TORNA AL PRO PATRIA IL TEATRINO DEL SOLE CON LA STORIA DI PIPPI CALZELUNGHE

un momento dello spettacolo

Piombino (LI) – Torna anche quest’anno il Teatrino del Sole, la rassegna estiva dedicata al teatro di figura, giunta alla quindicesima edizione,. che si svolge all’interno dei Giardini Pro Patria nel mese di luglio. Un progetto ideato dall’associazione Habanera di Pisa e organizzato in collaborazione con il Comune di Piombino, assessorato alla cultura con il patrocinio di Regione Toscana, Fondazione Toscana Spettacolo,  Toscana promozione turistica e  Union internationale de la marionette, centro Unima Italia.

In programma quattro spettacoli per bambini ispirati alle fiabe classiche e alle storie più belle della letteratura per ragazzi.

Il primo spettacolo sarà mercoledì 5  luglio alle 21,15  con “Trecce rosse (la vera storia di Pippi Calzelunghe)” del teatro del Drago di Ravenna con attore e burattini, dedicato all’eroina con le lentiggini più simpatica e trasgressiva della letteratura del XX secolo. La narrazione dell’attrice, insieme all’utilizzo degli oggetti, ci trasporta nel mondo di questo personaggio straordinario che riesce a trasformare le sue diversità in uno stile di vita giocoso e sereno. Insieme agli inseparabili amici, il cavallo e la scimmietta, Trecce Rosse è sempre disposta ad affrontare nuove avventure, spinta da una curiosità e da una creatività incredibili. Questa capacità di vivere la quotidianità con fantasia ed amore, fanno di lei una figura dalle mille sfaccettature capace di trasportarci in mondi straordinari.

Gli spettacoli continueranno poi per tutto il mese di luglio alla stessa ora a cadenza settimanale con altri appuntamenti:  mercoledì 12 luglio, Voglio Andare sui Pianeti della compagnia  Dottor Bostik  (Torino), mercoledì 19 luglio, Areste Paganos,  Is Mascareddas (Cagliari), mercoledì 26 luglio  Ernest e Celestine –  I Ruinart  (Firenze) tratto dall’omonimo libro di Daniel Pennac.

Il costo dei biglietti per ogni spettacolo serale è di 4 euro adulti e 2 euro per i bambini.

A partire dal 12 luglio inoltre,  prima di ogni spettacolo alle 17 sempre ai giardini Pro Patria, saranno organizzati tre laboratori creativi per 20 bambini. I bambini impareranno a produrre coloratissime figure che poi potranno portare a casa.

Il 12 luglio il tema sarà quello degli animali di carta da animare: il pesce volante, la rana salterina. Il 19 e e il 26 – Burattienide – costruzione di burattini a guanto.

Maggiori informazioni presso il Comune di Piombino Uff.Cultura 0565 63296 oppure agli indirizzi info@teatrinodelsole.it sito internet www.teatrinodelsole.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.7.2017. Registrato sotto cultura, Foto. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 17 giorni, 4 ore, 32 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it