ATO 5: ACQUA, AUMENTI A TASSO DA USURA?

il logo di ASA

il logo di ASA

Cecina (LI) – Riceviamo e pubblichiamo integralmente da Belcari Renzo del Circolo di Cecina di Rifondazione Comunista

«Troppi Ex amministratori/politicanti, vengono infilati nelle partecipate ed in qualsiasi altro posto, dove ci sia da “sudare poco o niente”, ma mettere in tasca “tanti soldini”, parlano per difendere la loro “ casta “. Parliamo di cifre vere, non di quelle “taroccate”.

Il 2 febbraio 2004, ho pagato per 29 mc. di acqua 36,78 euro, (con un consumo medio annuo di 115 mc. ) , cioè 1,26 euro al mc.

Il 12 maggio 2015, ho pagato per 35 mc. di acqua 97,10 euro, (con un consumo medio annuo di 122 mc. ) , cioè 2,77 euro al mc.

In undici anni la bolletta è aumentata del 110% , cioè quasi un tasso da “ usura “ di circa il 10% all’anno! Questa è l’amara verità per i cittadini.

E che dire della vergognosa ed ignobile regola, che le famiglie numerose debbono pagare il mc. di acqua molto più caro degli altri utenti? Tutti i sindaci della zona sono zitti e muti difronte a questi aumenti sconsiderati, che tartassano ancor di più i cittadini in questi periodi difficili.

Non mi stupiscono le chiacchiere fumose di “anziani politicanti”, aggiustati, o da “sistemare”, ma alcuni giovani purtroppo credono (o fanno finta di credere ), che quella sia la strada migliore per fare politica dalla parte dei cittadini onesti e di sinistra.

Gli amministratori pubblici devono ancora spiegarci, quali sono le “menti eccelse e preveggenti” che hanno ratificato accordi ( e continuano a farlo, invece di disdettare quegli “accordi capestro” , per i cittadini/utenti ) , in cui si prevedono consumi di acqua elevati, e se poi i cittadini ne consumano meno, perché sensibilizzati, l’ ASA , ci “stanga”, aumentando le tariffe, per garantire ai vari C.D.G., Revisori dei conti, Dirigenti, ed azionisti vari, di fare profitti e di riempirsi le loro tasche, svuotando le nostre.

Purtroppo molti cittadini reagiscono a tutte queste “indecenze”, non andando più a votare. Reagiamo, svergogniamo chi fa finta di nulla e spera che passi al più presto l’ennesima protesta, per continuare come prima […].

Belcari Renzo
Rifondazione Comunista Circolo di Cecina

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.6.2015. Registrato sotto ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

2 Commenti per “ATO 5: ACQUA, AUMENTI A TASSO DA USURA?”

  1. ciuco nero

    E i nostri cari sindaci votano all unisono (tranne parodi di Suvereto) si a questi aumenti.sarebbero da denuncia anche loro x usura…

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 18 giorni, 11 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it