NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 16 SETTEMBRE 2017

PIOMBINO: CHIUSE LE SCUOLE SABATO 16 SETTEMBRE

Scuole chiuse nella giornata di sabato 16 a Piombino per l’allerta arancione emanata oggi dal Centro funzionale e di monitoraggio meteo della Regione Toscana.

É stata emanata dalla protezione civile della regione toscana l’allerta arancione per temporali forti e criticità sul reticolo minore, da mezzanotte di oggi venerdì 15 settembre fino alle 13 di domani sabato 16 settembre. Si prevede infatti un peggioramento consistente dalla sera di oggi, venerdì, fino alla mattina di domani, sabato 16 settembre, con rovesci e temporali sparsi sul territorio regionale.

Non si esclude la possibilità del verificarsi di problemi idraulici ed idrogeologici.

Il sindaco, considerate le valutazioni del Servizio Protezione Civile e del Settore Lavori pubblici che non escludono criticità per la viabilità, a scopo precauzionale ha emanato un’ordinanza con la quale si prevede la chiusura di tutti gli edifici scolastici e dei servizi all’infanzia del territorio comunale nella giornata di domani sabato 16.

Da questa sera due squadre di personale incaricato dal comune di Piombino procederanno alla pulizia e del controllo dei punti ritenuti più a rischio.

Per questo motivo si è già attivato il consueto sistema di comunicazione di allerta meteo alla cittadinanza rivolto a tutti numeri di telefono fissi e a quelli mobili che si sono registrati presso l’urp del comune di Piombino o al link http://registrazione.alertsystem.it/piombino.

Si ricorda che è ancora possibile registrarsi presso l’urp del comune di Piombino negli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e anche il mercoledì pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 17,30).

Si consiglia di consultare le norme di comportamento da assumere in caso di pericolo come indicato dal link della regione toscana: http://www.regione.toscana.it/allertameteo/rischi-e-norme-di-comportamento .

________________________

CUP-TEL, SOSPESO IL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE TELEFONICA DI VISITE ED ESAMI

LIVORNO  –  Sabato 16 settembre, il servizio Cup-tel per la prenotazione telefonica di visite ambulatoriali ed esami valido sul territorio dell’Ambito Livornese (Zona Livornese, Bassa Val di Cecina, Val di Cornia ed Elba) sarà sospeso per permettere le operazioni tecniche necessarie alla transizione del servizio sulla nuova linea.

Da lunedì il servizio potrà essere contattato esclusivamente componendo il numero 0586-614.444 attivo con lo stesso orario di sempre dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 e il sabato dalle 8 alle 13. Il nuovo numero, selezionando la voce indicata dalla voce pre-registrata, sostituirà anche il servizio Informazioni che rispondeva al numero 800.03.08.08. Non sarà più attivo il vecchio numero per le prenotazioni 06-55.211.120.

Come prenotare. Dall’altra parte della cornetta risponderà un operatore incaricato di gestire la prenotazione che seguirà una procedura standard facendo leggere l’impegnativa in possesso dell’utente, presentando le varie possibilità di orario e strutture e concludendo con la prenotazione di quanto scelto. Per prenotare telefonicamente una prestazione sanitaria occorrono semplicemente la prescrizione del medico e la tessera sanitaria. Il servizio permette anche di spostare o disdire le prenotazioni. La mancata revoca di un appuntamento con almeno 48 ore di anticipo comporta una sanzione pari all’importo del ticket della prestazione non fruita anche se esente.

Cosa non prenotare. Tramite CupTel non è possibile prenotare esami di laboratorio (ad eccezione degli esami Tao), le prestazioni domiciliari, di medicina riabilitativa, legale, odontoiatriche (escluse prima visita) e prestazioni con carattere d’urgenza. Questo tipo di prenotazioni vengono prenotate attraverso i canali tradizionali presenti sul territorio.

___________________________

IL CAVALCAFERROVIA DI DONORATICO SI FARÀ, ANAS ACCOGLIE RICHIESTA REGIONE

FIRENZE – Il cavalcaferrovia di Donoratico si farà. La notizia è stata data ieri da Anas, che nel corso dell’incontro avuto nella sede dell’assessorato regionale ai trasporti per presentare il project review del Corridoio Tirrenico, ha detto di aver accolto la richiesta arrivata dalla Regione Toscana circa la realizazzione dell’opera.

“Abbiamo accolto con soddisfazione questa notizia – ha detto l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli – perchè si tratta di un’opera molto attesa dal territorio, Ringrazio Anas ed il Ministero per aver accolto una richiesta che consentirà di migliorare in maniera significativa la qualità della viabilità locale”.

_______________________

“DEL SIGNORE È LA TERRA E QUANTO CONTIENE” (Sal 24,1)

Riflessioni sull’Enciclica Laudato Si’, martedì 03 ottobre 2017, ore 21 Cattedrale di San Cerbone.

Martedì 3 ottobre alle ore 21 siamo tutti invitati a prendere parte al momento di preghiera e riflessione sull’Enciclica di Papa Francesco, Laudato Si’.

L’incontro che ha come titolo un versetto del Salmo 24, “del Signore è la terra e quanto contiene”, si svolgerà in due momenti:

– un primo momento di preghiera presieduta dal nostro vescovo Carlo,

– un secondo momento tenuto dal prof. Andrea Bucelli, professore dell’Università degli Studi di Firenze, il quale ci offrirà alcune riflessioni sul tema. Luogo dell’incontro: Cattedrale di San Cerbone – Massa Marittima.

__________________________

CELEBRAZIONI ETRUSCHE NEI PARCHI E MUSEI DELLA VAL DI CORNIA

A settembre proseguono nei Parchi e Musei della Val di Cornia gli eventi legati alle Celebrazioni etrusche, iniziativa promossa dal Consiglio regionale della Toscana in ricordo della pubblicazione della Bolla papale del 27 agosto 1569 con cui Cosimo I, Duca di Firenze, fu insignito del titolo di Granduca di Toscana, titolo che estendeva il governo dei Signori di Firenze al territorio che fu degli Etruschi, configurando di fatto l’attuale assetto regionale.

I Parchi e Musei della Val di Cornia hanno aderito all’iniziativa proponendo un calendario di appuntamenti che, iniziato con le serate del 25 e 26 agosto al museo archeologico di Piombino e al Parco archeologico di Baratti, proseguirà fino al 23 settembre con eventi che spaziano dalle passeggiate trekking alle presentazioni in anteprima, in collaborazione con associazioni e enti del territorio, per scoprire tutte le novità sul fronte degli Etruschi di Populonia.

Domenica 17 settembre alle ore 9.00, con partenza dal Parco archeologico di Baratti e Populonia, si terrà il “TREKKING ETRUSCO”, una mattina da trascorrere camminando nella natura alla scoperta degli scavi in corso e dei progetti realizzati nell’area dell’antica città di Pupluna.

Il percorso avrà inizio dalla Necropoli di San Cerbone, dove le ricerche stanno andando avanti, portando alla luce pagine fino ad oggi sconosciute di questo angolo del parco. Percorrendo la via della Romanella si arriverà all’Acropoli di Populonia dove i partecipanti potranno ammirare i risultanti degli importanti lavori che stanno dando un nuovo volto al parco, tra cui la ricostruzione del basamento di uno dei templi della città antica e il restauro del mosaico delle terme di una domus ai piedi de Le Logge. L’appuntamento si concluderà al Museo etrusco di Populonia – Collezione Gasparri, con la visita alla mostra dedicata all’uomo in ceppi, ritrovato lo scorso anno a Baratti.

Il punto di ritrovo è al centro visita del parco; la prenotazione è consigliata. La partecipazione è gratuita.

Informazioni: www.parchivaldicornia.it

_______________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.9.2017. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 16 giorni, 19 ore, 50 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it