PIOMBINO: LA NAZIONALE ALLA PRESENTAZIONE DEGLI EUROPEI DI NUOTO

La mascotte Marina, il sindaco, Martina Grimaldi e il CT Giuliani

Le medaglie in palio

Marina, il sindaco, Martina Grimaldi, il CT Giuliani

Venerdì 7 settembre, presso la sala consiliare del comune di Piombino, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione ufficiale dei Campionati Europei di Nuoto di Fondo. Sono intervenuti il Sindaco Gianni Anselmi, l’assessore al turismo Luca Pallini e l’assessore allo sport, nonchè CT della nazione di nuoto di fondo, Massimo Giuliani. Erano presenti anche i tecnici e i 14 atleti che rappresenteranno l’Italia ai Campionati, tra i quali anche Martina Grimaldi, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra.

Tra gli altri partecipanti, alcuni rappresentanti della Fin già a Piombino per l’organizzazione della manifestazione, i rappresentanti del Comitato organizzatore locale, delle Forze dell’Ordine, del mondo associativo locale, i giovani volontari del servizio civile che collaborano all’organizzazione e che hanno realizzato un video promozionale dell’evento, proiettato in apertura della conferenza stampa.

Il sindaco Anselmi ha preso la parola in apertura, sottolineando con soddisfazione che l’evento in questione ha impegnato Piombino non tanto come Comune, ma piuttosto come comunità, apprezzando quindi il sistema di contributi attivati da più parti, come era accaduto per l’organizzazone della tappa del Giro d’Italia, ma con un impegno decisamente maggiore, in quanto i Campionati hanno una portata internazionale e risultano più strutturati e organizzati in più giorni. Sono state coinvolte le forze dell’ordine, il mondo del volontariato e dell’associazionismo a partire dalla Società Nuoto Piombino, che è anche partner dell’evento, e il mondo della cultura e dell’arte, grazie ai tanti eventi collaterali organizzati dal settore promozione.

L’assessore Luca Pallini, riprendendo un’osservazione del Sindaco, ha dichiarato di vedere l’evento come un’importante occasione per valorizzare l’immagine della città, coinvolta anch’essa in una crisi più ampia, a partire da quella della siderurgia. Per un evento che ha unito arte e sport si prospetta un’apertura al turismo culturale e sportivo. Piombino, ha spiegato Pallini, offre la possibilità di fare sport a 360°, partendo dal mare per il nuoto, il promontorio per il trekking, e tante strutture sportive.

Infine è intervenuto Massimo Giuliani, assessore allo sport e CT della Nazionale, visibilmente emozionato per l’avvicinarsi della manifestazione. Oltre a descrivere nello specifico le caratteristiche delle attrezzature che saranno utilizzate nelle gare, il percorso  e il villaggio di gara, nonchè a presentare un pò i numeri dell’evento (24 nazioni partecipanti, 50 giornalisti anche internazioni accreditati, 20 giudici nazionali, circa 500 volontari coinvolti e una nutrita squadra di soccorso) ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dei Campionati e in particolare i tecnici della Nazionale, il vice commissari tecnico Valerio Fusco, Emanuele Sacchi  e gli altri presenti alla conferenza stampa.

Le medaglie in palio

La cerimonia d’apertura è prevista per martedì 11 settembre. L’avvio delle gare è previsto il 12 con la 10 km uomini/donne; giovedì 13 si svolgerà il Team event 5 km. Venerdì 14 giorno di riposo delle nazionali, sarà organizzata una gara della categoria Master dalla Società Nuoto Piombino. Sabato 15 è prevista la 5 km e domenica 16, giorno conclusivo, la 25 km uomini/donne. Le premiazioni sono previste al termine delle gare, intorno alle 16 del pomeriggio.

Rai 1 Sport seguirà la manifestazione con delle dirette giornaliere dalle 9,55 alle 12,30 a partire da mercoledì 12 settembre e dalle 13,25 alle 16.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.9.2012. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 18 ore, 45 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it