CAMPIGLIA M.MA: AL VIA L’11° EDIZIONE DI «APRITI BORGO» 2015

la locandina di Apriti Borgo 2015

la locandina di Apriti Borgo 2015

Campiglia Marittima (LI) – per l’undicesimo anno consecutivo, Campiglia si veste di arte e creatività con Apritiborgo, il festival del teatro e delle arti di strada che riempiono ogni vicolo e piazza per la soddisfazione di grandi e bambini. Quest’anno la mission del festival è quella di agganciarsi all’Esposizione internazionale di Milano e al suo tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”.

Apritiborgo ha raccolto il messaggio che arriva dall’Expo 2015 e si presenta su questa scena con il progetto Sintonie: propone come forma di nutrimento sia quello per il corpo sia quello per la mente, attraverso la cultura degli spettacoli di strada e la tipicità e la qualità del cibo nella via del gusto e negli storici locali del paese. Un punto di incontro che metterà insieme cucina e spettacolo, sarà rappresentato dal Cooking show in piazza Mazzini, con esperti e innovativi cuochi che si sfideranno ai fornelli come su un palcoscenico esibendosi nella preparazione di piatti tipici del cibo di strada toscano.

Campiglia per cinque notti sarà nuovamente un teatro a cielo aperto, dove bravissimi artisti da ogni parte del mondo sapranno coinvolgere il pubblico e guidarlo alla scoperta della poesia e della bellezza delle antiche pietre sotto la lente d’ingrandimento della recitazione, della musica e del canto che assumeranno ora toni ironici ora poetici, drammatici, sarcastici o giocosi.

Sempre partendo dal cibo ecco all’asilo del mancino gli spettacoli pensati per l’infanzia: Vieniteloracconto in “Prezzemolina ovvero L’ultimo incanto”, e Associazione Lotus in “La strega Marzapane”, una riscrittura di ‘Hansel e Gretel’.

In questo 2015 celebriamo anche i 750 anni dalla nascita di Dante, con “Stornelli infernali” della compagnia Trabagai, e il centenario della pubblicazione di “Antologia di Spoon River” libro cult di Edgar Lee Master, una lettura filtrata da “Nonall’amore non al denaro né al cielo” di De André , lo spettacolo è “Dormono sulla collina” della compagnia Doppio Incanto.

Alla Rocca ogni sera appuntamento imperdibile con Veronica Gonzalez e il suo spettacolo comico fatto ‘con i piedi’ e con il duo di clown e fantasisti della Compagnia Sirteta. Naturalmente non mancheranno gli Appiccicaticci con i loro show di improvvisazione, ampio lo spazio per il teatro di figura e le marionette, la nuova produzione di Terzostudio “Astrocomico” e “Fenomeni da baraccone“ (Rospo Rosso), l’impertinente marionetta “Fabiola”, l’ “Horror Puppets show” di El Bechin.

E ancora giocolieri, fantastisti, equlibristi, acrobati del fisico e della mente: gli svizzeri di Cirque Liquide, il ‘maestro’ Andrea Farnetani, “Le mirabolanti magie di Mr. Dudi”, le scale di Matteo Pallotto, le installazioni (Quadritos) di Brunella Tegas,le inquietanti figure/streghe della Compagnia dell’Atto Comico, il gioco/performances “Fotoplastikon 3D” del polacco Mariusz Wojtowicz, le creazioni acrobatiche di Maitù, le storie epiche del ciclismo di Samuele Boncompagni.

Molte le colonne sonore: un viaggio nelll’intercultura musicale a bordo del “FolKaravan” deli Arcambold, un ‘corso’ per diventare un pubblico perfetto con “Odiens” di Bandaradan, “ArchiMossi”, la prima orchestra itinerante per archi tutta al femminile, la Zastava Orkestar, Badabimbumband che con lo spettacolo Bandita chiuderà il festival.

Cinquanta esibizioni ogni sera che spaziano tra i più svariati generi per offrire un ‘menù’ magico capace di nutrire lo spirito, colorare gli stati d’animo, cuocere sorrisi.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE: http://www.apritiborgo.it/files/Apritiborgo%20depliant%20web%202015.pdf

_________________________
INFORMAZIONI UTILI:

Ogni manifestazione di festa, per offrire a residenti ed ospiti il piacere di vivere eventi e spettacoli, ha bisogno di una organizzazione da parte delle forze che la promuovono e della collaborazione civile e consapevole degli stessi cittadini ed ospiti che si trovano nel luogo della manifestazione. Pertanto il volantino intende fornire una serie di indicazioni che faciliteranno a tutti la buona riuscita dell’Evento Apritiborgo venendo incontro a chi abita nel centro storico per il piccolo cambiamento di abitudini richieste dalla manifestazione.

La manifestazione si svolgerà nei giorni 11-12-13-14-15 agosto 2015 nei vicoli e nelle piazze del centro storico di Campiglia Marittima.

Dalle ore 18.00 alle ore 23.30 saranno in funzione le biglietterie, situate presso:

  • Porta Fiorentina o di S. Antonio (Via Cavour); Porta Pisana o di Pozzo Lungo(via Buozzi);
  • Porta a Mare o Rivellino (Via Roma).

Gli spettacoli si svolgeranno dalle ore 20.00 alle ore 24.00;

La chiusura del traffico veicolare inizierà alle ore 12.00 il giorno 11/08 e dalle ore 14.00 dal 12/08 al 15/08 e si prolungherà fino alle ore 1.00 del giorno successivo.

Biglietto:

  • intero giornaliero:   Euro 10,00
  • ridotto giornaliero:   Euro 5,00       (ragazzi 11-14 anni; residenti nel Comune di Campiglia M.ma fuori dal centro storico).

Ingresso gratuito:

  • bambini 0-10;
  • residenti nel centro storico;
  • ospiti che alloggiano temporaneamente nel centro storico in strutture ricettive o in

appartamenti privati muniti di apposita autocertificazione di pernottamento;

  • proprietari di appartamento nel centro storico non residenti (muniti di apposita autocertificazione) che hanno direttamente la disponibilità dell’alloggio (potranno usufruire di ulteriori n. 4 pass di ingresso gratuiti);
  • titolari e dipendenti che svolgono attività lavorativa nel centro storico.

Abbonamenti:         interi: Euro 25,00 ;     ridotti: Euro 10,00

Gli aventi diritto all’ ingresso gratuito dovranno esibire presso le biglietterie i PASS NOMINALI.

Per ritirare i PASS e per compilare, nei casi richiesti, le apposite autocertificazioni ci si può rivolgere presso:

  • Ufficio Polizia Municipale Campiglia Marittima (via Roma – tel. 0565 839209)

martedì 4, mercoledì 5, sabato 8 e lunedì 10 :         ore 9,30 – 12,30; giovedì 6, venerdì 7 :         ore 17,00 – 19,30

  • Ufficio Pubbliche relazioni Comune di Campiglia M.ma (via Roma – tel. 0565 839203 – 204 – 252)

martedì 11 agosto:     ore 9,30 – 12,00 e 17.00 – 23.30; da mercoledì 12 a sabato 15 agosto:   ore 17.00 – 23.30

PER ULTERIORI INFORMAZIONI: tel. 0565 839203 – 204 – 252 – 333; 333 8760991.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.8.2015. Registrato sotto Foto, sagre_feste, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

4 Commenti per “CAMPIGLIA M.MA: AL VIA L’11° EDIZIONE DI «APRITI BORGO» 2015”

  1. fabio

    MA SI PAGA 10 EURO PER ENTRARE IN PAESE?

  2. Luca

    Certo che sì… lo spettacolo è per le vie del paese…

  3. fabio

    discutibile. La città è di tutti, chiuderla è un arbitrio. Neanche a Venezia si paga per entrare

  4. enrico

    Per entrare a teatro si paga. Campiglia in quei giorni, dalle 20 alle 24, diventa un teatro all’aperto con decine di esibizioni. Trovo giustissimo il pagamento di un biglietto. È una bellissima manifestazione e ha anche dei costi.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 18 giorni, 11 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it