DUE PIOMBINESI ALLE OLIMPIADI: MAXI SCHERMO AL CENTRO GIO’ PER SEGUIRE LE GARE

Un modo diverso di seguire le Olimpiadi. E’ quello proposto a Piombino dal Centro Giovani De Andrè, dove è stato allestito un maxischermo per seguire  le gare olimpioniche, in modo particolare quelle relative a Federico Esposito e Massimo Giuliani, i due atleti piombinesi che parteciperanno all’evento londinese.

Il giovane surfista Federico Esposito è alle sue prime Olimpiadi, mentre l’assessore Massimo Giuliani parteciperà in qualità di commissario tecnico della nazionale nuoto di fondo, ed è per la seconda volta ai giochi olimpici dopo Pechino 2008. Federico Esposito gareggerà il 27 e il 31 luglio e il 1, 2, 3 e 5 agosto mentre la squadra di Massimo Giuliani il 9 e il 10 agosto.

Per tutto il periodo, quindi da venerdì 27 luglio fino al 12 agosto, il Centro Giovani garantirà un orario di apertura straordinario per consentire a tutti di partecipare all’evento, rimanendo aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15 alle ore 23. Su specifiche richieste l’orario di apertura potrà essere ulteriormente ampliato.

Già da domani sera, quindi, per chi non vorrà seguire da solo la cerimonia di apertura dei Giochi alle 21, ci sarà la possibilità di condividere il momento con gli altri.

Oltre ai due atleti, saranno a Londra anche altri due piombinesi, dipendenti di Arcelor Mittal, in qualità di volontari: Silvia Danni, in servizio presso la Main Press e Andrea Ceccarelli presso beach volley. Arcelor Mittal è infatti sponsor delle Olimpiadi e ha dato l’opportunità a 47 dipendenti di tutto il gruppo, nei vari stabilimenti del mondo, di partecipare all’evento.

Per informazioni: 0565/262500; centrogiovani@comune.piombino.li.it.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.7.2012. Registrato sotto Foto, Giovani e Sapere, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 14 ore, 47 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it