EDITORIALE: QUANDO LA FEDERAZIONE NON C’E’, I TOPI BALLANO

L’EDITORIALE                                   di Giuseppe Trinchini trinchini

___________________________

EDITORIALE: QUANDO LA FEDERAZIONE NON C’E’, I TOPI BALLANO

Corriere Etrusco “numero 99” del 17 aprile 2015.

Sabato si terrà  a Firenze la direzione toscana del Pd per decidere il terzetto di candidati locali per le prossime regionali, per uscire dal caos in cui è finita la federazione PD della Val di Cornia-Elba. Insieme al candidato Gianni Anselmi probabilmente vedremo Carla Maestrini e France Lolini che se accetterà, dopo la missione suicida di candidato sindaco a Suvereto, probabilmente sarà insignito del premio come “kamikaze” di Federazione.

Lolini (o chi per lui), Tortolini escluso in quanto consigliere regionale uscente, non ha raccolto firme per essere nel listino, a differenza di Antonella Giuzio la rappresentante della componente elbana che ovviamente non gradirà una simile scelta, così come vale più di mille parole il silenzio di Matteo Tortolini, che a livello politico correttamente ha lasciato la decisione al gruppo dirigente del partito, nonostante poco più di un mese fa fosse il candidato ufficiale di federazione.

Questa situazione comunque deve aver messo in non poco imbarazzo la segreteria regionale anche perché nel giro di due mesi prima ha ricevuto l’input  per la candidatura di Tortolini, poi il retro front in favore di Anselmi e ora le proteste della Giuzio che di fatto sarà “fatta fuori” pur avendo rispettato tutte le regole.

Il caos di oggi potrebbe essere figlio di scelte che sono lontane dalla Val di Cornia ma che però mostrano una chiara debolezza del direttivo di Federazione che dimostra così di essere poco autonomo e  in questo modo accettare una situazione che invece ormai è diventata inaccettabile. Come inaccettabile è ormai lo stato della Val di Cornia che da almeno dieci anni è sottoposta  ad annunci di “svolte epocali” che poi ci hanno portato fino alla crisi economica attuale. Inaccettabili sono state inoltre le figure, anche recenti come quelle a “Quinta Colonna” che hanno mostrato, per l’ennesima volta, la debolezza del gruppo dirigente del partito.

Forse è giunta l’ora di un po’ di rinnovamento dentro la Federazione. La città ne avrebbe bisogno.

Giuseppe Trinchini

____________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.4.2015. Registrato sotto Editoriali, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    12 mesi, 15 giorni, 4 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it