NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 27 DICEMBRE 2011

COMMISSIONE MEDICA LOCALE PER PATENTI: PARERE POSITIVO DEL MINISTERO

Piombino (LI) – Primo sì alla commissione medica locale per il rinnovo delle patenti di guida da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Facendo seguito alla lettera del sindaco di Piombino e all’interessamento dell’on. Velo presidente della commissione Trasporti della Camera, il Ministero ha inviato in questi giorni il proprio parere positivo che dovrebbe portare all’istituzione di una commissione medica per il rinnovo delle patenti di guida riservata a tutti coloro che, per età o per particolari patologie, abbiano necessità di sottoporsi periodicamente agli accertamenti di idoneità. Dal momento che attualmente le visite si possono effettuare solo a Livorno, il Comune di Piombino, aveva raccolto infatti le richieste avanzate da associazioni e da singoli cittadini, inoltrando formale richiesta al Ministero.
A questo punto, in attesa comunque del parere del Ministero della Salute, l’amministrazione comunale e l’Asl hanno inviato una nuova richiesta ufficiale alla direzione della Motorizzazione civile di Livorno richiedendo la disponibilità di un ingegnere che possa entrare a far parte della commissione.

La normativa indica infatti la possibilità di istituire più commissioni mediche all’interno della provincia, nel Comune di maggiore importanza, sulla base dell’accertamento di determinate condizioni, tra le quali la consistenza demografica dell’area. In questo caso l’attivazione è stata richiesta per la zona Val di Cornia Elba, con l’adesione dei Comuni della Val di Cornia e di alcuni Comuni dell’Elba (Porto Azzurro, Portoferraio, Marciana).
_________________________________________
CAMPIGLIA: CONTRIBUTI PER GLI AFFITTI E LA PRIMA CASA NEL CENTRO STORICO

Campiglia (LI) – Contributi per l’acquisto della prima casa nel centro storico di Campiglia e implementazione del fondo a disposizione per i contributi per il pagamento degli affitti: due provvedimenti recentemente presi dal comune di Campiglia.

La giunta ha approvato un impegno di 16.735 euro aggiuntivi rispetto ai 50.000 già stanziati per il 2011 finalizzati ai contributi per gli affitti, somma alla quale si aggiungono circa 38.000 euro messi a disposizione della Regione Toscana. Con le prime trance messe a disposizione era stato possibile soddisfare per intero soltanto i primi 49 aventi diritto e solo parzialmente il 50° della graduatoria definitiva degli aventi diritto. L’utilità di destinare un maggior numero di risorse per potere estendere i benefici a un numero più alto di cittadini considerato il diffuso malessere sociale per le difficili condizioni delle famiglie a basso reddito inserite in graduatoria ha indotto la giunta a integrare il fondo. Le risorse aggiuntive sono state reperite per 15.000 euro da economie sulla spesa corrente e altri 1.735 provengono dalle entrate Irpef  dell’anno 2009, corrispondente alla quota della destinazione indicata dal contribuente.

Un secondo provvedimento è stato approvato per l’assegnazione di contributi per l’acquisto della prima casa nel centro storico: oltre ad andare incontro alle necessità abitative ed economiche dei residenti, questi contributi tendono a valorizzare il centro storico incentivandone la residenza. Allo scopo sono stati impegnati per l’erogazione 11.144 euro che vanno a soddisfare tutte le istanze presentate agli uffici, relative al pagamento degli interessi dell’anno 2010.
L’assessore al bilancio e politiche sociali Elena Fossi sottolinea l’importanze di questi provvedimenti ed esprime soddisfazione anche per il fatto che a fine anno, in un periodo particolarmente delicato, si sia riusciti a reperire queste risorse per incrementare un fondo tanto importante anche perché il numero delle domande è aumentato. Sul fronte del sostegno alle famiglie e alle persone in difficoltà temporanea il comune sta inoltre prendendo accordi per la distribuzione tramite le associazioni di volontariato dei prodotti alimentari con scadenza ravvicinata messi a disposizione dai supermercati.
______________________________

SAN VINCENZO: L’OPERETTA APRE IL NUOVO ANNO DEL TEATRO VERDI

Inizio anno con l’operetta al teatro Verdi di San Vincenzo per il secondo appuntamento della stagione lirica 2011/2012.

Mercoledì 4 gennaio, alle ore 21.15, la Scola Canthorum di Rosignano Solvay presenterà, infatti, “L’acqua cheta”, operetta in tre atti di Giuseppe Petri su un testo di Augusto Novelli.
La direzione musicale dello spettacolo è affidata a Paolo Filidei mentre la regia è curata da Fabrizio Corucci.

Il costo dei biglietti per assistere allo spettacolo è di 12 euro per il primo settore della platea, 10 euro per il secondo settore e per la galleria. Per gli over 65 e i ragazzi con età compresa tra i 14 e i 26 anni il costo è di 10 euro per il primo settore della platea, 8 euro per il secondo settore e per la galleria. Per i ragazzi fino a 14 anni il costo unico del biglietto è di 6 euro.
I biglietti saranno disponibili presso il botteghino del teatro dalle ore 18 del giorno stesso dello spettacolo.
_________________________________

PIOMBINO: LE INIZIATIVE DEL CENTRO GIÒ DURANTE LE VACANZE NATALIZIE

Anche quest’anno il Centro organizza diverse iniziative durante il periodo natalizio, offrendo diverse possibilità di fruizione, con occasioni di intrattenimento, corsi e spazi a disposizione per i ragazzi.

Dopo il concerto delle band del territorio di venerdì 23 dicembre con il concerto di alcune band del territorio dal 27 al 30 dicembre sono previsti tornei di ping pong per adulti e ragazzi, torneo di playstation 3 Fifa 2012 e torneo di carte Magic.
Il 28 alle ore 21.00 ci sarà il concerto di Paolo Fusi & The Osama Sisters, organizzato dall’Associazione Pro Loco di Piombino.

Dal 2 al 5 gennaio saranno presentati gratuitamente alcuni corsi: un corso di Writing per promuovere la cura dell’ambiente, invitando a rivolgere la creatività verso luoghi consentiti (3/01 ore 10.00); un corso di Dj (3/01 ore 21.00); un approfondimento su Fabrizio De Andrè (4/01 ore 21).
Il Centro sarà aperto inoltre agli alunni delle scuole elementari e medie che potranno svolgere la lezione delle vacanze sotto il tutoraggio degli operatori, il 4 gennaio a partire delle 15,30,  il 5 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 15,30 in poi.

Info: 0565262500; centrogiovani@comune.piombino.li.it; face book Centro Giò De Andrè.
_________________________________

L’UDC E LA SOPPRESSIONE DEL PUNTO NASCITA DI VILLA MARINA

Riceviamo e pubblichiamo.

«Ogni qualvolta è presentato un nuovo piano sanitario regionale si ripropone la soppressione del punta nascita di Villamarina; nonostante tutto fino ad oggi la politica è riuscita ad evitare che ciò accadesse.
L’impressione è che in un momento particolare, come quello attuale, ci possano essere maggiori difficoltà rispetto al passato e soprattutto ci preoccupa la determinazione dell’Assessore Regionale competente, che solitamente non è disponibile a fare sconti a nessuno.

Oltretutto ci sono vicende che hanno minato fortemente il bilancio della sanità regionale e la riorganizzazione interna all’ASL 6 che a nostro parere è fortemente discutibile.
Non possiamo nascondere di essere preoccupati, ma allo stesso tempo siamo convinti che ci possano essere ancora ampi margini di discussione e confidiamo nella proficua collaborazione fra le diverse componenti, affinchè sia mantenuto il punto nascita di Villamarina.

Chiaramente per far questo dovranno essere garantiti i servizi essenziali, sostituito il personale mancante ed introdotte eventuali nuove strumentazioni.
Inoltre servirà il contributo di tutti e la collaborazione delle cittadine di Piombino e degli altri comuni della Val di Cornia, che dovranno evitare di andare a partorire in altri ospedali, optando per Villamarina. Porgiamo i nostri auguri di buon Natale con l’auspicio che possano nascere a Piombino ancora molte generazioni di bambini».

Luigi Coppola
(Segretario Provinciale UDC Livorno)

__________________________________

PIOMBINO: NUOVA INSTALLAZIONE DI ERALDO RIDI AL CENTRO GIÒ

“Spezzare le catene di tutte le schiavitù” Gorée. Il parco del Centro Giovani in viale della Resistenza è stato arricchito da una nuova installazione di Eraldo Ridi, che si aggiunge a quelle già presenti. Due anelli metallici, aperti, che indicano le catene e le libertà negate, con tante piccole scarpe che si allontanano, simbolo della libertà di tanti uomini che hanno cominciato ad aprire le catene e ad attraversare il mondo.

Una metafora del colonialismo e della liberazione dell’uomo. L’Isola di Gorée è l’emblema della grande migrazione coatta che attraversa tutta la storia dell’umanità, un luogo delle dignità negate decise dall’uomo e non dal destino.

Segni, messaggi e oggetti per riflettere, con il linguaggio usato abitualmente da Eraldo Ridi nelle sue opere, tutte realizzate con materiale di scarto industriale e con assemblaggi di materiali differenti, per aiutare a capire il mondo in cui viviamo al di là degli stereotipi, con creatività, impegno, emozione, capacità di riflessione, indignazione e meraviglia.

Insieme a questa nuova installazione, in esposizione ci sono le altre sue opere, realizzate in momenti e occasioni diverse: l’albero della cultura (tanti libri appesi ai rami di un basso cipresso), per ricordare il valore dell’impegno culturale e sociale di Stefania Stefanini ed Enrico Beni, dopo la chiusura della Libreria “La Bancarella”, “il sonno della ragione genera mostri”, altre cinque installazioni che sono un omaggio a Fabrizio De Andrè, a cui è stato intitolato il Centro Giovani.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.12.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    42 mesi, 16 giorni, 15 ore, 29 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it