EMODINAMICA: IL M5S LANCIA I «126 MINUTI DA INFARTO»

San Vincenzo (LI) – Infarti del miocardio, insufficienza cardiaca, cardiopatia ischemica, ostruzioni coronariche occlusive a carico delle arterie coronarie, quindi del cuore, sono le principali patologie che interessano il sistema cardiovascolare e dove una “sala Emodinamica” è determinante nel salvare la vita a migliaia di persone. Cifre da non prendere sotto gamba e numeri sull’incidenza della patologia cardiovascolare, inesorabili. Leggiamo cosa propone il M5S sull’importante argomento per il quale ha anche avviato una raccolta di firme.
«Il meetup SanVincenzo5stelle, sabato mattina 9 Dicembre, dalle ore 9:30 alle ore 12:30 sarà presente al mercato di San Vincenzo, segnando un’altra tappa per la raccolta firme “126 minuti da infarto” . Firme necessarie, come necessarie sono due sale emodinamiche per infarto miocardio, una a Piombino e l’altra a Cecina osservandone la mancanza da Grosseto a Livorno. Firme in difesa della Salute, dove ogni minuto perso può spegnere una vita.Ogni cittadino ha diritto alla tempestività delle cure che solo una Sala Emodinamica può dare ma, che per questo occorre che si possa raggiungere in breve tempo.
Per la cardiopatia ischemica nella provincia di Livorno, su 285.325 residenti nel 2016, si sono verificati 16.038 casi prevalenti, estratti dal database Regione Toscana MaCro… quest’ultimi si vanno ad aggiungere agli 6437 casi prevalenti di insufficienza cardiaca.
Per questo – conclude il Meetup storico SanVincenzo5stelle – è importante aderire alla raccolta firme che chiede a gran voce l’istituzione di due sale di emodinamica nella provincia di Livorno, una a Cecina e una a Piombino.  Questa raccolta di firme vede l’impegno nella Val di Cornia e Val di Cecina, oltre che del M5S, di cittadini e medici compreso il vice presidente dell’ordine dei medici di Livorno, Paroli, il dottor ” Cardiologo” Marabotti, il Comitato della Salute Pubblica, il Coordinamento cittadino per la difesa dell’Ospedale e molte forze politiche».
Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.12.2017. Registrato sotto Foto, sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 14 giorni, 7 ore, 47 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it