VENTURINA: ARRIVA L’ETRUSCAN FOOD TRUCKS FESTIVAL

food trucks festivalVenturina (LI) – Si avvicina la prima edizione dell’Etruscan Food Truck Festival, organizzata dalla Ceragioli Management, che si svolgerà dal 17 al 19 giugno all’Area Fiera di Venturina Terme. Un appuntamento in cui i visitatori potranno apprezzare l’originalità dei mezzi di trasporto, vere e proprie cucine ambulanti, con i migliori prodotti locali provenienti da tutta l’Italia. Il tutto “condito”, è il caso di dirlo, da musica e molti eventi collaterali.

E’ grande la soddisfazione del vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Campiglia Marittima, Jacopo Bertocchi, che parla dell’evento come grande opportunità per promuovere le eccellenze del territorio.

bertocchi“Il fatto che per la prima volta sia stata scelta Venturina e la fiera per una nuova iniziativa da un gruppo non locale – spiega Bertocchi – dà il senso dell’importanza di Venturina e del polo fieristico stessi per iniziative innovative e in linea con i tempi. Lo Street food è una nuova frontiera per promuovere in maniera spettacolare le eccellenze enogastronomiche. Già da tempo, all’interno di Apritiborgo, abbiamo previsto un’area per il cibo di strada, e questa nuova iniziativa oltre ad essere una novità per Venturina e per l’offerta culturale e turistica della zona, risulta essere perfettamente in linea con le nostre esigenze di promozione e di stimolo alle attività commerciali che possono beneficiare sia del flusso turistico che delle nuove idee, peraltro già affermate realtà in altri luoghi non lontani da noi”. Per il vicesindaco di Campiglia Marittima, dopo l’affermazione e la fama nazionale del festival Apritiborgo, l’Etruscan Food Truck festival rafforza l’immagine dell’impegno culturale e sociale del Comune di Campiglia.

“Penso che l’idea vada premiata – dice Bertocchi circa l’Etruscan food trucks festival -, non solo per ciò che è ma anche per ciò che rappresenta, e cioè un’occasione di divertimento e di socialità che colloca il nostro Comune tra i più attivi della Toscana per manifestazioni particolari ed impegnative come sono l’Etruscan food truck e Apritiborgo”. Sono circa 2 miliardi e mezzo le persone nel mondo, ogni giorno, che mangiano i prodotti cucinati all’interno dei food truck. Il food truck, o camion di cibo o camion ristorante, è una tradizione nata nel Texas e in California a metà del secolo XIX, e ufficialmente nel 1866 per merito di Charles Goodnight, il primo che iniziò a cucinare e vendere cibo in strada con un furgone dell’esercito degli Stati Uniti. In Italia è un fenomeno sempre più presente anche nei borghi e nei piccoli paesi di provincia.

Ceragioli con espositori VenturinaSono molti gli espositori di tutta la nazione che saranno a Venturina Terme dal 17 al 19 giugno, che giungeranno con le proprie originali strutture viaggianti. Il primo festival della zona relativo al settore del cosiddetto “cibo da strada” sarà accompagnato da musica, ritrovi di auto e moto d’epoca, ballo, mercatino dell’artigianato, concorso di bellezza e molte altre cose.
L’orario di apertura al pubblico sarà dalle 18 alle 24 il venerdì 17 giugno, dalle 10,30 alle 24 il sabato 18 giugno e dalle 10,30 alle 24 la domenica 19 giugno. L’ingresso è gratuito.

Molte le manifestazioni collaterali: venerdì 17 giugno alle 21 il concerto dei “Settima onda” (cover band dei Nomadi); sabato 18 giugno alle 21 il dj Stella con, nel pomeriggio, l’esibizione delle scuole di ballo e sportive; domenica 19 giugno alle 17 ritrovo di auto e moto d’epoca, mentre alle 21 avrà luogo il concorso di Miss Food Truck festival, con la consegna del premio al Truck più originale. Infine, birra e birra artigianale proveniente da tutta la Toscana.

Per informazioni: 335.8375609, 393.8288774 e ceragiolimanagement@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.6.2016. Registrato sotto Foto, sagre_feste, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 21 giorni, 14 ore, 26 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it