PIOMBINO: LA SETTIMANA ARMENA SI CHIUDE CON “IL CALICE FRANTUMATO” DI ALEXANIAN

lo scrittore Arthur Alexanian

Piombino (LI) – La Settimana Armena, organizzata a Piombino dall’Associazione Area 57 Onlus con il patrocinio e il sostegno dell’amministrazione comunale, dall’8 al 16 maggio a Palazzo Appiani, ha suscitato un grande interesse di pubblico ma volge ora alle battute finali. 

A concludere la serie di eventi messi in campo, dedicati alla piccola Repubblica caucasica, sarà domenica 15 maggio, lo scrittore Arthur Alexanian con la presentazione del suo ultimo libro “Il calice
frantumato”, alle 17.00 nella sala della mostra di Palazzo Appiani.

Nato a Grenoble, in Francia, da genitori Armeni, Alexanian si è diplomato al Collegio Armeno di Venezia e si è laureato in Chimica Industriale all’Università di Bologna. Cittadino del mondo, ha lavorato in Algeria, in molti Paesi europei e del Medio Oriente. Titolare di un laboratorio di analisi e consulenza ambientali, vive stabilmente a Firenze.

La sua scrittura spazia dalla poesia alla narrativa. La sua prima opera è stata “Il Bambino e i Venti d’Armenia” edito nel 2015 da Ibiskos Ulivieri, che si è aggiudicato numerosi premi e che è stato presentato anche qui a Piombino.

Ha in seguito pubblicato la raccolta di Poesie con il titolo “Sottovoce”, la serie di racconti “Il melograno e la Luna” e adesso torna nella nostra città con la sua ultima fatica letteraria “Il
calice frantumato”. Si tratta di una scrittura di memorie che Arthur Alexanian dedica al padre Boghos e che affianca delicatamente il precedente romanzo “ Il bambino e i venti d’Armenia”.  L’incontro con l’autore vedrà anche la partecipazione di Letizia Leonardi.

Lunedì 16 maggio si chiuderà anche la mostra fotografica “Della mia dolce Armenia” che, in 40 splendide e suggestive immagini, ha affascinato e incuriosito i visitatori.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.5.2022. Registrato sotto cultura, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    59 mesi, 24 giorni, 7 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it