NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DELL’11 MAGGIO 2014

COPPOLA: «OCCASIONE PERSA CON SCHULZ»

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il commento di Luigi Coppola (Svolta Popolare) sulla visita di Schulz a Piombino.

«La presenza di Martin Schulz a Piombino esponente di rango del  PSE è un atto dovuto in piena campagna elettorale per le elezioni europee. Peraltro, ricordiamo che questa volta eleggeremo anche direttamente il Presidente della Commissione Europea,  Martin Schultz e Jean Claude Juncker del PPE sono i principali candidati alla vittoria. Ben vengano nel nostro territorio personaggi di rango che potrebbero avere un ruolo strategico in futuro per eventuali interventi europei nell’ambito siderurgico locale.D’altra parte l’Italia eleggerà pochi eurodeputati, meno del 10% dei componenti dell’assemblea, pertanto, per avere un ruolo dovrà affidarsi alle maggiori componenti che sono PSE e PPE.

Le dichiarazioni che ha rilasciato Schulz sono anche interessanti, anche se aprono riflessioni importanti, facendo capire che servono interventi tecnologicamente avanzati  ed onerosi per costruire un percorso alternativo e sostenibile. Senza progetti autorevoli sostenuti da interventi privati, tutto si complica, pertanto è evidente che il momento di chiudere la partita per trovare un acquirente interessato è arrivato, non si deve prolungare l’attesa che potrebbe compromettere ulteriormente la situazione.

Una polemica è indubbio che comunque si debba sollevare, ma anche perché è oggettivamente fisiologica e se non si dicessero alcune cose sarebbe solo per reticenza. In effetti, ricordiamo che Martin Schultz è  Presidente del Parlamento Europeo è pertanto ricopre un ruolo istituzionale, forse un incontro pubblico aperto ed in luogo diverso rispetto ad un reparto dello stabilimento Lucchini sarebbe stato più consono.

Oltretutto, se fosse voluto andare in Lucchini ad incontrare i lavoratori, le organizzazioni sindacali e le maestranze  in visita ufficiale lo avrebbe potuto fare dopo, senza l’espediente dei candidati  italiani al Parlamento Europeo ed al comune di Piombino con tanto di bandiere nel cuore della fabbrica. Sinceramente io avrei avuto il piacere di ascoltarlo, visto che ne ho apprezzato sempre i tratti e le qualità politiche, avendolo ascoltato per anni in lingua madre nel suo paese d’origine dove ho vissuto lungamente.

A mio avviso è stata un’occasione persa per la città, ovviamente è il mio umile pensiero».

Luigi Coppola (SVOLTA POPOLARE Piombino per tutti)

________________

“SUVERETO PROTAGONISTA” REPLICA SUL CONFRONTO TRA CANDIDATI

Riceiviamo e pubblichiamo integralmente.

«Ci dispiace molto che il confronto tra candidati sindaco sia stato annullato da Assemblea Popolare, poiché fin dall’inizio noi ci siamo dimostrati aperti ad esso credendo che fosse un’occasione importante per i cittadini che avrebbero potuto farsi un’idea ancora più chiara delle diverse posizioni delle due liste. Noi auspicavamo un confronto con delle condizioni precise, come normalmente viene fatto negli incontri seri tra candidati, credendo che un’informazione corretta ai cittadini potesse derivare soltanto garantendo un dialogo costruttivo tra le parti. Purtroppo Assemblea Popolare non vuole il confronto dimostrando ancora una volta di voler giocare sul terreno della strumentalizzazione, del populismo e non della democrazia bensì del democraticismo. Visto che il confronto non si farà, invitiamo ancor di più i cittadini a partecipare alle nostre assemblee essendo desiderosi di porci in loro ascolto con spirito di servizio e senso di responsabilità».

Suvereto Protagonista

_______________

DUE APPUNTAMENTI PER CAMPIGLIA DEMOCRATICA

Campiglia Democratica fissa due nuovi appuntamenti con la presenza del candidato sindaco Rossana Soffritti.

Lunedi 12 maggio alle ore 17.30 al Calidario di Venturina Terme il PD e la coalizione di centro sinistra Campiglia Democratica organizzano un incontro con l`onorevole Matteo Orfini ,  deputato PD commissione Cultura, intervengono la candidata sindaco Rossana Soffritti e il segretario PD Val di Cornia – Elba Valerio Fabiani. Titolo dell`incontro “Ripensiamoci: una nuova visione del territorio”, sui temi della cultura dei beni culturali e del turismo.
Martedì 13 maggio alle ore 18.00 alla Saletta comunale “G. La Pira” di Venturina Terme il PD e la coalizione di centro sinistra Campiglia Democratica organizzano un incontro sul tema “Accordo di programma: il futuro di questo territorio passa da qui”. Intervengono la candidata sindaco Rossana Soffritti, l’assessore regionale alle attività produttive e lavoro Gianfranco Simoncini, il sindaco di Piombino Gianni Anselmi.

______________________

PIOMBINO: SANITÁ E AMBIENTE CON LA LISTA CIVICA «L’ALTERNATIVA»

Appuntamento domani alle 17,30 al porticciolo di Marina di Salivoli con La lista civica «l’Alternativa» che promuove un incontro sul tema sanità e ambiente.

Interverranno il dottor Marco Sicolo, primario di urologia a Villamarina, e l’ingegner Massimo Carrara che illustrerà le più recenti tecnologie in materia di recupero e smaltimento dei rifiuti. In chiusura interverrà la dottoressa Cinzia Trapanesi che relazionerà sulle problematiche inerenti la gestione dei canili e delle comunità feline della città.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.5.2014. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 19 ore, 42 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it