.

Ora gli equipaggi elbani rientreranno sull’isola dove a fine mese, il 30 agosto, saranno impegnati nella penultima prova del Campionato Elbano Derive 2015 sul campo di regata di Magazzini, Portoferraio.

Questa la classifica degli altri equipaggi italiani: 8° Gazzarri/Gazzarri, 14° Lausdei/Giusti, 15° Bellando/Burlando, 18° Serecchia/Trifaro, 21° Alampi/Polla; 27° Di Giovine/Tomaselli, 30° Montorsi/Telese, 31° Bucaneve/Mattiacci, 35° Vannini/Lottici, 37° Napoli/Bartolini, 38° Ribigini/Caloni.

_________________________

M5S – “L’ACQUA E’ UN BENE COMUNE SALVAGUARDIAMOLA”

Campiglia Marittima (LI) -Riceviamo e pubblichamo dal Movimento 5 Stelle Campiglia.

“L’accesso all’acqua è un diritto dell’uomo,ma,è soprattutto l’uomo,che deve creare le condizioni affinchè questo diritto possa essere effettivamente esercitato,per il bene delle future generazioni.Non dimentichiamo come l’acqua serva in prima battuta per dissetarsi, sfamarsi e per l’igiene, ma si immagini come la mancanza di acqua possa rendere difficoltose le attività agricole ed industriali. La risorsa acqua, quindi, diventa un bene prezioso, da preservare e “conservare”, nonostante il bene sia rinnovabile.

E’ evidente come i Governi e le Istituzioni locali ricoprano un ruolo fondamentale per promuovere politiche di salvaguardia e di valorizzazione del cosiddetto “oroblu”.In riguardo alle numerose perdite rilevate negli ultimi giorni,con dispersioni di grave entità di questa preziosa risorsa,il M5S Campiglia Marittima in concomitanza con il “Gruppo di lavoro sull’Acqua”,ha organizzato un’assemblea pubblica per fare il punto della situazione.Inoltre il Comune di Campiglia Marittima,vanta più di un milione di Euro di crediti verso ASA.E’ incredibile vedere aumentare esponenzialmente le tariffe e al contempo il permanere di un credito così grande sulle spalle dei cittadini

Vista l’importanza dell’argomento;tutta la cittadinanza,gli Amministratori locali e gli addetti ai lavori,sono invitati a partecipare al nostro evento che si svolgerà Venerdì 21 Agosto in Largo Sbarretti (Zona Blu) Venturina Terme alle ore 21.00 con il seguente ordine del giorno:
– distacchi utenze idriche per morosità
– rotture tubazioni domiciliari e relazione con forti variazioni pressione di erogazione dell’acqua in acquedotto
– l.i.p. acqua pubblica
– varie ed eventuali.

Per chi è impossibilitato a raggiungerci,potrà seguirci in diretta streaming tramite il link

http://ustre.am/1hCzU

M5S Campiglia

________________________________

AL VIA LO SBARACCO A PIOMBINO PER GLI ULTIMI SALDI DI STAGIONE

Al via lo “Sbaracco” da venerdì 21 agosto e per tutta la giornata di sabato 22 nelle vie centrali di Piombino. Dal mattino fino a mezzanotte i negozianti che partecipano alla “svendita” di fine estate esporranno le loro rimanenze e i fine stagione sulle bancarelle esterne ai negozi a prezzi molto convenienti.

Sono ormai passati diversi anni da quanto la Confesercenti si fece promotrice per la prima volta di quello che ormai è diventato un appuntamento fisso per Piombino e non solo. Da allora lo Sbaracco è diventata una certezza che per due volte all’anno consente, alla fine dei tradizionali saldi di fine stagione, di fare ottimi acquisti.

Anche quest’anno, a partire dalle ore 9.00 e fino a mezzanotte, i tradizionali gazebo bianchi, allestiti per le vie del centro città dagli esercizi aderenti all’iniziativa, provenienti da tutte le zone della città, saranno aperti al pubblico con lo loro offerte: ce ne sarà davvero per tutti i gusti e tutte le esigenze, dall’abbigliamento agli articoli per la casa, dai prodotti per la cura del corpo ai giochi per bambini, dalla telefonia alla musica.
Nelle due giornate si ricorda quindi il divieto di transito e di fermata, anche per gli autorizzati, in via Ferrer, Corso Italia, corso Vittorio Emanuele II, piazza Gramsci, piazza Verdi, piazza Verdi, piazza Cappelletti, via Lombroso, via Cellini, via Volta.

Per una migliore organizzazione dell’evento si ricorda inoltre che, oltre ai parcheggi più trafficati delle vie del centro, alcuni dei quali riservati ai residenti, sono disponibili anche i più ampi parcheggi di piazza Saragat (davanti alle Casette Minime) con oltre 73 posti auto, dell’Ex Fonderia Bernardini, tra via G. Bruno e viale del Popolo, con una capienza di circa 80 posti, in loc. Macelli, nel piazzale retrostante il cimitero alla fine di via G. Bruno, con altri 40 posti.
In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata al 28 e al 29 agosto.

______________________

PAROLE IN SCENA A VILLA VITTORIA CON DANIELE GARGANO

I monologhi più famosi dei grandi film raccontati e interpretati da Daniele Gargano . Mercoledì 19 agosto alle 21,30 nell’ambito della rassegna Estate in villa, un omaggio ai doppiatori italiani attraverso le citazioni illustri di molti film. Letture ironiche e profonde per condurre gli ascoltatori all’interno di mondi diversi, intrecciati al mondo in cui viviamo.

Daniele Gargano condurrà gli spettatori attraverso un viaggio nelle suggestioni del cinema per rivivere emozioni attraverso parole e situazioni che hanno fatto la storia di questa straordinaria forma d’arte.
L’iniziativa è organizzata dal Teatro dell’Aglio e prevede la partecipazione dei ragazzi dei corsi di teatro.

_____________________

SAN VINCENZO: “LE VOCI DELLA CONCORDIA”QUESTA SERA ALLE 21.30

Presso la Torre, questa sera verrà presentato il libro “Le Voci della Concordia”, scritto da Angela Cipriano e Guido Fiorini (Prefazione di Antonio Valentini e foto di Enzo Russo): verranno illustrate le fasi dell’inchiesta e gli incontri con i protagonisti della tragedia. Gli autori saranno intervistati dalla giornalista Maria Antonietta Schiavina.

L’iniziativa si tiene nell’ambito della rassegna “Parole d’amare” voluta dal Comune di San Vincenzo, in collaborazione con Mondatori Bookstore. L’ingresso è libero.

_______________________

SAN VINCENZO: IL “CIRCO DEL MARE” VENERDì 21 AGOSTO

Conto alla rovescia per la grande serata del “Circo del Mare”, venerdì 21 agosto dalle ore 21.00, con la direzione artistica di Mondoamabile, in piazza Mischi, presso il Giardino della Torre e presso l’anfiteatro del porto in piazza Fratelli Serini.

Il Circo del Mare porterà con sé personaggi che ricordano il circo anni ’60; clown, acrobati, equilibristi daranno vita, infatti, ad una divertente serata all’insegna del circo del passato.

Gran Mastro e Teatro Schabernack proporranno al pubblico i loro spettacoli itineranti lungo la zona pedonale insieme alla Compagnia Follemente con il suo nuovo spettacolo di teatro di figura “Sogno
di un clown”, mentre Lullo Mosso, un simpatico clown musicale, farà da colonna sonora all’evento.

Presso l’anfiteatro del porto Mario Levis affascinerà il pubblico con uno spettacolo di giocoleria realizzato utilizzando oggetti insoliti ed originali.

Per i più piccoli, sempre nell’anfiteatro del porto, la compagnia del Teatro di Figura Umbro presenterà alcuni spettacoli di narrazione di fiabe con pupazzi e grandi libri pop-up. In piazza Mischi lo spettacolo più suggestivo della serata con l’acrobata Caterina Fort e la compagnia Los Filonautas che incanterà il pubblico con uno show di equilibrismo su filo.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.8.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    27 mesi, 17 giorni, 21 ore, 38 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it