NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 30 APRILE 2015

MOLTE INIZIATIVE PER FESTEGGIARE LA FESTA DEL LAVORO

Due giorni di iniziative, patrocinate dal Comune di Piombino, per ricordare il mondo del lavoro. Si inizia il 1° maggio alle ore 10,00 con la consueta manifestazione a cura di Cgil Cisl e Uil in Piazza Verdi, alla quale saranno presenti il vicesindaco Stefano Ferrini e l’assessore alla cultura Paola Pellegrini.

Una presenza istituzionale assicurata anche nell’ambito del pacchetto di iniziative organizzate dall’associazione “Ruggero Toffolutti,” che partirà alle ore 10 con la pedalata per le vie della città, proseguirà con la passeggiata sul promontorio, lezioni di cucina e laboratori per bambini sulla lavorazione del cuoio e della ceramica, per poi concludersi alle 14 al Gattarossa con la musica dei gruppi White wool, Bitter sweet, Why Double Key, Blues Eaters, Giacomo Panicucci & Gabriele Cavallini, Marco Chiavistrelli, con la partecipazione speciale di Phil Cody.

Doppio appuntamento a Baratti con due iniziative musicali che si svolgeranno il 1 e il 2 maggio. Venerdì a partire dalle ore 15,00 si rinnova il concerto con gli alunni della Woodstock e della Crossoroad Music Lab, in collaborazione con Unicoop Tirreno.

Durante la manifestazione musicale è previsto l’intervento di rappresentanti del sindacato.
In contemporanea al concerto sarà presente il moto raduno nazionale a cura di moto Germi Tuscany.
Sabato 2 maggio sempre dalle ore 15 nel pratone, concerto concerto rock dei Dark Quarterer. Organizzato da Il vicesindaco sottolinea, a nome di tutta la giunta, la ricchezza delle iniziative della Festa del Lavoro, segno della voglia di “ricordare a tutti, in un periodo non certo facile per la città, il valore del lavoro. Questo spiega la nostra presenza alla manifestazione organizzata dai sindacati confederali, a testimoniare ancora una volta – ha proseguito Ferrini – l’impegno del comune di Piombino sul fronte del lavoro”.
Così pure –continua Ferrini – saremo presenti alla bellissima e variegata iniziativa organizzata dalla associazione Toffolutti a Calamoresca e a Baratti dove, con la Pro loco e la Woodstock, riprendiamo la tradizione del nostro “piccolo” concerto del 1° maggio”.

“Più di un anno fa il coro unanime era Piombino non deve chiudere” ha concluso nella nota. “Oggi possiamo affermare che stiamo costruendo le condizioni perché possa aprire e possano essere date così prospettive di lavoro maggiori per tutti. Non sarà facile, e neanche a breve termine, perché i vari investimenti avranno bisogno dei tempi tecnici per concretizzarsi. Di certo c’è che stanno mutando le condizioni in cui ci trovavamo più di un anno fa.”
___________________

 

L’associazione Restiamo umani e Legambiente organizzano un’assemblea pubblica per il 15 maggio alle 21, a Piombino, presso la sala del quartiere, in via dell’Arsenale 4, a pochi passi dal cinema Metropolitan. Parteciperà Paolo Busoni, membro del direttivo nazionale di Emergency, esperto di sistemi d’arma. Verranno analizzati le modalità e il significato delle esercitazioni dei droni della NATO, in programma per settembre a Tor del Sale, nei confronti delle quali le associazioni promotrici esprimono un giudizio nettamente negativo. L’assemblea sarà anche l’occasione per costruire un collegamento fra quanti, singoli e organizzazioni, condividono tale giudizio.

Quelle esercitazioni e le altre iniziative collegate, infatti, si inseriscono a pieno titolo nei programmi dell’Alleanza atlantica, comunque rivolti con ogni evidenza a scopi bellici: v. Afghanistan, Kosovo, Irak, Libia…, dove gli interventi della NATO hanno puntualmente aggravato le situazioni preesistenti, oltre a provocare migliaia di morti, nonché centinaia di migliaia di profughi: questi chiedono asilo anche all’Italia, lasciata praticamente sola da UE e NATO, di fronte alla necessità inderogabile di salvataggi e accoglienza umanamente dignitosa.

Le associazioni riproporranno invece le ragioni del disarmo e della pace nella giustizia, strumenti fondamentali anche per sconfiggere i terroristi del cosiddetto califfato, i quali affondano le radici negli affari internazionali (petrolio e non solo). Fu così pure per Osama bin Laden, facoltoso rampollo di una ricca famiglia ben collegata alla casa reale saudita e alla Casa Bianca di Bush, tolto di mezzo dalle potenze occidentali forse anche per metterlo a tacere, non diversamente dal colonnello Gheddafi e da Saddam Hussein.

Associazione Restiamo umani
Legambiente

___________________

SUVERETO KMZERO: IL 2 MAGGIO RIPARTE IL MERCATO CONTADINO

Suvereto (LI) – Il 2 maggio riparte a Suvereto il mercatino a kmzero. In via Leporatti, lungo le antiche mura, dalle 8 alle 18 si potranno vedere e acquistare le produzioni di qualità dell’agricoltura locale.

“Suvereto KmZero” mira a incoraggiare l’agricoltura locale e a favorire la diffusione di sane abitudini di spesa a filiera corta attraverso l’incontro diretto tra consumatori e agricoltori, i quali presentano i loro prodotti freschi e trasformati, come cereali, frutta, verdura, formaggi, miele, pasta, erboristici, eccetera. L’obiettivo è quello di incoraggiare le produzioni locali di qualità e biologiche, animare il centro storico e favorire il consumo consapevole di buoni prodotti al giusto prezzo. Dopo la positiva sperimentazione dell’anno scorso, l’Amministrazione comunale di Suvereto ha quindi confermato questa iniziativa che sarà replicata nei mesi successivi.

“Mentre promuove l’agricoltura – ricorda Jessica Pasquini, vicesindaco e assessore alle attività produttive – il mercato contadino rappresenta anche un momento di animazione commerciale e turistica di Suvereto, recando così un contributo a tutte le attività del paese”.

Il mercato è riservato prioritariamente ai produttori agricoli che operano nel comune di Suvereto, ma possono partecipare anche quelli dei comuni limitrofi che abbiano i requisiti di qualità e di freschezza dei prodotti. Il Comune mette a disposizione gratuitamente 20 posteggi per ogni mercato.
___________________

SOCIETÀ DELLA SALUTE. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI REVISORI CONTABILI

Piombino (LI) -La Società della Salute ha pubblicato un avviso per la formazione di un elenco di revisori contabili del Collegio Sindacale. Gli interessati potranno presentare domanda in carta libera a mano o a mezzo raccomandata A/R all’Ufficio Protocollo dell’Azienda USL 6 Livorno entro le ore 12.00 del 19 maggio 2015.

Alla domanda dovrà essere allegato il curriculum vitae dettagliato da cui risultano tutti gli incarichi ricoperti sia attuali che passati e il nome dell’ente presso il quale si è svolto o si sta svolgendo l’incarico; il documento d’identità valido e una dichiarazione sostitutiva dalla quale risulti l’insussistenza di cause di ineleggibilità e incompatibilità stabilite dalla legge e l’iscrizione nel Registro dei Revisori Legali di cui D.L. 27/2010 n. 39.

L’avviso è consultabile: sui siti dei comuni consorziati; sul sito dell’Azienda USL 6 Livorno; presso l’Albo della Sds Val di Cornia.

______________________

UNA SCELTA IN COMUNE. DONATORI DI ORGANI CON LA CARTA D’IDENTITÀ

Piombino (LI) – Da lunedì 4 maggio sarà possibile rendere la dichiarazione di volontà per la donazione di organi al momento del rinnovo della carta d’identità. Il Comune di Piombino ha infatti aderito al progetto ” Una scelta in Comune” promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con Anci Toscana, Federsanità, Anci, Centro Nazionale Trapianti e Aido, che consente di manifestare la propria volontà in merito a questo aspetto, ampliando la possibilità di dichiarare questa volontà presso gli uffici anagrafe dei comuni, al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità.

“Donare gli organi è infatti indice di grande altruismo e sensibilità verso coloro che ne hanno bisogno per sopravvivere e riprendersi la vita – afferma il sindaco Massimo Giuliani – Grazie a questa adesione l’amministrazione comunale si impegna a sostenere e promuovere la donazione di organi quale gesto di alta civiltà e altruismo in grado di salvare vite umane.”
I cittadini maggiorenni, italiani e residenti, avranno l’opportunità di esprimersi in merito e di compilare uno specifico modulo. La dichiarazione verrà automaticamente trasmessa al SIT ( sistema Informativo Trapianti) nazionale.

La legge garantisce la libertà di scelta sulla donazione. E’ possibile dare il consenso o il diniego alla donazione e modificare in qualunque momento la volontà espressa; fa fede l’ultima espressione resa in ordine temporale.

La dichiarazione oltre che in Comune al momento del rinnovo o del rilascio della carta d’identità, può essere presentata con le seguenti modalità:
• iscrivendosi all’associazione italiana per la donazione di organi e tessuti e cellule AIDO;
• con il tesserino Blu inviato dal Ministero della Salute nel 2000;
• con le DonoCard delle associazioni di settore;
• con una dichiarazione in carta libera completa di tutti i dati personali, datata e firmata, da conservare nel portafoglio.
Info e contatti presso Urp del Comune di Piombino (0565 63274-63233) e Uffici Anagrafe.
_______________________

LIMITI ALLA VENDITA DI ALCOLICI IN BOTTIGLIE DI VETRO PER IL 1° E 2 MAGGIO

Piombino (LI) – Divieto di vendita per asporto di bevande in vetro e di alcolici di qualsiasi gradazione ai minori di 16 anni.

Per contrastare l’abuso di sostanze alcoliche e prevenire problemi di ordine pubblico, l’amministrazione comunale ha emanato un’ordinanza con la quale si vieta la vendita su tutto il territorio comunale di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ai ragazzi al di sotto dei 16 anni e, in occasione delle manifestazioni programmate per il 1 e il 2 maggio, si vieta la vendita per asporto a chiunque di alcolici e di ogni altra bevanda in vetro.

Le sanzioni amministrative previste nel caso di violazione vanno da 500 fino a 5.000 euro. La misura è stata presa anche per prevenire l’abbandono dei contenitori senza riguardo per la pulizia dei luoghi, in contrasto con le norme di igiene.
________________________

SAN VINCENZO: SARA’ REALIZZATA LA RISTRUTTURAZIONE DELLA SCUOLE

Il progetto sottoposto, nel mese di marzo, alla Regione Toscana da parte dell’amministrazione comunale di San Vincenzo, che comprende la ristrutturazione dello stabile che ospita le scuole elementari e l’asilo nido, è stato inserito nella graduatoria dei progetti che saranno realizzati all’interno del Piano regionale triennale di edilizia scolastica per i lavori di ristrutturazione, adeguamento sismico, efficientamento energetico e messa in sicurezza degli edifici.

Il progetto, redatto dall’ufficio tecnico del Comune, prevede il rifacimento della copertura dell’edificio, la sostituzione degli infissi e la realizzazione di un cappotto termico isolante, il tutto nell’ottica di una manutenzione straordinaria e di un risparmio energetico.
Il progetto presentato dal Comune di San Vincenzo sarà finanziato per una cifra pari a 700 mila euro.

L’intervento sull’edificio della scuola elementare e dell’asilo nido, previsto nel 2015, si inserisce all’interno di un piano triennale di interventi sugli edifici scolastici del Comune che riguarderanno nel 2016 l’edificio della scuola materna e della mensa e nel 2017 l’edificio che ospita la scuola media.

“Vorrei ringraziare la Regione Toscana per l’impegno preso e mantenuto nei confronti dell’edilizia scolastica”, dichiara il Sindaco Alessandro Bandini.
“Sono orgoglioso del lavoro svolto dai tecnici comunali; l’impegno e la competenza mostrati su questo progetto ci hanno permesso di ottenere i 700mila euro di finanziamento che ci consentiranno così di intervenire definitivamente per risolvere le problematiche dei nostri plessi scolastici”.

________________________

PISA: DELTA AUMENTA I VOLI DALL’ITALIA PER GLI STATI UNITI

30 aprile 2015 – Delta Air Lines (NYSE: DAL) aumenta ulteriormente la propria offerta per i passeggeri che voleranno fra l’Italia e gli Stati Uniti la prossima estate. Fra maggio e giugno 2015, il vettore statunitense riprenderà ad operare numerosi collegamenti stagionali per soddisfare la crescita della domanda di voli da e per l’Italia durante il periodo di punta estivo.
I voli partiranno da quattro città italiane – Roma, Milano, Pisa e Venezia – e saranno diretti verso gli hub Delta di New York, Atlanta e Detroit.

Crescono i collegamenti dall’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma
A partire dal 2 maggio 2015 Delta ripristinerà il volo per il Metropolitan Wayne County Airport di Detroit e lancerà, dal 23 maggio, una seconda frequenza per l’Hartsfield-Jackson International Airport di Atlanta. I voli stagionali da Roma si aggiungono a quelli esistenti per Atlanta e New York-JFK, portando così a più di 14.000 il numero totale di posti settimanali offerti tra la capitale e gli Stati Uniti.
Il volo stagionale da Roma a Detroit verrà operato giornalmente con Boeing 767-400 mentre il secondo volo per Atlanta sarà operato fino a sei volte la settimana con Boeing 767-300.

Ritornano i voli stagionali da Venezia e Pisa
A partire dal 2 giugno Delta riprenderà il volo giornaliero non-stop – operato con un aeromobile Boeing 767-300 – tra l’aeroporto Marco Polo di Venezia e il suo hub di Atlanta. Il volo si somma al collegamento quotidiano per New York-JFK che è stato riavviato a fine marzo. Delta opererà quindi due voli giornalieri per gli Stati Uniti da Venezia durante l’estate.
Delta inoltre collegherà dal 16 giugno Pisa a New York-JFK con un volo non-stop operato sei volte alla settimana con aeromobile Boeing 757-200.
____________________

CARRARA: CAUSA MALTEMPO SALTA LA FESTA NELLA CAVA DI MARMO

Firenze, 30-04-2015 – Causa maltempo la cava Michelangelo è impraticabile: pertanto, la manifestazione del Primo maggio a Carrara (organizzata da Cgil Toscana, Camere del lavoro di Massa Carrara e Lucca, con la collaborazione di Unicoop Tirreno, Unicoop Firenze, Cft, UnipolSai, Arci Toscana e col patrocinio del Comune) si terrà alla Fiera Marmo Macchine, padiglione E, viale Galileo Galilei a Marina di Carrara (in ogni caso al parcheggio San Martino di Carrara, dove era stato dato appuntamento per raggiungere la cava, ci sarà chi dirotterà le persone verso la Fiera, dove si può facilmente parcheggiare).

Identiche le modalità e gli orari: appuntamento domani alle 17 per l’apericena e il concerto (canti anarchici e libertari) degli artisti del Club Tenco, a seguire la premiazione del premio “Cavalli del lavoro”, giunto alla seconda edizione, alle personalità che si sono distinte nella difesa dell’occupazione e dei diritti. I premiati “Cavalli del lavoro”, scelti dalla commissione scientifica composta da Tomaso Montanari (Università di Napoli), Claudio Vanni (Unicoop Firenze), Paolo Bertini (Unicoop Tirreno), Dalida Angelini (Cgil Toscana) e l’artista Sergio Staino, quest’anno sono Cecilia Batignani (speciale atleta massese), Silvana Scalia (ex Rsu Tecnol, ora Gilardoni Tecnol, artefice delle mobilitazioni per salvare l’azienda), Luana Marchi (pensionata di Unicoop Tirreno), la Rsu Cgil dei Cantieri Navali di Pisa (in assemblea permanente da quattro anni) e la cooperativa Le mele di Newton per il progetto SenzaSpreco che combatte lo spreco di cibo. Premio speciale al sindaco di Lampedusa Giuseppina Maria Nicolini, che si è distinta per le battaglie per l’ambiente e l’accoglienza dei migranti.
L’anno scorso, alla prima edizione del premio (allora l’evento ebbe luogo all’Obihall di Firenze sempre il Primo maggio), tra i vincitori ci fu anche il cantautore Francesco Guccini. “Di solito il Primo maggio si premiano i Cavalieri del lavoro, ma non c’è cavaliere senza cavallo. Per questo noi dopo il successo dell’anno scorso premieremo ancora i ‘cavalli’, quelli che senza i riflettori puntati si distinguono per la difesa di lavoro e diritti”, ha detto Dalida Angelini (segreteria CgilToscana).

____________________

PONTE DEL PRIMO MAGGIO CON LE “INVASIONI DIGITALI”

Le possibilità di visita in primavera nei Parchi e Musei della Val di Cornia sono molte e prevedono aperture straordinarie e eventi speciali.
Il calendario di eventi dedicati al buon vivere toscano, “aliMENTIamoci! #laculturachesimangia”, propone in questo ponte del 1 maggio un ciclo di appuntamenti inseriti nelle INVASIONI DIGITALI, iniziativa nazionale rivolta a diffondere la cultura digitale e l’utilizzo degli open data, formare e sensibilizzare le istituzioni all’utilizzo del web e dei social media per la realizzazione di progetti innovativi rivolti alla co-creazione di valore culturale oltre che alla promozione e diffusione della cultura. Un invito ai visitatori ad armarsi di tablet e smartphone e condividere cultura e bellezza sui propri social!

I tre appuntamenti, organizzati dal Social Media Team di SanVincenzo4U (http://www.sanvincenzo4u.it/invasioni-digitali-2015 in collaborazione con la Parchi Val di Cornia), avranno come filo conduttore il tema dell’alimentazione e della riscoperta degli antichi sapori e della tavola nella storia.

Si inizia venerdì 1 maggio alle ore 11.00 nel Parco costiero di Rimigliano (Ingresso 4) con “Il mare nel verde”, con un’invasione digitale nel parco alla scoperta non solo delle bellezze naturali ma anche dei servizi che questo tratto di fascia costiera offre. L’invasione si concluderà al punto ristoro Lago Verde con un pranzo dove verranno proposti prodotti locali e biologici e piatti realizzati con farine dei Grani Antichi del Parco costiero della Sterpaia.

Sabato 2 maggio alle ore 15.00 appuntamento al Parco costiero della Sterpaia con “A passeggio nel bosco secolare” con visita ai campi dei grani antichi e al bosco secolare (visitabile durante il resto dell’anno solo accompagnati da guida).

Le invasioni di concludono domenica 3 maggio al Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali con “A tavola nel medioevo”, un salto nella storia alla scoperta della tavola nel medioevo accompagnati dall’archeologo Alessandro Fichera.

Oltre alle invasioni digitali, da venerdì 1 a domenica 3 maggio, al Parco archeominerario di San Silvestro, sarà attiva alla Rocca una delle botteghe di fabbro più antiche d’Europa. I visitatori del Parco che raggiungeranno il villaggio medievale nato per ospitare minatori e fonditori, potranno vedere e sperimentare le tecniche di lavorazione del ferro, osservare gesti e manualità ormai a rischio di “estinzione. Informazioni e prenotazioni: tel. 0565 226445 – prenotazioni@parchivaldicornia.it – www.parchivaldicornia.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.4.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 26 giorni, 7 ore, 8 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it