SUVERETO: AL VIA LA CINQUANTUNESIMA SAGRA DEL CINGHIALE

Suvereto (LI) –  La sagra del Cinghiale spegne 51 candeline. La storica manifestazione suveretana quest’anno parte da domenica 25 novembre e dura fino a domenica 2 dicembre, poi sabato 8 per concludersi domenica 9 dicembre. Una bella occasione per scoprire il borgo, per ritrovarsi con gli amici di sempre o scoprirne di nuovi davanti ad un bel bicchiere di vino.

Come ogni anno i visitatori potranno trovare artigianato, enogastronomia di qualità, sport e tanta musica. La mattina del 25 novembre ci sarà la partenza della ‘Run 9km’ corsa competitiva, e nelle domeniche successive raduni di mountain bike e di moto con il club Moto Guzzi di Venturina Terme. QUEST’ANNO ad impreziosire il ricco programma c’è anche una mostra ricordo dell’artista suveretano Federico Sguazzi conosciuto come il ‘ClochArt’ venuto a mancare troppo presto a causa di una brutta malattia ma che ha lasciato a tutti il suo prezioso tesoro, ovvero le sue visioni: opere di grande impatto emotivo ed evocativo realizzate con materiale di recupero. Tanta musica da autore farà poi da colonna sonora ai giorni di sagra.

Il 25 novembre sono previsti 3 concerti tributo ad artisti nazionali ed internazionali, i Dirty Licks band milanese con il loro omaggio ai Rolling Stones, i Kaimani Distratti gruppo di Rimini che porterà in piazza il loro tributo a Rino Gaetano, e punta di diamante della prima giornata l’omaggio alle canzoni di Lucio Dalla, interpretate da Bruno Mariani chitarrista storico e produttore di Lucio Dalla. Il maestro Bruno Mariani sarà affiancato alle tastiere dal maestro fiorentino GianFilippo Boni.

La sagra è poi un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di buon cibo, tradizione toscane e cultura. Al centro del paese svetterà la cappa con la sua maxi griglia dove durante il giorno saranno preparati panini con salsiccia e polenta, simbolo da sempre della Sagra; sarà in funzione anche la locanda del Ghibellino dove mangiare comodamente seduti al caldo del grande camino, in piazzetta San Martino l’enoteca della Sagra sarà aperta per gustare gli ottimi vini Doc e Docg del Borgo e per i più piccoli appuntamento goloso in piazza D’Annunzio con zonzelle fritte e dolci vari.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.11.2018. Registrato sotto ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 13 giorni, 14 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it