NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 17 DICEMBRE 2011

LUCCHINI: FIM, FIOM E UILM, HANNO SCIOPERATO A PIOMBINO

Si è svolto ieri mattina, venerdì 16 dicembre a Piombino, promosso da Fim, Fiom, Uilm di Livorno e dalla Rsu, lo sciopero dei lavoratori dello stabilimento Lucchini/Severstal e delle Aziende dell’indotto.

Due cortei, con oltre 2.000 persone, sono partiti dalle due portinerie e, dopo un percorso di circa 7 chilometri, si sono congiunti per arrivare a piazza Gramsci dove è stata montata la “Tenda della solidarietà”. La manifestazione si è conclusa con la distribuzione del “pranzo di solidarietà”, un piatto di pasta consumato insieme come gesto simbolico per l’unità dei lavoratori e della cittadinanza a difesa delle prospettive del lavoro, della siderurgia piombinese e di tutto il gruppo Lucchini/Severstal che, oltre a Piombino, ha stabilimenti a Trieste, Condove (Torino), Lecco e Bari.

La manifestazione, che si è svolta con condizioni meteorologiche pesanti e sotto la sferza di un forte vento, ha prodotto il blocco totale della circolazione in città e al porto, con grande attenzione e viva solidarietà da parte della cittadinanza. Il Prefetto di Livorno, che era stato invitato a partecipare all’iniziativa, non ha potuto presenziare, ma ha convocato, le Organizzazioni sindacali e la Rsu della Lucchini per lunedì 19 dicembre, alle ore 11:00.

La delegazione sindacale ribadirà le richieste che erano alla base della manifestazione: – la difesa del ciclo integrale e l’integrità dello stabilimento; – la difesa dell’occupazione, partendo dai contratti a termine; – la garanzia della riapertura dell’Alto Forno; – che le imprese di appalto vedano saldati i loro crediti; – che sia fissato l’incontro urgente al ministero dello Sviluppo Economico sul futuro della siderurgia piombinese”. Lo si legge in una nota di Fim, Fiom e Uilm.

____________________________

MARIANI (PD): SU GESTIONI AUTOSTRADALI SERVE TERZIETÀ

È stato approvato l’ordine del giorno del Partito democratico promosso dalla capogruppo nella commissione Ambiente, Raffaella Mariani che chiede al Governo di valutare l’opportunità di attribuire all’autorità dei trasporti il compito di garantire condizioni di accesso eque e non discriminatorie anche alle infrastrutture stradali e autostradali.

Lo comunica la capogruppo democratica nelle commissioni ambiente della Camera Raffaella Mariani che sottolinea come “a questo punto, sia necessario prendere in considerazione l’ipotesi di sopprimere l’agenzia per le infrastrutture autostradali e stradali al fine di garantire terzietà, trasparenza e concorrenza nelle procedure di affidamento e gestione del sistema autostradale e rispetto della normativa comunitaria e di garantire la piena distinzione tra le funzioni di regolazione e controllo e le funzioni di stazione appaltante”.

_______________________

COMMERCIO, SCALETTI: “FAR RIPARTIRE I CONSUMI E TUTELARE I PICCOLI ESERCIZI”

FIRENZE – “I dati diffusi oggi della ricerca Unioncamere e Regione sull’andamento del settore commerciale in Toscana, confermano una tendenza critica che va assolutamente contrastata”.

Questa la posizione espressa oggi dall’assessore regionale al ramo Cristina Scaletti. “I consumi hanno bisogno di ripartire, per questo occorre che il governo attui rapidamente le richieste della Unione europea e della Bce, impegnandosi a mettere in atto nel breve periodo anche misure forti a favore della crescita, unico metodo di contrasto alla recessione. La Regione da parte sua, così come ha già  annunciato il presidente Rossi, farà  la sua parte, sia pure nei limiti permessi dal suo bilancio”.

Facendo riferimento in particolare al settore del commercio medio-piccolo, l’assessore Scaletti ha poi sottolineato le misure allo studio per favorire questo settore. “Prosegue la nostra azione per la salvaguardia dei piccoli esercizi commerciali, fondamentali anche per il tessuto identitario della nostra regione e che non puo essere fagocitato dalla grande distribuzione – aggiunge Scaletti -. In riferimento inoltre al tema degli orari, il processo di liberalizzazione previsto dalla manovra rischia di abbattere ulteriormente i piccoli esrcizi. Per questo, anche in questa direzione la Regione sta prendendo provvedimenti. Anche la tutela dei centri storici e dei siti Unesco, come le misure a favore dei centri commerciali naturali e delle strutture legate alla filiera corta, dimostrano la scelta della Regione tesa a conservare un’identità precisa al nostro sistema di distribuzione”.

________________________

LETI’Z AND GENTLEMEN IN CONCERTO A VENTURINA

La nuova formazione musicale “Leti’z and Gentlemen” debutta sabato sera alle 22.30 al G&B di Venturina.

La band è formata da volti noti della musica locale: Letizia Papi (voce) e Alessandro Ferri (contrabbasso elettrico), eredi dei Chameleons, e Marco Franci chitarrista blues della band String Pickers. Leti’z and Gentlemen propone un ricercato repertorio di brani  rock dagli anni ‘60 agli anni ’80 rivisitati  con arrangiamenti originali.

___________________________

LA PARCHI VAL DI CORNIA ASSOCIATA A FEDERPARCHI

Nel mese di dicembre la Parchi Val di Cornia SpA è entrata a far parte di FederParchi, associazione di promozione sociale che riunisce e rappresenta gli Enti gestori delle aree protette naturali italiane, ad oggi oltre 300 gestite da circa 140 soggetti.

La Federazione ha un ruolo importante per queste realtà, promuovendo il “Sistema Nazionale delle Aree Protette” in collaborazione con Istituzioni pubbliche e private internazionali, nazionali, regionali e locali, favorendo la cooperazione, la circolazione delle informazioni, lo scambio delle conoscenze e delle esperienze e promuovendo il recepimento delle indicazioni e delle direttive degli organismi nazionali e internazionali in materia ambientale. Inoltre, la Federazione svolge attività di studio, di ricerca, di divulgazione, di educazione ambientale e di valorizzazione del patrimonio storico, culturale e sociale. Da giugno 2008, la Federparchi si è inoltre costituita quale sezione italiana di Europarc Federation, entrando a far parte, con i propri associati, di un’organizzazione che associa ad oggi quasi 600 istituzioni ed Enti incaricati della gestione di oltre 400 aree protette in 38 Paesi europei.

Un’occasione importante per la Parchi Val di Cornia SpA che entra così a far parte di un’associazione che opera per sostenere e migliorare il lavoro dei propri associati, sostenendoli nei confronti degli interlocutori istituzionali e verso le categorie professionali. Il primo appuntamento per la società è fissato per il prossimo 17 dicembre a Roma, con la partecipazione all’Assemblea dei Soci della Federazione.

______________________________

PALLAVOLO FOLLONICA E AVIS, INSIEME PER LA BENEFICENZA

Torneo di solidarietà con le squadre grossetane per un regalo speciale alla Caritas.

In campo per la Caritas di Follonica. La Pallavolo Follonica, supportata dall’Avis, vuole fare un regalo natalizio molto speciale a chi ne ha più bisogno. Così lunedì sera al Palagolfo (dalle ore 20) ha organizzato, in collaborazione con le squadre grossetane delle società Vas e Invicta, un mini torneo che vedrà impegnate sia le ragazze della Prima Divisione che la squadra maschile di serie D.

Alle 20 scenderanno in campo le atlete follonichesi che sfideranno la squadra femminile di serie D del Vas di Grosseto, a seguire poi i ragazzi della serie D incontreranno gli avversari della società Invicta. Una serata dedicata allo sport e non solo: il ricavato degli ingressi (offerta libera) sarà interamente devoluto alla Caritas di Follonica. Dall’incontro tra sport e volontariato non possono che nascere eventi come questi, dove tutto si carica di significato profondo.

___________________________

BOCCIE: A GROSSETO LA SECONDA PROVA DELLA POLIDENT CUP

Angelini, Innocenti e Puccini difenderanno il primato in classifica il 18 dicembre.

Il Circolo Bocciofilo Grossetano (Via Salvator Rosa 9 – Grosseto) ospiterà Domenica 18 dicembre dalle ore 9.00 il Trofeo Leonardo Gomme secondo appuntamento valevole per la Polident CUP, il circuito di 10 gare di bocce specialità Raffa nato dalla collaborazione fra FIB Toscana e Polident. Sui campi di Grosseto, Direttore di gara Yari Barbato di Pistoia, si sfideranno 56 coppie delle categorie A-B-C-D: fra gli atleti in gara anche Fabio Angelini laureatosi campione italiano spec Raffa Cat. D in giugno scorso a Sassuolo, Claudio Innocenti e Walter Puccini della Bocciofila Orbetello vincitori della prima prova Polident CUP che si è svolta a Sesto Fiorentino lo scorso 20 novembre.

____________________________

NATALE: GOSPEL & SPIRITUAL AL METROPOLITAN DI PIOMBINO

Giovedì 22 dicembre il Concerto di Natale al Metropolitan di Piombino  replica il successo davvero enorme del celebre gruppo Gospel di Chicago, The Victory Singers, guidato da Sue Conway.

Sue Conway, fondatrice e direttore artistico del gruppo, è un vero simbolo della scena musicale di Chicago, nota non solo per il suo talento gospel, ma anche per la sua abilità ad eseguire una varietà di stili, dal jazz al rock al blues.

Nei vent’anni di tournée europee Sue Conway & The Victory Singers of Chicago è stato applaudito nei più importanti teatri ed è stato il primo gruppo gospel accolto con grandissimo successo nel 1999 al Teatro alla Scala di Milano. In numerose occasioni si è esibito insieme a vere e proprie leggende del gospel come Albertina Walker, Clyde Wrigth e il Reverend Cleothus Robinson di St.Louis, Missouri, e con pop star quali Gloria Gaynor in uno speciale concerto gospel nella Cattedrale di Siracusa.

Nel corso della serata si alterneranno Gospel e Spiritual, alcuni intonati dal solo coro, altri, tra i più noti al grande pubblico, saranno accompagnati dall’Orchestra della Toscana e dal trio musicale del gruppo, formato da pianoforte, percussioni e basso. Si susseguiranno brani solenni, altri più allegri e ritmati, come When the Saints go marchin’ in; alcuni interpretati secondo i canoni tradizionali, altri arricchiti dalle rivisitazioni di famosi artisti blues e jazz. Canti ispirati alla preghiera, all’invocazione del conforto divino nelle difficoltà quotidiane, ma anche inni di gioia, sentimenti di speranza e di serenità, fino al conclusivo Oh happy day, il vero marchio di fabbrica del gospel natalizio.

Abbonamenti fino al 19 dicembre (a partire da € 15,00 per studenti, Unitrè e associaz. musicali).

______________________________

VENTURINA:  OGGI INCONTRO SUL VALORE DEL PAESAGGIO

Un incontro pubblico sull’importanza del paesaggio e sui rapporti tra questo e le politiche del territorio è in programma oggi alle ore 16,30 al Calidario.

Lo storico dell’architettura Carlo Tosco (Politecnico di Torino), l’archeologo Franco Cambi (Università di Siena) e lo storico dell’età moderna Rossano Pazzagli (Università del Molise) discuteranno sui libri “Il paesaggio storico” (editori Laterza) e “Manuale di archeologia dei paesaggi” (Carocci editore).
Verrà proposta una visione interdisciplinare del paesaggio. L’iniziativa, che sarà introdotta da Alberto Primi, è organizzata dal Comitato per Campiglia e dall’associazione politico-culturale Democrazia & Territorio.

________________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.12.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 23 giorni, 15 ore, 40 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it