ASL 6: «CARA» SAT NOI NON PAGHIAMO LA TUA AUTOSTRADA

L’ASL di Livorno non vuole pagare la SAT e invia una lettera a tutti i dirigenti dove invita tutti a non prendere la strada a pedaggio e ad uscire a Cecina nord, in attesa di una eventuale convenzione “ad hoc”.

Quello che ci chiediamo noi è, con tutti i servizi d’emergenza (a partire da quelli per gli infartuati) spostati su Livorno,  chi si accollerà il rischio dell’aumento dei tempi di percorrenza? Chiederanno 60 centesimi al malato? Tipo «vuole arrivare 10 minuti prima e pagare, oppure ce la prendiamo con più calma»? Come diceva Battisti “lo scopriremo solo vivendo…” o quanto meno speriamo!

Teoricamente le ambulanze in servizio di emergenza con allerta del 118 sono esentate, ma non lo sono le ambulanze in servizio di trasporto ordinario e le auto del “tour delle provette” che si faranno la SS206…

Giuseppe Trinchini

_______________________________

Oggetto: Viabilità su variante/autostrada SAT

Con la presente si informa che a partire dal giorno Giovedì 7 giugno p.v. inizia il pedaggio sul tratto nuovo dell’autostrada SAT tra Cecina e Rosignano, dove sono state collocate barriere di pagamento verso Nord a Rosignano e verso Sud a Cecina.
Tutto ciò comporta che il transito da Piombino verso Livorno e da Livorno verso Piombino, passando per la variante, costerà per ogni mezzo 0,50 centesimi.
In attesa pertanto di definire con la SAT l’eventuale possibilità di esenzione, l’utilizzo dei mezzi per gli spostamenti verso Nord e Sud dovranno avvenire, possibilmente, su percorsi alternativi per bypassare i caselli.

Ciò può essere possibile:
– Uscendo al casello di Rosignano M.mo per andare verso Sud e prendere la vecchia
Aurelia passando per Vada e reimmettersi sulla variante all’ingresso di Cecina Palazzi; – Venendo da Sud è possibile uscire a Cecina Nord e prendere la nuova viabilità verso la
SP 206 e rientrare in località Malandrone sulla Variante Aurelia.

Cordiali saluti,

Il Direttore amministrativo

Questo il documento scannerizzato

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.6.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 16 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it