NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 25 NOVEMBRE

MARIANI COMPRA E RIAPRE IL CENTRALE

Piombino (LI) – Alberto Mariani, già proprietario dell’hotel Esperia ha da poco firmato il preliminare di acquisto dello storico Hotel Centrale per poco meno di 1,8 milioni di euro e valuta di aprire per il prossimo aprile 2016.

L’obiettivo di Mariani è quello di tenere aperto tutto l’anno l’hotel, che rimarrà quattro stelle con 40 camere, centro benessere ed una piscina, così da dare la possibilità al personale, tutti a tempo indeterminato, di avere una tranquillità economica, e poi di aumentare il personale nel pieno della stagione turistica. D’inverno ci lavoreranno cinque, sei persone, mentre d’estate una decina. Tutto personale qualificato. L’imprenditore ha inoltre acquistato anche il garage, quindi sarà disponibile anche un posto di addetto alla sorveglianza.

Da valutare invece il ristorante, perché potrebbero essere fatte delle convenzioni con alcuni di quelli vicini, essendo nel pieno del centro storico.

«Con la chiusura dell’altoforno non abbiamo più inquinamento – commenta Mariani – e se guardiamo la città con occhi attenti vediamo che si sta ripulendo e di anno in anno le cose stanno cambiando, lo vedo dalle prenotazioni. È il tempo di crederci e di riqualificarsi. I momenti belli puntando sul turismo, sul porto sui nuovi investimenti, possono tornare».

Quella che si è posto l’imprenditore piombinese è di sicuro una bella sfida, ed anche una scommessa sul futuro della città, che oggi sta affrontando un periodo di grande complessità a livello economico.

_______________________________

#SANITÀDA10 IL 3 DICEMBRE A PIOMBINO

Appuntamento giovedì 3 dicembre, ore 18 – sala convegni del porto turistico Marina di Salivoli a Piombino – con la tappa locale di  #sanitàda10, ciclo di incontri organizzato in tutta la Toscana dal gruppo Pd del Consiglio regionale per parlare della riforma del servizio sociosanitario regionale.

Sarà l’occasione per i residenti di esprimere i loro dubbi e le leoro perplessità sulla riforma voluta solo dal PD.

_________________________________

SENSIBILITA’ NELL’INCONTRO SUL BULLISMO

San Vincenzo (LI) – Il 23 novembre si è tenuto un incontro dedicato allo studio del fenomeno bullismo presso la scuola media di San Vincenzo. Ragazzi interessati a comprendere cosa potrebbe accadere e come potersi difendere, raccontando le loro esperienze e chiedendo consigli e chiarimenti; erano presenti anche i genitori e gli insegnanti.

Direi che la grande disponibilità all’ascolto e alla comprensione del fenomeno stesso da parte dei giovani è un ottimo punto di partenza per cercare di combatterlo soprattutto tramite l’osservazione ed il riconoscimento dei vari tipi di bullismo (fisico, verbale o psicologico) che, quotidianamente, potrebbero verificarsi nelle aule o fuori di esse.

La grande attenzione e partecipazione degli stessi insegnanti (che peraltro ringrazio) sono state una grande soddisfazione, dando lo spunto per continuare a percorrere questa strada di prevenzione. Gli insegnanti ed i genitori, ricordiamo sempre, sono il modello che i ragazzi seguono e la guida per farli crescere come cittadini di domani.

Lara Vanni

__________________________________

LIVORNO: “BRUTTI COME IL DEBITO”

Livorno (LI) – Sono previsti tantissimi studenti, associazioni dei consumatori, ordini professionali ed anche semplici cittadini giovedì 26 novembre 2015 alla Giornata della legalità organizzata dalla Camera di Commercio di Livorno.

L’iniziativa si intitola “La legalità attraverso la conoscenza e la consapevolezza economico finanziaria”: non sarà un noioso convegno ma un evento brillante, che comprende due lezioni-spettacolo tenute da Massimo Melpignano e da Antonio Cajelli, divulgatore finanziario. La coppia anima l’associazione Articolo 47 – Liberi dal debito, apartitica e priva di fini di lucro, che svolge attività di promozione e solidarietà sociale.

L’iniziativa fa parte del progetto che vede le Camere di Commercio impegnate per il contrasto alla concorrenza sleale e per la promozione della trasparenza e della legalità economica.

__________________________________

AL VIA LA QUARTA EDIZIONE DELLA FIERA DEL LIBRO E DELLA CREATIVITA’

Venturina (LI) – Fiera del libro e della creatività, la quarta edizione si svolgerà nell’area fieristica di Venturina Terme il 28 e 29 novembre (ore 10.00-20.00) ed ha come obiettivo quello di accompagnare i propri visitatori dalla teoria alla pratica.

Dai manuali di cucina a quelli di bricolage, dai libri e riviste di lavori di ricamo cucito e tanto altro ancora, la fiera si propone al vasto pubblico dell’hobbistica e delle professioni creative perché chi ha le cosiddette “mani d’oro” può trasformare la sua passione in un lavoro. E poi anche quest’anno si potrà imparare a realizzare i libri stessi, con tante tecniche diverse oltre che con le parole.
Si parte sabato mattina alle 10, con orario continuato fino alle 20.00 e la domenica stesso orario, sempre con ingresso gratuito.

_________________________________

FESTA DELL’ALBERO ANCHE A CAMPIGLIA

In occasione della Festa dell’Albero i bambini sono stati parte attiva del progetto di sensibilizzazione al senso civico e al rispetto dell’ambiente. Prosegue alla scuola statale dell’infanzia di Coltie il progetto di educazione ambientale e partecipazione “Tutti giù per terra”.

Venerdì scorso in occasione della festa dell’albero la scuola ha ricevuto in dono dal corpo forestale dello Stato alcuni alberi che sono stati piantati con l’aiuto degli agenti e dei cittadini del quartiere nel giardino adiacente alla scuola che alla fine dello scorso anno scolastico il Comune ha affidato in adozione ai bambini e ai cittadini che hanno aderito al progetto “Adotta un’area verde”.

Una festa della quale i bambini sono stati protagonisti; sono stati loro, infatti, a spiegare ciò che hanno fatto, a invitare a parlare la dirigente scolastica Daniela Toninelli e il vicesindaco Jacopo Bertocchi che ha consegnato la targa che individua l’area adottata. Insieme ai nuovi alberi è stato presentato anche un albero-scultura, in legno, chiamato l’albero dei pensieri, dove i bambini hanno affisso i loro pensieri in forma di dono invitando a fare altrettanto a tutti coloro che lo desiderano.

Soddisfatta la dirigente scolastica Toninelli per l’evidente valore del progetto che mette in comunicazione ed integra scuola e comunità locale, aspetto apprezzato anche dall’Amministrazione comunale che ha sottolineato il valore della sintesi tra didattica, partecipazione, integrazione dell’istituzione scolastica con la comunità locale, senso civico e rispetto per l’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.11.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 21 giorni, 6 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it