PIOMBINO: NUOVA VITA PER L’AREA GIOCHI “IL LUOGO S-PERDUTO” DI VIA PONZA

Un momento dell’inaugurazione

Piombino  (LI) – È stata inaugurata sabato pomeriggio, alla presenza del sindaco Francesco Ferrari e dell’assessore all’Istruzione e Politiche giovanili Simona Cresci, la nuova area giochi di via Ponza, a Montemazzano, creata grazie al progetto “Alla ricerca degli spazi S-perduti”, che ha coinvolto gli studenti delle scuole primarie nella progettazione e nella riqualificazione di un angolo della nostra città.

Attraverso il progetto, il Comune di Piombino ha messo a disposizione del Consiglio dei Bambini due o tre mappe di luoghi da valutare in quanto spazi con la caratteristica di essere “angoli dimenticati” – uno slargo, una piazzetta, un giardino trascurato – proponendo ai bambini di scegliere uno di essi per predisporre un suo piano di recupero, rendendolo piacevole e fruibile, appunto, soprattutto dai bambini.

Una vera e propria “costruzione cooperativa” durante la quale, in appositi incontri, la scelta dei piccoli progettisti è caduta sul campino di Montemazzano in via Ponza. I bambini hanno dunque definito i particolari dello spazio da riqualificare: sono state eseguite visite sul posto per le misurazioni e la definizione del progetto immaginato, sono poi stati scelti i giochi da installare, operazione nella quale i bambini hanno posto particolare attenzione ai materiali, indicando la loro preferenza tra quelli naturali ed in particolare per il legno; non hanno dimenticato di indicare l’installazione di almeno un gioco inclusivo dimostrando sensibilità nei confronti dei loro compagni con difficoltà motorie.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.3.2023. Registrato sotto Foto, Giovani e Sapere, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    70 mesi, 27 giorni, 2 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it