NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 16 DICEMBRE 2015

PIOMBINO: OGGI CONSIGLIO COMUNALE DA NON PERDERE

Mercoledì 16 novembre alle 8,30 si riunisce il consiglio comunale.

Si inizia con una delibera sul tema finanziario che sarà presentata dal sindaco Massimo Giuliani, il quale, per la revoca delle deleghe a Martina Pietrelli dovrà presentare anche le altre tre delibere sul tema dell’urbanistica. Nel primo caso si tratta di provvedimenti da adottare in seguito alla deliberazione della Corte dei Conti relativa a una criticità riscontrata sul rendiconto 2013.

In tema di urbanistica si parlerà invece dell’abrogazione del regolamento del 2004 per la realizzazione di manufatti a carattere precario e temporaneo, chioschi, pedane ecc, sulla base delle modifiche introdotte dalla nuova legge regionale, e di due Varianti: una al piano di lottizzazione in località Pozzetti e l’altra al piano di lottizzazione in località San Quirico.

L’ultima delibera in discussione riguarda l’approvazione di una convenzione tra la provincia di Livorno e ogni Comune che abbia servizi di trasporto urbano e che finanzi servizi aggiuntivi di trasporto extraurbano.

Nel pomeriggio verranno discusse le molte interpellanze, interrogazioni, mozioni e ordini del giorno su temi diversi.

Primo tra tutti quello della moglie del Sindaco, poi il passaggio di armi belliche nel territorio comunale, le revisione dei piani particolareggiati della Costa Est e del parco di Baratti e populonia, eccetera.

____________________

IL TEMA DELLA LUDOPATIA IN BIBLIOTECA CON “PAROLE DI SALUTE”

Piombino (LI) – Proseguono presso la biblioteca comunale di Piombino “Parole di salute” gli incontri organizzati dall’Azienda Asl 6 di Livorno in collaborazione con la Regione Toscana e i Comuni della Provincia di Livorno sui temi legati all’educazione alla salute.

Mercoledì 16 dicembre alle ore 16,30 presso la Biblioteca Civica Falesiana di via Cavour si parlerà di ludopatia, a cura dello psicologo Dott. Roberto Calvanelli. Una tema importante e di rilevanza sociale, la ludopatia è riconosciuta come una vera e propria patologia che rende incapaci di resistere all’impulso di giocare d’azzardo o fare scommesse. In questo periodo di fragili contesti socio-economici, è fondamentale conoscere e parlare di questa dipendenza comportamentale che può arrivare a distruggere la vita ed avere gravi conseguenze personali e sociali.

I temi trattati nei precedenti incontri sono stati quelli della nutrizione, sicurezza alimentare, attività fisica adattata, gestione delle malattie croniche, dipendenza, il paziente esperto e altro ancora.

La biblioteca, luogo di riferimento culturale per il territorio, diventa in ambito dell’educazione alla salute uno spazio accessibile, interattivo e a disposizione di tutti per acquisire conoscenze utili attraverso incontri con operatori esperti.

Per maggiori info: USL 6 Piombino tel.0565.67725-726 ; Biblioteca Civica Falesiana 0565/226110

___________________________

PIOMBINO: GIOVEDÌ MUSICALI PRIMA DEL CONCERTO

Un ciclo di lezioni di musica tenute da Rinaldo Bartaletti e organizzate dal Comune di Piombino in collaborazione con Orchestra della Toscana e associazione “Etruria Classica”.

Da giovedì 17 dicembre prenderà il via un calendario di appuntamenti di educazione all’ascolto della musica con un programma molto vasto che va dalla musica classica alla canzone napoletana fino ad arrivare  alla nuova canzone italiana degli anni ’50.

Le lezioni si terranno alle 16,30 nella Saletta Rossa Vicolo S. Antonio all’incirca tutti i giovedì da dicembre ad aprile a ingresso gratuito. Oltre a presentare i concerti dell’Orchestra della Toscana in programma al teatro Metropolitan, le lezioni tratteranno temi più ampi con l’obiettivo di avvicinare il maggior numero di persone alla conoscenza musicale.

L’incontro di giovedì 17 dicembre alle ore 16,30 e sarà dedicato all’introduzione e ascolto del concerto di Natale dell’ORT in programma lunedì 21 dicembre ore 21.

Il secondo appuntamento è previsto invece giovedì 14 gennaio con una lezione sul Requiem di Mozart, mentre giovedì 21 gennaio si parlerà della grande canzone napoletana.

Info sul programma alla pagina Facebook del Comune e sul sito internet www.comune.piombino.li.it.

_____________________________

MALAMANERA IN TOUR PER PRESENTARE IL PRIMO ALBUM “IL PRIMO PASSO”.

I Malamanera sono in Tour da Novembre per la presentazione del nuovo disco “Il primo passo”. In ogni data verrà presentato anche il brano “Oh Oh”, singolo che la band Toscana lancerà in radio dall’ 4 Gennaio 2016.

Dopo Milano, Firenze, Suvereto e Venturina (Li), ecco le prossime date:

Castelnuovo Val Di Cecina (Pi), Casa Azul (Follonica-Gr), Osteria Del Quinto (Cr), Pub Agora (Finale Emilia – Mo)

I  Malamanera (alla voce Letizia Papi,Gianluca De Vito chitarra e voce, Jury Carmignani al basso, Emiliano Pasquinucci alle tastiere e fisarmonica, Leonardo Orlandi alla batteria) vantano una grande attività live in tutta Italia e sono richiestissimi in molti locali e piazze.

Il singolo”Oh oh”, che aprirà l’album, scritto dalla cantante Letizia Papi e dal chitarrista Gianluca De Vito , è il primo estratto dell’ album “Il primo passo” ed uscirà nelle radio il 4 Gennaio accompagnato dal videoclip a cura di Hell FX studio. Otto composizioni e un live che parlano della positività, tra viaggi sognanti in territori selvaggi e onirici.

Un disco d’autore che si racconta, si con impegno, ma che si lascia trasportare dall’emozione e dal contatto con culture lontane e che grazie alla scoperta,risultano essere incredibilmente vicine.

Musica d’autore scanzonata fatta di colori e sensazioni tra ritmo latino e cuore maremmano!
__________________________

SAN VINCENZO: AL VERDI “AMORE E FAVOLE SHOW” DELLA COMPAGNIA DELLE MUSE

Arriva sul palcoscenico del Teatro Verdi, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura, giovedì 17 dicembre alle ore 21.00, lo spettacolo “Amore e favole Show”, della compagnia dei ragazzi delle Muse di Gianna Martorella con la regia di Fioretta Mari e le coreografie di Piero Morioni, dopo il successo di questa estate al Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima e quello del 10 dicembre scorso al Metropolitan di Piombino.

Lo spettacolo, per grandi e piccini, ripercorre le favole più famose: da Pinocchio a Peter Pan, da Pocahontas a Cenerentola, da La Bella e la bestia a Biancaneve e i sette nani. Una serata da non perdere per ritornare indietro al tempo dell’infanzia, attraverso il mondo magico della fantasia.

Ingresso libero fino a esaurimento di posti.

______________________________

CENTRO GIOVANI PIOMBINO PRESENTA LE FESTE CON GIO’

Il gruppo facebook promosso dal Centro Giovani di Piombino dal nome “Fai Centro” ha l’obiettivo di incentivare il coinvolgimento e la partecipazione attiva dei giovani Piombinesi, rendendo il Centro un raccoglitore di “sogni”. In particolare questo gruppo pubblico è finalizzato a raccogliere proposte ed idee per la creazione di eventi ed iniziative da svolgere al Centro Giovani F. De Andrè.

I primi risultati del gruppo si sono trasformati in veri e propri eventi e laboratori nati dalle idee dei ragazzi stessi.

Si svolge ogni Giovedì al Centro alle ore 17,00 il Corso di Make up e Nail art, un corso non professionale, ma comunque di qualità, nato dalla collaborazione di un utente talentuosa e una ragazza del servizio civile che ha svolto dei corsi specifici.

Sabato 19 Dicembre si svolgerà alle ore 17,00, in Piazza Verdi, un evento di Freestyle, musica, ballo e beat box voluto fortemente da alcuni ragazzi che frequentano la struttura, ma aperto a chiunque voglia sperimentarsi e improvvisare.

Sempre su questa linea è l’evento del 22 Dicembre, Natale da Giò , musica live dalle 19,00 alle 24,00 (Centro Giovani). Evento nato da un gruppo di Piombino, gli String Breakers, e sviluppato grazie alla collaborazione di altri gruppi di giovani piombinesi, tutti orbitanti intorno alla sala prove del Centro: Audiobox, Crimson Thunder, Easy Revenge e Why Double K?.

Di altra natura è invece l’evento del 29 Dicembre che si svolgerà nel pomeriggio al Centro Giovani: La Tombola dei troiai , il cui intero ricavato verrà devoluto ad Emergency, è una tombola particolare che permette a chi partecipa di riciclare i regali di natale poco graditi, i cosiddetti “troiai”.

Si ricorda, inoltre, che da Dicembre è attivo uno spazio gratuito ed in anonimato, di ascolto per adolescenti, con l’obiettivo di promuovere  la loro autonomia, facendo loro sperimentare una relazione empatica, diversa da quella direttiva e valutativa a cui tendenzialmente sono abituati, nel  Il servizio, denominato “Ascoltiamo? Uno spazio per pensare, essere, diventare” è gestito dalla psicologa della Cooperativa che gestisce il Centro Giovani.

Da Gennaio ripartirà il Corso completo per fotografia amatoriale, con indirizzo professionale, tenuto dal Maestro Pierluigi Galassi, con nuove lezioni e nuovi ospiti.

_________________________

BANCA ETRURIA: ASSO-CONSUM PLAUDE LA PROCURA

L’Asso-consum, associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini, componente CNCU, plaude l’operato della Procura della Repubblica di Arezzo in merito ai filoni d’inchiesta portati avanti sulla Banca Etruria. Inchieste sollecitate dagli esposti presentati da Asso-consum circa tre settimane fa.

Si chiede, inoltre, di proseguire l’indagine sui membri del consiglio d’amministrazione che hanno sfruttato la carica per fini personali e di continuare a controllare l’operato dei revisori come già richiesto nei su citati esposti presentati dall’Associazione sia alla procura di Arezzo che alle Procure delle città di riferimento delle altre tre banche in default.

“Abbiamo messo in evidenza fin da subito la probabilità che membri del consiglio d’amministrazione, consiglieri e sindaci revisori delle quattro banche in default avessero ricevuto fondi.” Dichiara il presidente Aldo Perrotta “Chiediamo di proseguire sulla linea portata avanti dalla Procura. Sicuramente la lista dei membri del consiglio d’amministrazione corrotti non si ferma agli attuali nomi. Bisogna, inoltre, allargare l’indagane ai vertici amministrativi delle banche (direttori generali etc) verificando se abbiano segnalato o meno le criticità economiche delle stesse”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.12.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 24 giorni, 19 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it