NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 20 DICEMBRE 2012

PIOMBINO: OGGI ALLE 17 «CAMBIARE SI PUO’»

Si tiene oggi alle 17 nella saletta rossa del Comune, la prima assemblea pubblica della lista «Cambiare si può» gruppo locale di Piombino.

«Diciamo sì a un’Europa dei cittadini — evidenzia la lista — ad un grande progetto di riconversione ecologica. Sì al ripristino delle tutele del lavoro e dei lavoratori. Sì all’introduzione di un reddito di cittadinanza e ad un’imposizione fiscale più incisiva sui redditi elevati, sui patrimoni e sulle rendite finanziarie. Sì alla destinazione di risorse adeguate a sanità, scuola pubblica, ricerca e a politiche di valorizzazione dei beni comuni. No alla vendita ai privati dei servizi pubblici locali. No ad ogni forma di discriminazione e di razzismo. Sì al pieno riconoscimento dei diritti civili degli individui, a una cultura delle differenze. Sì a una riforma democratica dell’informazione».

La lista «Cambiare si può» invita a partecipare tutta la cittadinanza.

______________________________

DOMANI IL SECONDO LIBRO DI GUARDAVILLA “UN UOMO IN MARE”

Verrà presentato domani alle ore 17 il nuovo libro di Emilio Guardavilla. Si tratta di una raccolta di racconti intitolata “Uomo a mare”. L’evento, presentato dal critico Fabio Canessa, si terrà nella Saletta Rossa di via Sant’Antonio.

L’autore, ex marittimo che interverrà alla presentazione, racconta il piacere di stare in mezzo al mare, per bocca di 17 personaggi per altrettanti racconti. Il libro è edito da “Marco del Bucchia Editore”.

___________________________

PIOMBINO PREMIA LE SUE ECCELLENZE SPORTIVE E RICORDA GLI EUROPEI DI NUOTO

Tradizionale appuntamento con la premiazione delle eccellenze nello sport venerdì 21 dicembre al Pala Tenda in via Caduti del Lavoro alle ore 10,30. Quest’anno l’appuntamento non si svolgerà come da tradizione nella sala consiliare perché l’iniziativa è stata allargata anche ai volontari che hanno collaborato ai Campionati europei di nuoto.

Si configura dunque anche come un appuntamento di ringraziamento nei confronti di tutti coloro che hanno dato un contributo fondamentale per la buona riuscita di quest’evento di valenza internazionale.

Alla premiazione degli sportivi, che si svolgerà alla presenza del sindaco Gianni Anselmi e dell’assessore allo sport Massimo Giuliani, sono stati chiamati gli sportivi, segnalati dalle rispettive associazioni di appartenenza, che siano saliti sul podio ai campionati italiani assoluti o di categoria nelle rispettive discipline federali di appartenenza; associazioni che abbiano ottenuto la vittoria dei campionati federali di appartenenza; altre benemerenze sportive o riconoscimenti da parte delle istituzioni sportive ottenute nell’anno in corso, da specificare e da sottoporre all’attenzione ed al vaglio dell’assessore allo sport; alunni delle scuole medie o superiori che si siano distinti nell’ambito dei Giochi sportivi studenteschi a livello ragionale o nazionale.

__________________________

“PER ESEMPIO, UN PRESEPIO?”: SASSETTA PRESENTA IL SUO NATALE

Visto il grande successo di adesioni degli anni scorsi, il Comitato Festeggiamenti Sassetano ha proposto anche per le festività 2012-2013 l’iniziativa “Per esempio, un Presepio?”. Si tratta di un invito rivolto a tutta la cittadinanza a costruire il proprio presepe in un angolo qualsiasi del territorio comunale e con ogni tipo di materiale possibile (lana, carta, sassi, ecc. ecc.). Senza alcun limite di dimensioni o di tempo.

Come per le passate edizioni (che hanno visto presepi realizzati in gesso, con materiali da cantieristica edile, di carta e cartone, con spazzole e bigodini, ecc.), i presepi artigianali realizzati dagli abitanti faranno bella mostra di sé negli angoli più insoliti del centro storico, per le strade principali, negli anfratti delle rocce o sulle panchine.

Chi si troverà a passeggiare per il paese può divertirsi in una vera “caccia al presepe”, svicolare tra le viuzze del borgo antico alla ricerca delle creazioni più originali, dei presepi a grandezza d’uomo e di quelli minuscoli, sopra le cassette della posta o affacciati alle soglie delle finestre. Un’iniziativa coinvolgente, in cui i sassetani contribuiscono ad abbellire il paese per le festività.

«Il Natale a Sassetta lo fanno i sassetani», così recita il volantino dell’evento. A fare da contorno a questa iniziativa ci saranno eventi come “Arie di Natale. Con-certo stile…“ (il concerto natalizio organizzato dalla scuola di musica “SaXetta” diretta dal Maestro Pier Giovanni Fabbri, che si terrà Venerdì 21 Dicembre alle 18.15 nella Chiesa di Sant’Andrea, in borgo) e il Babbo Natale in piazza, il pomeriggio della Vigilia di Natale.

___________________________________

L’ENEL DI PIOMBINO DONA 25.000 € AL “LA PROVVIDENZA ONLUS”

Oggi giovedì 20 dicembre, alle ore 11.00, presso i rinnovati locali del Punto Enel di Piombino, in viale della Repubblica n. 62, si svolgerà la cerimonia di consegna della donazione di 25.000 euro che i consulenti del Punto Enel di Piombino ed Enel Cuore Onlus hanno scelto di donare all’Associazione “La Provvidenza Onlus” di Piombino.

Saranno presenti il Sindaco di Piombino Gianni Anselmi, il Responsabile Punti Enel della Toscana Carlo Pastorelli con il Team Leader del Punto Enel di Piombino Michele Ceccarelli e tutti i collaboratori, il Presidente dell’Associazione La Provvidenza Giovanni Basso. L’iniziativa è stata possibile grazie al progetto “Nel Cuore del Punto Enel” della Divisione Mercato di Enel attraverso il quale i Punti Enel, che hanno fatto registrare le migliori performances in ambito nazionale, hanno avuto l’opportunità di sostenere – grazie ai fondi messi a disposizione da Enel Cuore, la Onlus di Enel che opera nel sociale – un progetto di solidarietà nel proprio territorio.

L’Associazione “La Provvidenza Onlus” agisce nella tutela dei diritti delle persone disabili, con disagio psichico.  Grazie alla donazione del Punto Enel e di Enel Cuore, avrà la possibilità di arredare e predisporre le infrastrutture utili all’apertura di una palestra ludica per disabili intellettivi – nella quale si svolgeranno attività sportive o comunque ricreative – in via Massimo d’Azeglio a Piombino.

________________________________

 A SAN VINCENZO E’ ANCORA “VERDE DICEMBRE”

Ancora tante iniziative a San Vincenzo per il “Verde dicembre”, così come è stato chiamato quest’anno il ricco programma di eventi natalizi.

Stasera, giovedì 20 dicembre, alle ore 21 al teatro Verdi saliranno sul palco i Cantori popolari, mentre per sabato è in programma, sempre al teatro, alle 16 uno spettacolo dell’Associazione Culturale Le Crisalidi in collaborazione con la LaAV. Lo spettacolo dal titolo “Vendesi collezione. Tramonti” ha la coreografia e la regia di Giorgia Macchi.

Domenica 23 alle 17.30 presso la Torre si esibirà la Corale Città di San Vincenzo; mercoledì 26 alle 17.30 invece ci sarà spazio per il Concerto di Natale a cura dell’associazione Etruria Classica. Martedì 1 gennaio alle 16.30 al Teatro Verdi si terrà concerto di Capodanno della Filarmonica Verdi; giovedì 3 gennaio alle 16 la Fidapa presenterà lo spettacolo “H20 e la rana beona”. Venerdì 4 gennaio alle 21.15 sempre al teatro Bruno Maresca porterà in scena, insieme alla soprano Kazuko Usui e alla pianista Francesca Maggini, lo spettacolo dal titolo “Canto, musica e poesia”.

L’ultimo appuntamento per domenica 6 gennaio alle 17.30 alla Torre con il Concerto dell’Epifania dell’associazione Etruria Classica.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.12.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 20 ore, 43 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it