PIOMBINO: IL 26 APRILE GRAN FINALE PER IL “RIVIERA ETRUSCA”

la giuria del concorso Etruria Classica

la giuria del concorso Riviera Etrusca

Piombino (LI) – Continua al Castello fino a domenica 26 aprile il concorso di esecuzione musicale “Riviera Etrusca” con la partecipazione di molti giovani musicisti da tutta Italia e l’assegnazione di premi importanti. Nella settimana scorsa si sono svolte le audizioni dedicate al Premio di esecuzione pianistica “Gioiella Giannoni” il cui primo premio è stato assegnato alla pianista giapponese Mari Shirai, allieva di Benedetto Lupo all’Accademia nazionale di Santa Cecilia a Roma.

Il secondo Premio è andato a Marco Vitalini, riminese, terzi ex aequo ai pianisti romani Antonino Fiumara e Risa Iwai. Da segnalare inoltre i brillanti risultati ottenuti anche nella categoria 14 della sezione pianoforte solisti, da Alessandro Di Paola di Bologna e in categoria 21 dal duo Lucia Veneziani e Davide Valluzzi di Bari. Premio alla più piccola concorrente meritevole: Irene Bellocchio (cat 12) di soli 4 anni, romana, allieva della prof.ssa Kim Monika Wright. Un riconoscimento per la didattica è andato invece alla prof.ssa Luisa Grillo di Torricella (BO), con 14 allievi premiati.

Alcuni di questi vincitori potranno essere riascoltati in occasione del concerto finale dei vincitori assoluti programmato al Castello di Piombino domenica 26 aprile alle ore 17. Nei giorni successivi premio violinistico Scandola e archi solisti.

Tutte le audizioni sono pubbliche e ad entrata libera.

Il calendario è consultabile sul sito http://www.etruriaclassica.it/Concorso_riviera_etrusca/calendario.htm

Tra i pochi giovani residenti in zona che si sono esibiti al concorso vogliamo segnalare la buona esibizione di Jacopo D’ambra di Follonica (cat. 14) che recentemente ha vinto il primo concorso pianistico giovanile “Città di Grosseto”.

Il concorso “Riviera Etrusca” è promosso dall’Associazione Culturale “Etruria Classica” con il sostegno ed il patrocinio del Comune di Piombino, Regione Toscana e Provincia di Livorno e il sostegno di Fondazione Livorno, di Unicoop Tirreno e Avis.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.4.2015. Registrato sotto cultura, Foto, musica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    12 mesi, 15 giorni, 0 ore, 23 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it