M5S SAN VINCENZO: «A FIRENZE PER DIRE NO ALL’AUTOSTRADA DELLA SAT»

nosat_5_stelleSan Vincenzo (LI) – Riceviamo e pubblichiamo le dichiarazioni del MeetUp 5 Stelle di San Vincenzo che ha partecipato alla manifestazione svoltasi il 5 marzo a Firenze per dire “no” all’autostrada Tirrenica.

«Il 5 Marzo a Firenze all’incontro svoltosi presso la sede della Regione Toscana per ribadire la posizione del Movimento nei confronti dell’Autostrada Tirrenica, il MoVimento 5 Stelle di San Vincenzo ha consegnato la documentazione ufficiale relativa alla viabilità del Comune, ribadendo la posizione contraria a tale progetto. Vi alleghiamo qua sotto un sunto di quello che abbiamo portato all’attenzione del Consiglio Regionale.

Noi come Movimento5 stelle San Vincenzo siamo fortemente contrari a tale progetto per le varie motivazioni allegate nel suddetto documento. Infatti negli anni precedenti l’amministrazione locale, con l’adesione dei Comuni limitrofi ( Campiglia/Venturina Terme, Castagneto Carducci), apportò modifiche sostanziali nella viabilità interna del Paese, viabilità che oggi non consentirebbe più di ricevere tutt o il flusso di veicoli che inevitabilmente si riverserebbero nelle nostre arterie principali.

Sempre in tale documento tutto quello che viene giustamente riconosciuto come handicap per questo progetto, viene vanificato dalle ultime due righe dove, chiedendo l’esenzione del pagamento del pedaggio nel tratto San Vincenzo Nord e San Vincenzo Sud, viene annullato di fatto quello precedentemente scritto e valutato attraverso perizie.

Non crediamo che la realizzazione dell’autostrada Tirrenica possa portare alcun beneficio in alcun modo, troviamo la SAT dannosa sia per l’economia dei Comuni interessati, sia per l’ambiente, dettagli volutamente ignorati da chi fino ad oggi propone questo disastroso e inutile progetto.

Chiediamo a gran voce di tornare sui Vostri passi, rivalutando il progetto ANAS 2001 dove c’era il consenso di tutti gli organi interessati. Vogliamo invece, una messa in sicurezza dell’Aurelia con un doveroso ripristino e un’attenta
manutenzione della stessa».

Meetup5stelle San Vincenzo

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 6.3.2014. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 22 ore, 58 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it