NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 13 AGOSTO 2015

SOMMINISTRAZIONE DI ALCOL AI MINORENNI

Molti locali, normalmente, non riescono a far fronte a tutte le richieste di bevute, soprattutto, nelle serate in cui ci sono molti frequentatori.

È noto che la somministrazione (vendita per il consumo sul posto) e la vendita (per l’asporto) di bevande alcoliche ai minori di anni 18 è vietata. Normalmente, quando si hanno dubbi sull’età del consumatore andrebbe richiesto obbligatoriamente un documento di identità, a meno che l’età del giovane non sia manifesta.

Le sanzioni variano a seconda dell’età: se il minore ha meno di 16 anni, si incorre alla sospensione della licenza per l’esercizio commerciale (sarebbe previsto anche l’arresto del gestore) oltre alla sanzione pecuniaria; se il minore ha un’età compresa tra i 16 ed i 18 anni, si incorre solo in una sanzione pecuniaria. Inoltre, se l’infrazione si verificasse per più di una volta, scatterebbe la sospensione dell’attività per tre mesi.

Non sono esclusi, in questo discorso, gli esercizi commerciali come supermercati o negozi: la vendita è sanzionata in via amministrativa, la somministrazione in via penale.

Lara Vanni

 _______________________

 

VENTURINA: AL VIA DOMENICA LA «FESTA DELL’UNITÀ»

Al via domenica la Festa de l’Unità nell’area fieristica, che si concluderà il 26 agosto giorno anche del tradizionale Fierone. Una dieci giorni intensa, ricca di novità.

 

Prima tra tutte «La staffetta degli chef». Martedì 18, il 19, 20, 21 e lunedì 24 agosto alcuni degli chef presenti nel Comune cucineranno alla Festa uno dei loro piatti speciali in qualità di ospiti d’onore. Un’occasione per dare visibilità e valorizzare le realtà culinarie presenti nel nostro territorio. Numerosi stand, tanti i gruppi musicali e le esibizioni e il 25 e 26 il Soundreef Festival uno dei primi festival di questo tipo organizzato in Italia.

Il Soundreff è una Siae inglese che si occupa di gestione e ripartizione di royalties per conto di autori, editori o etichette discografiche. Tre gli appuntamenti con i dibattiti, il 17 sulla questione dei profughi, il 25 sulla nuova legislatura in Toscana, interverrà Gianni Anselmi ed infine il 26 con la presenza del sottosegretario Silvia Velo.

______________________________

PIOMBINO: SALIVOLI, OK ALLA BALNEAZIONE

La spiaggia di Salivoli torna idonea alla balneazione. Lo hanno confermato le nuove analisi effettuate dall’Arpat. In uno dei tratti di spiaggia più frequentato di Piombino si può tornare a fare il bagno.

Dopo i risultati favorevoli delle analisi effettuati sul campione di acqua lo scorso lunedì 10 agosto, Arpat comunica in una nota ufficiale che torna l’idoneità alla balneazione nell’area di Salivoli. Come per l’area del Canaletto termina così anche per Salivoli il divieto di balneazione imposto lo scorso venerdì 7 agosto a seguito dei risultati delle analisi effettuati il 4 agosto da Arpat stessa che avevano riscontrato il superamento dei limiti delle concentrazioni di enterococchi.

Secondo l’assessore all’ambiente Marco Chiarei i motivi dell’inquinamento erano legati al violento acquazzone che si era abbattuto sulla costa alcuni giorni prima e che – come era accaduto altre volte – che aveva trascinato in mare detriti e residui sedimentati da tempo per l’assenza di piogge. In queste due spiagge inoltre sfociano due fossi di acque piovane, che non generano problemi alle acque di balneazione. Quando però si verificano violenti acquazzoni seguiti a lunghi periodi di siccità, l’acqua piovana – evidenziò l’assessore – «lava» le strade, sporche anche di escrementi e di quant’altro si è accumulato in diversi mesi di secco.

Ricordiamo che Arpat esegue i campionamenti delle acque di balneazione nei 17 punti di campionamento in cui è divisa la costa del Comune di Piombino una volta al mese. Date stabilite da tempo e non modificabili. L’ultimo campionamento ordinario era stato effettuato martedì 4 agosto, subito dopo il temporale di sabato 1. Adesso tutto è tornato nella norma.
______________________________

SUVERETO: SUCCESSO PER CALICI DI STELLE

Suvereto (LI) – Calici di stelle, un successo con oltre seimila presenze, sancito da un prezioso gemellaggio di vino. Nebbiolo, moscato d’Asti e i vini di Suvereto erano infatti presenti nel percorso enogastronomico tra le vie del borgo, con collegamento video tra le piazze di Suvereto e di Ghemme, comune patria del Nebbiolo in provincia di Novara, il cui vicesindaco era presente alla manifestazione di Suvereto, che si conferma come piccola capitale del vino e dell’intrattenimento.

Una folla di turisti e visitatori appassionati ha infatti  riempito il centro storico. Una particolarità: erano presenti tanti giovani, ragazzi e ragazze che fino a tardi hanno affollato i vicoli del borgo medievale. Un successo crescente negli anni grazie al vincente mix di intrattenimento e enogastronomia di qualità, il tutto reso possibile dalla sinergia tra il Comune, i produttori, i ristoratori e gli esercenti del paese. «La macchina organizzativa ha funzionato alla grande – afferma soddisfatta l’assessore Jessica Pasquini – grazie all’impegno di tutto il personale comunale e al prezioso contributo dei volontari». Calici di Stelle si conferma così come una delle manifestazioni di punta dell’estate in Val di Cornia. Due gli ospiti d’eccezione: i vini del consorzio tutela nebbioli dell’alto Piemonte prodotti nel Comune di Ghemme e il Moscato d’Asti.

«Un successo che come Amministrazione ci sprona a continuare sulla strada della valorizzazione delle nostre tipicità – conclude il sindaco Giuliano Parodi – gestire un evento di questa portata in un piccolo borgo come il nostro richiede un’ottima macchina organizzativa. Fare marketing territoriale è anche questo: una logistica perfetta, che ha permesso, utilizzando parcheggi fuori dalle mura, attrezzati con bus navetta gratuiti, di far confluire circa 6000 persone in sicurezza e in comodità alla manifestazione».

____________________________

VELA/ELBA: PARTE BENE L’EUROPEO L’EQUIPE PER IL CVMM
 
Marciana Marina, 13 agosto 2015 – Inizia bene la trasferta della squadra italiana al Campionato Europeo L’Equipe in corso di svolgimento a Los Alcazares, Spagna.

Nella prima giornata del campionato si sono disputate le prime due prove  del campionato che assegnerà il titolo continentale: già dai primi bordi i ragazzi della squadra del Circolo della Vela Marciana Marina hanno messo in evidenza la loro preparazione. Le regate si sono disputate con un vento da sud est di intensità intorno ai 7 nodi e a fine giornata l’equipaggio formato dai fratelli Giulia e Paolo Arnaldi si sono posizionati al secondo posto della classifica (parziali 4-2) alle spalle di un equipaggio polacco.
Gli altri due team portacolori CVMM hanno concluso la prima giornata di gare al 4° posto, Antonio Salvatorelli/Dennis Peria (3-8) e al 13° Matteo di Pede/Lorenzo Marzocchini (8-17).

Per quanto riguarda gli atri componenti della squadra italiana presenti sul campo di regata spagnolo i risultati dopo due manche sono: 6° Tommaso e Andrea Gazzarri, C.N. Follonica; 9° Irene Alampi/Maddalena Polla, C.N. Loano; 10° Maria Sole Serecchia/Matteo Trifaro, C.V. Ventimigliese; 16° Ludovica Giusto Bellando/Serena Burlando, C.N. Loano; 17° Enrica Laudei/Marina Giusti, C.N.Castelfusano; 30° Di Giovane/Matteo Tomaselli, C.V. Trasimeno; 31° Mario Bucaneva/Luca Mattiacci, C.V. Trasimeno; 33° Carlo Montorsi/Ulisse Telese, C.N.Loano;37° Ludovica Vannini/Giulia LOttici,C.N. Castelfusano; 40° Fiamma Ribigini/Aurora Caloni, C.V. Trasimeno; 45° Virgilio Napoli/Lorenzo Mariani, C.N. Castelfusano.
____________________________

VENTURINA: FERRAGOSTO AL CALIDARIO, MUSICA E BENESSERE

Sabato 15 agosto a partire dalle ore 19:00, una serata allegra all’insegna della musica e del divertimento con Florio T.Dj. La terrazza del Calidario Terme Etrusche si trasforma nella notte simbolo dell’estate, si balla la musica anni ’80 e non solo!

E dalle ore 23.00 una sorpresa per tutti coloro che saranno immersi nella Sorgente Naturale. Una notte frizzante e divertente, per gli amanti della musica dance e del benessere. La serata sulla terrazza del Calidario è con ingresso libero e con tavoli su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni contattare il Servizio Cortesia del Calidario Terme Etrusche 0565.853411.

_____________________________

PRESENTAZIONE DI “ETRURIA FELIX” A POPULONIA

Populonia (LI) – Gatti alla scoperta delle antiche città etrusche. E un libro che approda – non a caso – a Populonia. Si terrà alle ore 19 di venerdì 14 agosto, presso la Taverna di Populonia, a Populonia Alta, la presentazione del libro “Etruria Felix” della piombinese Melisanda Massei Autunnali, pubblicato dalle edizioni Il Foglio e uscito circa un mese fa.

A condurre l’incontro sarà Fabio Canessa. «Populonia – spiega l’autrice – fu l’unica città etrusca affacciata sul mare, nonché una vera e propria metropoli commerciale all’epoca del boom delle importazioni di ferro dall’Elba. Uno scenario che all’interno del libro è ricostruito in maniera divertente attraverso la vicenda di una surreale classe di gatti che proprio a Populonia vivrà una delle sue avventure più emozionanti».

Il libro fa parte del Progetto Dodecapoli che ha visto per un anno la stessa Massei in visita alle stesse città etrusche menzionate nel libro grazie al sostegno di UnipolSai (Luca Ardenghi) e della catena di abbigliamento The Gate. Il Progetto ha poi ricevuto il patrocinio dei Comuni di Piombino, Cerveteri, Cortona, Chiusi e Volterra. «Utilizzare questa formula “leggera” per divulgare contenuti culturali si è rivelato un approccio vincente – conclude Massei – e anche le istituzioni sono state felici di condividerlo».

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.8.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 21 giorni, 15 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it