TOSCANA: CON I FRANCESI BIGLIETTAZIONE SUI BUS ON-LINE CON TESSERA SANITARIA

Toscana – Nella prima settimana oltre 400 registrazioni al giorno sul portale di “Autolinee toscane” il nuovo gestore che dal 1° di novembre subentra a Tiemme nella gestione del trasporto pubblico locale della Toscana.  Positiva la risposta dei toscani al nuovo sistema di bigliettazione che prevede una biglietteria on-line aperta 24h su 24.

Sono oltre 3.000 i passeggeri che si sono registrati al sito at-bus.it. Nei primi sette giorni di apertura del sito web di Autolinee Toscane, gestore del TPL della Toscana dal 1° novembre, circa 400 utenti al giorno hanno fatto accesso e si sono registrati. Circa il 20% degli utenti ha richiesto un’agevolazione, il 12 % studenti, mentre il restante ha attivato profili agevolati ISEE o L.R. 100/98. L’utente più giovane registrato ha 6 anni, il più anziano 88.

Questa è stata la primissima risposta dei passeggeri all’avvio del nuovo sistema di vendita e bigliettazione di Autolinee Toscane, un sistema unico, uguale in tutta la regione, con una biglietteria on-line attiva 24 ore su 24. La registrazione consentirà, dalla prossima settimana, di acquistare tutti gli abbonamenti validi dal mese di novembre.

Infatti dal 1° novembre acquistare biglietti e abbonamenti del bus sarà più semplice e accessibile, tramite sito, sms, rivendite, biglietterie e App TABNET.

Ecco come. Sul sito www.at-bus.it, ogni passeggero dovrà registrarsi e creare un proprio profilo, condizione necessaria per poter, dalla prossima settimana, acquistare l’abbonamento. Fin da subito sul sito sarà possibile conoscere tariffe di abbonamenti urbani ed extraurbani e le agevolazioni a cui si ha diritto.

Con l’abbonamento spariscono carte e tessere personali. L’abbonamento cartaceo non servirà più. Gli abbonati potranno salire sul bus portando con sé la propria tessera sanitaria. In caso di controllo a bordo sarà sufficiente esibirla.

TABNET, l’App per comprare biglietti e abbonamenti. Altra novità è l’APP (disponibile per IOS e Android) che consentirà di acquistare, in piena mobilità e autonomia tutte le tipologie di biglietti e abbonamenti (Quest’ultimi per gli utenti registrati sul sito).

Digitale, ma senza dimenticare nessuno. Con l’online tutto è più comodo e si potranno evitare spostamenti e file. Tuttavia nei prossimi giorni Autolinee Toscane sarà presente nelle biglietterie degli attuali gestori, con appositi corner informativi per registrarsi, avere informazioni su abbonamenti e agevolazioni e, dalla prossima settimana, acquistare gli abbonamenti.

Dal 1° novembre saranno attive le biglietterie ufficiali e, sul sito at-bus.it, sarà disponibile l’elenco delle biglietterie e delle rivendite autorizzate.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.10.2021. Registrato sotto cronaca, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    83 mesi, 22 giorni, 9 ore, 14 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it