NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 10 MARZO 2010

SEVERSTAL CHIUDE CON 1 MILIARDO DI PERDITA IL 2009

Il gruppo siderurgico russo Severstal ha reso noto di avere chiuso il 2009 con una perdita di 1 miliardo di dollari a fronte di un utile netto di 2 miliardi del 2008 a causa di “condizioni di mercato molto difficili, in particolare nel primo semestre”.

Il fatturato e’ sceso del 41% a 13 miliardi, conseguenza di una crisi che ha inciso sulla domanda e sui prezzi delle materie prime. Tuttavia la ripresa economica sui mercati emergenti e il graduale recupero della domanda sui mercati piu’ maturi “permette alla societa’ di guardare al 2010 con fiducia”. Severstal stima la crescente domanda di commodity della Cina portera’ a un rialzo prezzi di ferro e carbone.

La russa Severstal ha registrato nel 2009 una perdita netta di 1,037 miliardi di dollari, mentre i ricavi sono scesi a quota 13,05 miliardi. Dodici mesi prima il gruppo siderurgico aveva riportato profitti pari a 2,029 miliardi e un fatturato di 22,39 miliardi. “La solida crescita nei mercati emergenti e la graduale ripresa della domanda nei mercati maturi ha migliorato l’outlook per il 2010”, ha commentato Alexey Mordashov, amministratore delegato di Severstal.

________________________________________________

GIOVANI SOCIALISTI: LA VERGOGNA DEL DECRETO LEGGE

“Il decreto legge per la riammissione delle liste escluse in Lombardia e nel Lazio per le Elezioni Regionali  ha determinato la vera fine della democrazia in Italia, con queste  parole Luca Baragatti, segretario regionale dei Giovani Socialisti, commenta la sanatoria ‘salva-PDL’ “.

Con questo atto di forza il Governo Berlusconi ha mostrato ulteriormente la propria arroganza e ha dimostrato tutta l’ostilità verso il rispetto delle leggi. I Giovani Socialisti della Toscana si sentono offesi e delegittimati nell’assistere a questa vicenda in quanto crediamo che le regole debbano essere sempre rispettate, sia nelle situazioni positive sia in quelle negative.

“Non riusciamo a capire come si possa governare una Regione se non si è capaci di compiere atti burocratici, come la presentazione delle liste elettorali – continua Baragatti – . I Giovani Socialisti della Toscana si impegneranno nei prossimi giorni a manifestare contro questo impeachment , che sa più di ‘pasticcio’ che di un ripristino dello stato di diritto”.Luca

Baragatti
Segretario Regionale FGS Toscana

____________________________________________


PIOMBINO: PEEP, PROROGATO IL TERMINE

Possibilità di riscatto del terreno degli alloggi Peep. L’amministrazione comunale ha deciso di concedere una proroga fino al prossimo 26 marzo, rispetto al termine iniziale di presentazione delle domande del 28 febbraio, venendo incontro alle richieste di un certo numero di cittadini interessati a svincolare i terreni sui cui sono costruiti le proprie abitazioni acquisendone la piena proprietà.

La campagna, avviata nel gennaio 2010, ha raggiunto un risultato positivo per l’amministrazione comunale, con oltre il 10% di adesioni registrate fino ad oggi. Complessivamente, su 895 lettere informative inviate a tutti i proprietari di case Peep, le adesioni attuali sono state 114, di cui 112 per il riscatto del diritto di superficie e 2 per il diritto di proprietà.
Questa trasformazione consentirà agli interessati di disporre liberamente degli immobili, in caso di vendita o locazione, con la possibilità di immetterli a pieno titolo sul mercato. Attualmente, invece, con il solo diritto di superficie, l’area su cui è costruita la casa resta di proprietà del Comune mentre l’immobile costruito su di essa rimane di proprietà dell’assegnatario per un periodo di 99 anni.

L’adesione non è comunque obbligatoria per i proprietari, come è stato specificato più volte dagli uffici comunali, e il riscatto dei terreni potrà comunque essere effettuato anche in altri momenti, pur al di fuori del contesto di agevolazioni promosse dall’amministrazione comunale in questo caso. Aderendo adesso, infatti, i proprietari potranno pagare il corrispettivo stabilito in forma rateizzata (sono considerate 6 rate con cadenza semestrale la prima delle quali da corrispondere entro il 1° aprile 2010). Previsto inoltre il “congelamento” del corrispettivo di svincolo alla data del 4 gennaio, senza ulteriori adeguamenti di interessi durante tutti e tre gli anni concessi per il pagamento. A questo si aggiunge la possibilità di stipulare l’atto conclusivo di trasformazione del diritto di superficie in piena proprietà, alla scadenza dell’ultima rata il 1° ottobre 2012, avvalendosi dell’intervento del Segretario generale del Comune di Piombino, e corrispondendo quindi le sole spese contrattuali.

Il corrispettivo che ogni singola famiglia dovrà pagare al Comune in caso di richiesta di svincolo, è determinata dal Comune stesso attraverso un calcolo piuttosto complesso, tenendo di conto anche dell’estensione dell’appartamento, dell’anno di costruzione e della sua collocazione.
Le abitazioni Peep nel Comune di Piombino sono situate a Calamoresca, dove sono state inviate 244 lettere, 279 a Montemazzano, 11 in lungomare Marconi, 58 in località Casone La Sughera, 117 in via della Capriola, 117, 88 a Riotorto.
Per informazioni servizio Peep Pip Espropri, tel. 0565 63315-63317; ufficio relazioni con il pubblico tel. 0565 63274.

______________________________________

LA MASCAGNI VERSO IL RINNOVO DEL CONSIGLIO

La Filarmonica Pietro Mascagni verso il rinnovo degli organi statutari. Sono state fissate per il prossimo fine settimana le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo e del collegio dei sindaci revisori che saranno attivi fino alla primavera del 2013. Hanno diritto di voto tutti i soci che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e che siano in regola con la quota annuale 2010. Il seggio presso la Sala della Musica in via della Corniaccia 2 sarà aperto venerdì 12 marzo dalle 21.00 alle 23.30, sabato 13 marzo dalle 15.00 alle 14.00 e dalle 21.00 alle 24.00, domenica 14 marzo dalle 9.30 alle 11.30.
Subito dopo la chiusura del seggio la commissione elettorale nominata dall’assemblea dei soci procederà allo spoglio delle schede,  alla proclamazione del nuovo consiglio e alla convocazione della riunione insediativa. Il nuovo consiglio una volta insediato eleggerà il presidente ed assegnerà le varie cariche sociali. Nell’assemblea dei soci di domenica 7 marzo sono stati approvati come prevede lo statuto  il bilancio consuntivo 2009 e il preventivo 2010.
Nell’occasione il presidente uscente Leonardo Ricci ha rivolto un ringraziamento a tutti coloro che nel triennio del mandato hanno contribuito al buon andamento della Filarmonica, un’associazione dall’articolazione complessa che riunisce il corpo musicale che si esibisce sia in versione orchestrale che bandistica, la scuola di musica nell’ambito della quale è stato recentemente costituito il gruppo di musica d’insieme e la gestione della sala dove la Filarmonica organizza le serate danzanti del sabato sera e che è a disposizione per altre attività culturali e ricreative.

___________________________________________

LA “MADAMA BUTTERFLY AL TEATRO GARIBALDI DI RIO NELL’ELBA

Il Comune di Rio nell’Elba, in collaborazione con il Teatro Garibaldi di Rio nell’Elba, l’Associazione Modiagliani e il Teatro dell’Opera di Livorno presentano Giovedì 11 marzo alle ore 21,30 presso il Teatro Garibaldi di Rio nell’Elba Madama Butterfly  “Opera in fabula” per voce narrante, solisti e gruppo strumentale. Musica di  GIACOMO PUCCINI.

Voce narrante: Alessandro CALAMAI, B.F. Pinkerton: Ennio ROGNINI,  Cio Cio San: Fabiola TRIVELLA, Sharpless: Alessandro CALAMAI, Gruppo strumentale dell’Orchestra Massimo De Bernart.

Per la realizzazione del dramma, finito di comporre nel 1903, Puccini si  documentò senza sosta e minuziosamente sugli elementi orientali che ritenne  necessario inserirvi. Lo aiutarono particolarmente una nota attrice giapponese Sada Yakko, e la moglie dell’ambasciatore nipponico con la quale parlava in Italia facendosi descrivere usi e costumi dell’affascinante popolo orientale.  La sera del 17 febbraio 1904, nonostante l’attesa e la grande fiducia dei suoi  artefici, la Madama Butterfly cadde clamorosamente al Teatro alla Scala di Milano. Ad oggi è una delle opere più rappresentate al mondo.
La mattina dello stesso giorno lo spettacolo verrà allestito appositamente per i ragazzi e le ragazze delle scuole. Si ricorda inoltre che lo spettacolo è ad ingresso gratuito.
___________________________________

VENTURINA: CONDIVIDERE IL MONDO, VALORI E GIUSTIZIA OGGI

Martedì’16 marzo 2010 alle ore 17,30 presso la saletta conferenze “il Calidario”a Venturina si parla di valori e giustizia con Christoph Baker autore del libro « AMA LA TERRA come te stesso» che sarà presentato, nel corso dell’iniziativa e Antonio Vermigli della Rete Radié Resch.

«L’epoca in cui viviamo è contraddittoria. Grandi possibilità si mescolano a grandi frustrazioni, seminando nel cuore di molte persone la sensazione che tutto vada a rotoli. Ne approfittano i grandi mezzi di comunicazione, spesso annunciatori di catastrofi mai realizzate o di pericoli mai realmente identificati».

Introduce Ado Grilli, coordinatore del gruppo ARCI “ IL LAMPADIERE”.

_______________________________________________


TORNA LA FIERA DELL’ELETTRONICA DI VENTURINA

Ritorna sabato 13 e domenica 14 marzo, nell’area fieristica, la mostra mercato dell’elettronica, evento ormai abituale che viene proposto due volte l’anno.

Il pubblico può trovare ricambi, accessori, giochi elettronici, componentistica, computer, telefonia, internet e servizi di rete, editoria specializzata e materiale per radioamatori. Non solo, ci sono anche il settore delle energie alternative ed un mercatino dell’usato. L’ingresso è dalle 10 alle 20. Presso la mostra sono disponibili un punto ristoro, un bar ed un’istallazione bancomat e l’area della fiera può ospitare fino a 1000 posti auto (gratuiti).

Oltre a tutto ciò che riguarda l’informatica, in fiera si possono trovare MP3 e MP4 che consentono di immagazzinare e portare con sé non solo musica ma anche foto, video, giochi, testi, così come i lettori Dvd/divx portatili ma anche collegabili alla tv di casa.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.3.2010. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    27 mesi, 17 giorni, 21 ore, 51 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it