NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 2 APRILE 2016

MORTI ALL’OSPEDALE: INDAGA LA REGIONE

FIRENZE – L’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi ha disposto un audit regionale sulla vicenda delle morti all’ospedale di Piombino.

L’incarico è stato affidato a Riccardo Tartaglia, responsabile del Centro Gestione Rischio Clinico della Regione. Il dottor Tartaglia costituirà una commissione per valutare l’organizzazione dell’ospedale e le procedure cliniche in relazione agli eventi avvenuti.

Saranno chiamati a far parte della commissione esperti sui problemi della coagulazione del sangue, sulle procedure cliniche e sulle criticità relazionali. All’inizio della prossima settimana, appena formalizzata, la commissione si metterà al lavoro; entro 15 giorni si avranno i primi risultati.

__________________________

PIOMBINO: INAUGURAZIONE DEL NUOVO PERCORSO “IL MUSEO IN TUTTI I SENSI”

Piombino – Sabato 9 aprile 2016 alle ore 16.00 verrà inaugurato il nuovo percorso “Il Museo in tutti i sensi”, al Museo archeologico del Territorio di Populonia a Piombino.
La visita del Museo sarà arricchita da questo nuovo percorso “sensoriale” con l’introduzione di tre postazioni tattili – visive – uditive che permetteranno a tutti di comprendere e godere appieno di tre simboli della storia antica di Populonia: la tomba dei Carri (la sepoltura etrusca meglio conservata nel Parco archeologico di Baratti e Populonia), il mosaico romano cosiddetto “dei Pesci”, e l’Anfora argentea di Baratti, capolavoro di età tardoantica.
La riproduzione in scala dei reperti, la sensorizzazione con output sonoro e i video, aprono anche ai non vedenti o ipovedenti la possibilità di comprendere il reperto e il monumento; si tratta tuttavia di un’esperienza stimolante che tutti possono fare, anche in assenza di specifiche disabilità. Rappresenta infatti un modo nuovo, semplice ed accattivante per “far vivere la storia” anche ai più giovani e a un pubblico “non specializzato.
Il progetto è stato realizzato grazie ad un finanziamento ottenuto dal Comune di Piombino dalla Regione Toscana (con contributi finalizzati allo sviluppo e incremento delle attività dei musei riconosciuti di rilevanza regionale) e con la progettazione scientifica della Parchi Val di Cornia SpA e del Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze.
All’inaugurazione interverranno il sindaco Massimo Giuliani, la direttrice parchi e musei Silvia Guideri, Paola Puma dell’Università di Firenze Dipartimento di Architettura,  Stefano Casciu direttore del Polo Museale della Toscana, , soprintendente Andrea Pessina della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, l’Assessore alla Cultura Monica Barni della Regione Toscana.

______________________________
GLI ORARI DI APERTURA DI APRILE DEGLI UFFICI INFORMAZIONE TURISTICA

Anche per il 2016 prosegue la gestione degli uffici turistici da parte della Parchi Val di Cornia SpA che garantirà un servizio di informazioni di sistema sull’intero territorio anche attraverso l’utilizzo del sito www.valdicorniaturismo.it, portale realizzato dalla società stessa.

La creazione di un sistema di uffici turistici a scala Val di Cornia, e non limitato ai confini comunali, ha dimostrato già durante la gestione 2015 la validità del servizio al turista che ha la possibilità di conoscere in concreto l’offerta turistica del territorio con una visione unitaria.

Per il mese di aprile gli orari di apertura saranno i seguenti:
Piombino da venerdì a domenica e festivi con orario 10.00/13.00 – 17.00/20.00
Baratti sabato domenica e festivi con orario 9.30/13.00 – 14.00/16.30
San Vincenzo tutti i giorni escluso il martedì con orario 9.30/12.30 – 16.00/19.00
Campiglia Marittima sabato domenica e festivi con orario 10.00/13.00 – 16.30/19.30
Suvereto 23,24,25,29,30 aprile con orario 10.30/13.00 – 16.30/20.00
Novità 2016 sarà la collocazione dell’ufficio turistico di Baratti presso il parcheggio del Casone all’ingresso del Parco archeologico.

______________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.4.2016. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    29 mesi, 13 giorni, 11 ore, 2 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it