PIOMBINO JAZZ, 15 ANNI DI MUSICA AL RIVELLINO

il manifesto del Festival Piombino Jazz

Piombino (LI) – Al via la 15° edizione di “Piombino Jazz e altre note”, la rassegna organizzata dal Comune di Piombino e “Officine Sonore” sotto la direzione artistica di Marino Alberti, nell’ambito di “Fusioni Piombino Festival”.

Cinque concerti da domenica 14 fino a lunedì 22 luglio nella suggestiva cornice del Rivellino con alcuni fra i più importanti nomi della scena musicale italiana e non solo. Come ogni anno, previsti inoltre due appuntamenti con il Risveglio in Jazz alle 5 del mattino al Gattarossa di Calamoresca il 14 e il 21.
Un appuntamento che nelle precedenti edizioni, dal 2005, ha visto la partecipazione di nomi importanti del jazz italiano e internazionale, come Paolo Fresu, Enrico Rava, Gino Paoli, Danilo Rea, il gruppo cubano Buena Vista Social Club e molti altri.

“Quindici anni di Jazz a Piombino con un calendario che ogni anno si è arricchito di artisti di caratura nazionale ed internazionale grazie all’attenta direzione artistica di Officine Sonore– afferma l’assessore alla cultura Giuliano Parodi -Tra i nomi spicca la presenza di James Senese &Napoli centrale il 15 luglio, vincitore della targa Tenco 2016 per il miglior album in dialetto con O’ SANGHE, un artista che non ha bisogno di presentazioni, la sua musica e la sua storia personale lo fanno per lui; in quasi cinquant’anni di musica, ha attraversato trasversalmente la canzone leggera italiana, il funk-jazz, il grande cantautorato, basti ricordare che è colui il quale ha dato uno dei primi ingaggi all’indimenticabile Pino Daniele, con cui collaborerà ed avrà amicizia vera sino al suo ultimo giorno”.

“In tutti questi anni e con la nuova programmazione vogliamo dare seguito a quello che è stata una grande tradizione per la città di Piombino, anche nel passato – afferma Marino Alberti – basti ricordare che negli anni 70 Piombino era un faro della musica jazz e della musica in generale.  Oltre a diffondere la cultura musicale contaminandola con altri linguaggi – continua Alberti – vogliamo valorizzare anche i musicisti locali. L’anno scorso abbiamo premiato Luca Giberti, quest’anno premieremo un altro giovane musicista piombinese, che è Matteo Vanacaore”.

Ad aprire la manifestazione il 14 luglio il Trio Bobo, fondato nel 2002 dalla collaborazione tra la sezione ritmica di Elio e le Storie Tese, Faso e Christian Meyer e il chitarrista Alessio Menconi, tra i più importanti chitarristi jazz italiani. La proposta musicale del Trio spazia dal jazz al rock, passando per il funk e giocando volentieri con suggestioni afro, reggae e latin. Il 16luglio avremo il grande Stefano Cantini con il suo trio e il 17 luglio Glenn Ferris italian Quintet.

Chiusura in grande lunedì 22 con il trio Erkine-Gomoz-Morini, tre musicisti che hanno fatto la storia del jazz più recente formando il favoloso team ritmico di uno dei gruppi più importanti degli ultimi trent’anni, gli Steps Ahead e singolarmente hanno regalato la loro straordinaria arte a gruppi quali il Bill Evans trio, gli Weather Report, il Chick Corea trio.
Un programma quindi di indubbia qualità che ci auguriamo che possa attrarre un grande numero di spettatori”.

I concerti al Rivellino sono a pagamento anche se l’intenzione dell’amministrazione comunale è quello di renderli gratuiti dalla prossima edizione.

Il costo dei biglietti è di 12 euro per i concerti del 14, 16. 17, 22 luglio; 15 euro per il concerto di James Senese & Napoli Centrale del 15 luglio. Prevendite circuito ticketone Piombino Tabaccheria Magnani in piazza Gramsci.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.7.2019. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    24 mesi, 18 giorni, 18 ore, 46 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it