VAL DI CORNIA: I PARCHI IN VETRINA A FERRARA, GENOVA E VERONA

parchi-val-di-cornia-2Val di Cornia (LI) – Una settimana ricca di appuntamenti per il sistema dei Parchi e Musei della Val di Cornia che rappresenteranno il territorio a tre importanti eventi nazionali.

Il primo appuntamento è dal 10 all’11 novembre al Salone del Restauro di Firenze dove, all’interno dello stand del MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, è stato allestito uno spazio dedicato alla ricostruzione del Tempio C dell’Acropoli di Populonia, progetto realizzato grazie al finanziamento Arcus nel Parco archeologico di Baratti e Populonia.

Essere presenti con questo progetto di valorizzazione al Salone di Firenze significa essere in una prestigiosa vetrina dei Beni Culturali dove è possibile il confronto, lo scambio, l’aggiornamento tra soggetti pubblici e privati specialisti del settore.

Sempre dal 10 al 13 novembre la Parchi Val di Cornia SpA è presente a Verona a FieraCavalli, all’interno dello spazio messo a disposizione dalla Camera di Commercio Maremma e Tirreno. L’edizione 2015 della manifestazione si è conclusa con la partecipazione di oltre 160.000 visitatori provenienti da più di 85 paesi. Equiturismo, turismo dei centri minori e rurale ed enogastronomia: sono questi i temi messi in mostra nella prima piazza internazionale del turismo slow.

Il territorio della Val di Cornia sarà presente proprio nel padiglione dedicato al turismo slow, alle Kids Islands per i più  piccoli, allo Street Food Festival. Lo spazio sarà gestito in collaborazione da Parchi Spa e Periplo Turismo e Cultura s.n.c.

Dal 14 al 16 novembre l’attenzione si sposta sul turismo scolastico con la partecipazione, insieme al Consorzio Turistico Volterra – Val di Cecina – Valdera, al Salone ABCD, appuntamento nazionale di riferimento per il mondo della scuola, della formazione e dell’educazione è giunto alla sua tredicesima edizione.

ABCD nasce dall’esperienza di BTS (Borsa del Turismo Scolastico e Studentesco), noto da oltre 18 anni ed è l’unico evento nazionale che promuove il turismo scolastico e la mobilità giovanile.

Presentarsi in modo congiunto con altre realtà a eventi di tale rilievo è fondamentale per procedere nell’ottica di una promozione concreta di proposte turistiche innovative e competitive; inoltre, unendo le energie, è possibile raggiungere in modo più efficace e efficiente i potenziali turisti.

Il lavoro della società Parchi di costante attività sul fronte della commercializzazione delle proprie specificità si va quindi sempre più rafforzando e consolidando nella direzione della promozione dell’intero territorio della Val di Cornia per differenti target turistici.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.11.2016. Registrato sotto Foto, ultime_notizie, Viaggi & Turismo. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    80 mesi, 0 giorni, 16 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it