NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 4 MAGGIO 2015

PIOMBINO: L’AUTOBUS PER FIRENZE DIMEZZA LE CORSE

Piombino (LI) – Con l’estate la linea Piombino–Firenze subirà un taglio drastico e passerà dalle quattro corse degli ultimi anni (due corse per Firenze alle ore 6.25 – 14.30 e due per Piombino alle 10 e alle 16) a due.

Saranno eliminate le prime corse, quella della 6.25 e quella delle 10. Lo ha comunicato pochi giorni fa l’Azienda ai sindacati. E soprattutto sarà totalmente eliminato il servizio da settembre.

______________________

PIOMBINO: ASSEMBLEA PUBBLICA SUI DRONI A TOR DEL SALE

L’associazione Restiamo umani e Legambiente organizzano un’assemblea pubblica per il 15 maggio alle 21, a Piombino, presso la sala del quartiere, in via dell’Arsenale 4, a pochi passi dal cinema Metropolitan. Parteciperà Paolo Busoni, membro del direttivo nazionale di Emergency, esperto di sistemi d’arma. Verranno analizzati le modalità e il significato delle esercitazioni dei droni della NATO, in programma per settembre a Tor del Sale, nei confronti delle quali le associazioni promotrici esprimono un giudizio nettamente negativo. L’assemblea sarà anche l’occasione per costruire un collegamento fra quanti, singoli e organizzazioni, condividono tale giudizio.

Quelle esercitazioni e le altre iniziative collegate, infatti, si inseriscono a pieno titolo nei programmi dell’Alleanza atlantica, comunque rivolti con ogni evidenza a scopi bellici: v. Afghanistan, Kosovo, Irak, Libia…, dove gli interventi della NATO hanno puntualmente aggravato le situazioni preesistenti, oltre a provocare migliaia di morti, nonché centinaia di migliaia di profughi: questi chiedono asilo anche all’Italia, lasciata praticamente sola da UE e NATO, di fronte alla necessità inderogabile di salvataggi e accoglienza umanamente dignitosa..

Le associazioni riproporranno invece le ragioni del disarmo e della pace nella giustizia, strumenti fondamentali anche per sconfiggere i terroristi del cosiddetto califfato, i quali affondano le radici negli affari internazionali (petrolio e non solo). Fu così pure per Osama bin Laden, facoltoso rampollo di una ricca famiglia ben collegata alla casa reale saudita e alla Casa Bianca di Bush, tolto di mezzo dalle potenze occidentali forse anche per metterlo a tacere, non diversamente dal colonnello Gheddafi e da Saddam Hussein.

Associazione Restiamo umani
Legambiente

_____________________________________

SUVERETO: BUSSOTTI VUOLE RINGRAZIARE CHI HA RESO BELLE LE FESTE

Finite le festivita’ di inizio Maggio a Suvereto. Un grazie particolare mi sento di farlo al sindaco e alla sua squadra che non si stanca mai di creare spazio e fare promozione. Per Vignacci questi sono stati due giorni di Km 0 passati fra la gente a far conoscere i nostri prodotti,assieme ad altre aziende di amici contadini. ( a noi piace definirci cosi’).

In particolare ho passato qualche ora a conversare con un master dell agricoltura suveretana l amico Stefano Pazzagli. Lui coltiva e custodisce un appezzamento di terreno sul monte Calvi in un luogo impensabile e improponibile per ogni forma di agricoltura moderna. La sua azienda biologica naturale produce cereali di qualita’ eccezionale con la tecnica di 100 anni fa e li trasforma direttamente. Parlando con Stefano si ha l idea di confrontarsi con un agricoltore del passato, dopodiche’ si percepisce che e’ lui in realta’ molto avanti a noi “industrializzati” perche’ ha saputo conservare la tradizione la qualita’ di un tempo e ne trae profitto. E’ veramente un personaggio da conoscere, lui e i suoi buonissimi prodotti. I mercati a km0 per noi piccoli agricoltori sono un importante momento di scambio di idee, dal quale tutti usciamo “piu ricchi”.

Piero Bussotti

_____________________________

INAUGURATA LA SEDE DEL COMITATO ELETTORALE DI GIANNI ANSELMI

Inaugurata Sabato pomeriggio a Piombino, la sede del comitato elettorale di Gianni Anselmi, candidato del collegio provinciale per il Partito Democratico. Nei locali in corso Italia (angolo vicolo del Gelsomino) in molti hanno portato il proprio saluto all’ex sindaco di Piombino. Presente anche il sottosegretario all’ambiente Silvia Velo.

«Questa sede ci vede pronti per una grande campagna elettorale – ha dichiarato Ettore Rosalba, segretario dell’unione comunale – Sarà la base operativa del comitato, un gruppo composto da militanti del partito, ma anche da semplici simpatizzanti e da persone che vedono in Gianni una figura che può dare molto al nostro territorio. Il fatto che sia stato scelto come capolista rappresenta per noi un risultato eccezionale. Adesso siamo in ballo. Ci aspetta un lungo viaggio che ci condurrà fino al 31 maggio. C’è bisogno dell’impegno e della voglia di tutti. Vi invitiamo a venirci a trovare. Noi siamo qua».

«Nella mia proposta – ha commentato Anselmi – ho messo al primo punto motivare le persone a votare, al secondo punto votare per noi. Se vinco io, vince il partito democratico, vince Enrico Rossi e vince il nostro territorio. Sono a disposizione di questo». La sede del comitato elettorale rimarrà aperta tutti i giorni. «Questo – ha concluso Anselmi – dovrà essere un luogo che comunica vita».
__________________________

IPC INCASSA QUATTRO SI COMPRESO SANITÀ E PEDAGGIO AUTOSTRADALE

Riparbella/Montescudaio – Soddisfazione Civica per un consiglio comunale dove tutte e quattro le mozioni presentate dalle Liste Civiche di IPC sono state approvate anche se sono emersi tutti i limiti di un carrozzone come quello dell’Unione che, con il nuovo Presidente Simona Fedeli eletto solo due mesi fa, ha fatto più passi indietro di quanti faticosamente fatti in tutto il 2014 anche a causa di una serie di suoi atteggiamenti che hanno immediatamente dato l’impressione che l’Unione fosse il Granducato di Montescudaio e non l’Unione di cinque comuni con pari dignità.

L’Ordine del Giorno sulla sanità, mutuato da quello già approvato d’urgenza a Cecina, ha prodotto l’impegno del Consiglio dell’Unione a riunirsi in seduta straordinaria e aperta già nelle prossime settimane per fare il punto della situazione invitando anche i responsabili regionali della sanità e l’ASL 6 di Livorno ad illustrare tra le altre cose quale sia il progetto di ospedale in rete annunciato solo sulla stampa e ad oggi ancora sconosciuto.

Unanimità nel chiedere la revoca del pedaggio di Rosignano per chi percorre la Variante Aurelia alla luce dello stop al progetto autostradale, la stessa mozione, già approvata a Piombino, è stata presenta a Cecina da Pamela Tovani e a San Vincenzo da Luca Cosimi, ci auguriamo che anche tutti gli altri Comuni coinvolti si muovano per rimediare ad un errore che oggi è evidente a tutti.

Qualche polemica da parte del neo presidente dell’Unione Fedeli nel discutere una mozione sull’effettivo rispetto delle norme probabilmente anche alla luce delle tante sue inadempienze che proprio il gruppo civico ha fatto emergere in Consiglio. Il richiamo ad impegnarsi con tutti i mezzi disponibili perché l’Unione sia modello di legalità e correttezza è stato comunque approvato all’unanimità, dunque anche dal Presidente Fedeli, richiamando anche il caso di un ordinanza della Polizia Municipale dell’Unione che istituisce uno stallo fantasma, ossia privo della dovuta segnaletica orizzontale e verticale, proprio di fronte al Comune di Montescudaio, la mancata presentazione delle nuovo linee programmatiche dell’Unione nei termini prescritti dal regolamento e il ritardo di mesi nel rispondere alle interpellanze dell’opposizione civica dimostrando scarso interesse al dialogo e assoluta assenza di una seria volontà

L’ultima mozione riguardava la richiesta di prendere esempio da Volterra e aderire alla associazione dei comuni dimenticati alla luce dei tagli sempre meno sostenibili ai bilanci dei nostri piccoli comuni e della necessità di coordinare azioni comuni e condivise. La mozione è stata approvata impegnando i Sindaci a valutare tale partecipazione, anche questa volta l’unica voce contraria è stata quella solitaria del Sindaco di Montescudaio Fedeli che ha definito l’associazione un altro carrozzone di cui non conosce le finalità, peccato che la mozione e lo Statuto fossero depositate agli atti da oltre una settimana, bastava leggere i documenti come ogni consigliere dell’Unione dovrebbe fare quando è chiamato ad esprimersi!

A.Lucibello Piani
Gruppo Consiliare Civico
Insieme per Cambiare

___________________

TUTTO PRONTO PER CASTIGLIONDIPRIMAVERA

Castiglion della Pescaia (GR) – Tutto pronto per CastigliondiPrimavera: davanti ad uno dei mari più strepitosi d’Italia, il bello e il buono danno spettacolo. Dal 7 al 10 maggio a Castiglione della Pescaia (Grosseto), prende il via il singolare appuntamento con le eccellenze enogastronomiche e artigianali del territorio Toscano e non solo. Il lungomare del suggestivo borgo della Costa del Tirreno per un lungo fine settimana, sarà l’esclusivo palcoscenico di CastigliondiPrimavera, l’evento che propone sapori e saperi della miglior tradizione toscana con una vetrina sul meglio del made in Italy.

Ma ai piedi dell’antico castello medioevale, non ci saranno soltanto eleganti banchi pieni di meraviglie che accompagneranno il visitatore in una passeggiata indimenticabile tra le eccellenze enogastronomiche (con particolare attenzione a quelle locali) e l’artigianato di qualità. Durante la quattro giorni Castiglione della Pescaia offrirà ai suoi ospiti l’occasione di degustazioni e approfondimenti, incontri con chef, personaggi dello sport, della cultura e dello spettacolo per ribadire ancora una volta – in piena sintonia con i temi dell’Expo 2015 – come la salute del corpo quella della mente siano strette da un unico filo.

E per l’edizione 2015 CastigliondiPrimavera lancia il primo challenge fotografico: tutti gli appassionati potranno divertirsi a postare le proprie immagini usando #castigliondiprimavera. Tra tutte le foto pubblicate entro il 14 maggio 2015 verranno scelti i 3 scatti più originali. Le 3 foto da podio si alterneranno come immagine di copertina della pagina facebook di CastigliondiPrimavera.
Per conoscere il programma, al momento in aggiornamento e che verrà svelato gradualmente, seguiteci su Facebook “Castiglion di Primavera”, su twitter @CastigliondPrim e su Instagram CastigliondPrimavera
__________________________

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.5.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    12 mesi, 21 giorni, 8 ore, 2 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it