SS 398: IL PROGETTO DEFINITIVO «FORSE» LA PROSSIMA SETTIMANA

SS 398 - Gagno. Sulla sinistra la rotonda R3

SS 398 – Gagno. Sulla sinistra la rotonda R3

Nel documento redatto dal CIPE il 3 agosto scorso, erano state poste come vincolanti la condizione del prolungamento della 398 fino a Poggio Batteria, non solo come progetto compensativo ma come progetto connesso all’autostrada, e la condizione della defiscalizzazione dell’opera che consente il pedaggio gratuito ai residenti. In quel documento e’ stato confermato «l’obbligo di progettare in via definitiva tutto il tracciato della 398 fino al porto entro il 31 ottobre».

Visto che il termine e’ scaduto da più di due mesei siamo andati al Comune di Piombino a cercare il progetto completo e definitivo della seconda strada di acceso alla citta’. Inoltre il sindaco Anselmi nella conferenza stampa di fine anno ha dichiarato «è pronto inoltre il progetto definitivo del prolungamento della 398 fino al porto, consegnato e disponibile presso gli uffici comunali, che ricalca grosso modo le linee precedentemente illustrate».

«E’ un progetto rispetto al quale dobbiamo capire cosa succederà a livello nazionale – ha inoltre commentato il sindaco – Se il governo decidesse di svincolare la 398 dalla realizzazione dell’autostrada noi siamo pronti a discuterne” (su questa affermazione abbiamo già fatto notare ai nostri lettori che meno di sei mesi fa il sindaco diceva esattamente il contrario come possiamo leggere in questo articolo, ndr.).

L’assessore ai lavori pubblici Francini, da noi oggi interpellato, ha confermato che una sola copia cartacea del progetto è attualmente disponibile in comune, e che sarà divulgata la prossima settimana, forse anticipata da una conferenza stampa del sindaco con i giornalisti. Attendiamo fiduciosi di accedere agli atti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.1.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 4 ore, 55 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it