ECOBALLE: POTENTI(LEGA), DEVE INDAGARE LA COMMISSIONE ECOMAFIE

l’onorevole manfredi Potenti

Ecoballe, Potenti (Lega): “Chiederemo che Commissione Ecomafie indaghi su eventuale danno ambientale”.

“Due importanti notizie dalla Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati che ieri, grazie al Gruppo Lega ha depositato in Ufficio di Presidenza, presente il Segretario On. Potenti, una richiesta di attività informativa inerente alla vicenda della discarica di Ischia di Crociano in Piombino. E’ opportuno che la Commissione bicamerale, che già nel 2017 aveva acceso i suoi riflettori sulle vicende della discarica, valuti oggi gli ultimi fatti conseguenti all’azione amministrativa del Comune di Piombino, utile a perseguire l’arresto del progetto di ampliamento del sito di discarica. Ulteriormente, occorre monitorare gli esiti dei carotaggi richiesti dall’Ente locale per accertare la natura dei passati conferimenti, tra i quali quelli pervenuti negli anni da note aziende del territorio imputate per associazione a delinquere finalizzata al traffico e smaltimento illecito di rifiuti.

In ultimo, le vicende giudiziarie strumentalmente scatenate contro il Comune per fini risarcitori e per contrastare previsioni di tutela dei centri abitati vicini al sito di discarica.

Non è l’unico argomento trattato dal Gruppo Lega, cui si aggiunge l’ulteriore ritardo nel recupero delle Ecoballe disperse sul fondo marino prossimo al Golfo di Follonica. Questione sollevata anche dal Gruppo Lega al Consiglio comunale di Piombino, grava sulla procedura di recupero l’immotivato ed assurdo ritardo della dichiarazione di emergenza nazionale rimessa alla Protezione Civile, indispensabile a vedere garantiti al Commissario ad acta gli strumenti indispensabili ad eseguire il recupero delle balle di plastica.

Chiederemo che tutta la Presidenza della Commissione bicamerale rivolga immediatamente al Governo ed al rappresentante della Protezione Civile, Dott. Borrelli un sollecito per provvedere, mancando il cui atto, promuoveremo ogni idonea azione politica della Lega per chiedere l’immediata chiamata in responsabilità dei responsabili per il danno ambientale che dovesse manifestarsi, cosi come reso noto dalle indagini di localizzazione promosse dalla Guardia Costiera”.

E’ quanto dichiara in una nota l’On. Manfredi Potenti, deputato toscano della Lega e Segretario della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.6.2020. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    36 mesi, 4 giorni, 3 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it