PIOMBINO SI SCOPRE CITTA’ DEL REGGAE

Grandissimo successo per il “Roots Reggae Dub” ai giardini Pro Patria. Venerdì 3 agosto, in una calda serata d’estate tanti giovani, genitori con i propri figli e persone di ogni età si sono ritrovati ad ascoltare la musica Reggae proposta dai “Dubass Sound System” per sentire i ritmi della Jamaica.

Per questa serata reggae i giardini gestiti dalla Pro Loco hanno raggiunto in poco tempo la capienza massima autorizzata e i ritmi jaimaicani si sono subito diffusi tra i partecipanti e i tanti curiosi che per una sera hanno scoperto un genere che a Piombino non era mai stato portato.

Ha suonato il gruppo Dubass sound system nato nel 2003 dalle menti di Ras Beppe e sista Maria, da sempre appassionati di musica roots ‘n reggae e promotori della cultura Rasta. Da un po’ di tempo in disaccordo con certi messaggi che venivano lanciati nelle dance, hanno iniziato un’altra via da intraprendere, volgendo l’attenzione al passato verso i principi dettati dalla tradizione degli antichi sound system made in Jamaica e Uk. Nel corso di questo periodohanno soggiornato a Marsiglia e a New York, dove il tempo trascorso per le vie di Harlem e Brooklyn li ha convinti a dare inizio al progetto Dubass sound system, per diffondere in ogni angolo la cultura Rasta.

Più in generale il reggae è un genere musicale originario della Giamaica essenzialmente discendente dallo ska, ma sviluppatosi propriamente come leggera variante del rocksteady. Esso inoltre, almeno nelle sue forme classiche, trae elementi dalla musica popolare giamaicana (mento, calypso) ma soprattutto dagli influssi R&B e soul nordamericani in voga negli Stati Uniti in quell’epoca.

Il reggae viene di solito associato a Bob Marley che trasformò il reggae non solo sotto l’aspetto musicale e ritmico, ma lo diffuse come culto vero e proprio, cambiando notevolmente quelle che erano le radici pure di questo specifico sound. Fu proprio con l’arrivo del roots reggae, che l’autenticità del sound originario scomparve per sempre. In origine sostenuto da rude boy e skinhead, il reggae divenne poi simbolo del culto religioso giamaicano chiamato rastafarianesimo.

Il roots reggae invece è il tipo di musica reggae sostenuta ed ascoltata principalmente dai rastafari, e tratta temi spirituali e religiosi tipici di questa cultura. Risulta spesso come una delle forme di reggae più accessibili alle masse, nonché il sottogenere più di successo in termini globali. Il roots reggae emerse durante i primi anni settanta, a seguito del declino del rocksteady e del early reggae, traendo molte caratteristiche da questi ultimi. Nonostante il roots reggae fosse nato nel territorio giamaicano, divenne largamente popolare negli Stati Uniti e in Europa negli anni settanta,
specialmente tra i giovani di sinistra.

Un esperienza, quella della serata di venerdì, sicuramente da ripetere grazie anche all’apporto dei tanti giovani che con il loro impegno hanno reso possibile questa serata e che la Pro Loco ringrazia sentitamente.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.8.2012. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “PIOMBINO SI SCOPRE CITTA’ DEL REGGAE”

  1. Luca

    Davvero bella festa… finalmente il pro patria usato per bene. Solo che è finita a mezzanotte e mezzo… nemmeno le galline vanno più a letto a quell’ora ad agosto. Possibile che a San Vincenzo fanno le feste fino alle 5 e da noi a mezzanotte si deve smettere? I giovani a Piombino non contano proprio un ca__o (censurato, ndr). Il potere ce l’hanno i prepensionati che da 25 anni prendono la pensione e che vogliono andare a letto presto anche l’estate dopo la passeggiatina in piazza Gramsci.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 11 ore, 2 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it